Instagram per l'emergenza dal Covid-19

Instagram per l'emergenza dal Covid-19

Instagram ha adottato diverse misure per aiutare le persone ad accedere a informazioni accurate, rimanendo al sicuro e in contatto tra loro da quando l'OMS ha dichiarato a gennaio l'emergenza sanitaria pubblica per l'epidemia del Coronavirus.

 

Scritto da , il 30/03/20

 

Seguici su

 
 

Da quando l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato a gennaio l’emergenza sanitaria pubblica per l’epidemia del Coronavirus Covid-19, Instagram ha adottato diverse misure per aiutare le persone ad accedere a informazioni accurate, rimanendo al sicuro e in contatto tra loro.

In particolare, Instagram si è impegnata a:
- offrire più risorse educational nella sezione “Esplora” di Instagram;
- offrire nuovi sticker per aiutare a promuovere informazioni accurate;
- rimosso account relativi al COVID-19 dalle raccomandazioni, tranne quelli non appartenenti ad una organizzazione sanitaria riconosciuta;
- esteso a più paesi degli sticker per le donazioni e strumenti aggiuntivi per rintracciare organizzazioni no profit da sostenere;
- dato la possibilità di creare una Storia condivisa per aiutare chi sta vivendo il periodo di isolamento a connettersi con gli altri tramite social, attraverso lo sticker "Iorestoacasa”;
- introdotto un nuovo modo di navigare su Instagram con gli amici in video chat. 

Accesso alle informazioni accurate sul Coronavirus Covid-19 su Instagram.
Cercando informazioni relative al coronavirus o al COVID-19 su Instagram si vedrà un messaggio con rimando alle risorse messe a disposizione dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e dai Ministeri della Salute locali.

Instagram ha anche reso disponibili, nella fotocamera in-app, nuovi sticker per aiutare le persone a diffondere informazioni attendibili e utili consigli relativi al COVID-19 nelle loro Storie. Tra questi, “ricordarsi di lavare le mani”, “tenere una distanza corretta dagli altri”.

Nei paesi più colpiti dall'emergenza dal Covid1-19, Instagram ha anche introdotto un avviso nella parte in alto del feed che mostra informazioni attendibili provenienti da organizzazioni sanitarie ufficiali. Informazioni visibili anche premendo su hashtag correlati al nuovo coronavirus.

 
Esempio di informazioni mostrate su Instagram cercando informazioni sul Covid-19
Esempio di informazioni mostrate su Instagram cercando informazioni sul Covid-19
 

Instagram per mantenere la Community al sicuro.
Con lo scopo di limitare la disinformazione, oltre a condividere informazioni e avvisi da fonti ufficiali, Instagram si è impegnata a rimuovere gli account COVID-19 dalle raccomandazioni e anche contenuti legati a COVID-19 dalla sezione Esplora, tranne che post condivisi dalle organizzazioni sanitarie ufficiali.

Inoltre, Instagram penalizza nei feed e nelle Storie i contenuti classificati come falsi dai fact checker, rimuovendoli del tutto in dalle pagine Esplora e Hashtag. Inoltre, Instagram rimuove anche le affermazioni false o teorie di cospirazione segnalate dalle principali organizzazioni sanitarie globali e dalle autorità sanitarie locali.

Per evitare che questa emergenza sanitaria pubblica venga sfruttata in un qualunque modo, Instagram ha adottato nuove regole. Tra queste, Instagram vieta la pubblicazione di annunci pubblicitari che possono ingannare gli utenti, ad esempio promuovendo prodotti che, con riferimenti al nuovo coronavirus, creano uno stato di urgenza, promuovono cure o promettono di evitare il contagio. Sempre in ambito di inserzioni pubblicitarie, Instagram ha temporaneamente vietato la pubblicazione di annunci e contenuti sponsorizzati che promuovono determinate forniture mediche, tra cui le mascherine, e tolto la possibilità di cercare effetti AR correlati al COVID-19, ad eccezione di quelli creati in collaborazione con un'organizzazione sanitaria riconosciuta.

 
Nuovi stickers disponibili su Instagram
Nuovi stickers disponibili su Instagram
 

Per tenere impegnati gli utenti mentre sono a casa...
Instagram ha introdotto “Co-Watching”, una nuova funzione che consente di visualizzare i post di Instagram insieme agli amici tramite una video chat. QUI possibile scoprire come funziona

 
Instagram Co-Watching
Instagram Co-Watching
 

Per aiutare a sostenere gli sforzi di chi è in prima linea, Instagram ha ampliato la disponibilità dello sticker per le donazioni in altri Paesi e creato una nuova sezione per il COVID-19 che permette di identificare le organizzazioni no-profit da sostenere.

Infine, Instagram ha introdotto anche lo sticker "#Iorestoacasa" che consente agli account che lo usano di essere aggiunti a una Storia condivisa per vedere come le altre persone stanno vivendo attraverso i social questo periodo di isolamento.


Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria