Twitter testa lo Shopping in-app, lancia il modulo Negozio per account aziendali

Twitter testa lo Shopping in-app, lancia il modulo Negozio per account aziendali

Account aziendali selezionati possono utilizzare il nuovo modulo Negozio per mostrare nel proprio profilo Twitter una vetrina di prodotti e permettere agli utenti di acquistarli senza uscire da Twitter.

 

Scritto da il 29/07/21 | Pubblicato in Twitter | | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Nel 2015, Twitter ha aperto le porte al mondo dello shopping introducendo funzionalità come il pulsante "Acquista ora", le pagine dei prodotti e le raccolte di prodotti. A distanza di qualche anno in cui l'azienda non ha lavoro molto sulle funzionalità per lo shopping in-app, ora il Product Lead dell'azienda Bruce Falck ha comunicato in un post sul blog aziendale che si è iniziato a "testare il potenziale per lo shopping su Twitter".

Tra le prime novità, dal 28 luglio 2021 è disponibile per un piccolo gruppo di account aziendali su Twitter l'accesso al progetto pilota 'Shop Module', che consente all'azienda di esplorare come sia possibile creare un percorso sulla piattaforma di microblogging che va dal parlare e scoprire i prodotti all'acquisto effettivo.

Gli account aziendali su Twitter abilitati possono utilizzare il modulo Negozio per mostrare in uno spazio nella parte superiore del proprio profilo i propri prodotti; quando le persone lo visitano possono scorrere il carosello dei prodotti e toccare un singolo prodotto per saperne di più ed eventualmente procedere con l'acquisto, direttamente nel browser in-app, senza dover uscire da Twitter.

Leggi anche:
Leggi anche:
 
Twitter: esempio di profilo aziendale con modulo Negozio attivo
Twitter: esempio di profilo aziendale con modulo Negozio attivo
 

Twitter ha iniziato a testare la funzionalità Modulo Shop con una manciata di marchi negli Stati Uniti. Le persone negli Stati Uniti che utilizzano Twitter in inglese su dispositivi iOS possono vedere e interagire con il modulo Negozio nei profili che lo utilizzano. Non sappiamo se ed eventualmente tra quanto tempo sarà reso disponibile in altri paesi e in più lingue.

"Crediamo nel potere delle conversazioni che Twitter facilita sui prodotti" ha detto Bruce Falck. "Con questo pilot, esploreremo come il nostro pubblico coinvolto, reattivo e loquace reagisce a prodotti carichi di emozioni, come una nuova maglia della squadra sportiva preferita, o che forniscono un impatto duraturo, come un nuovo metodo di cura della pelle. E, fondamentalmente, ci darà la possibilità di continuare a conoscere quali esperienze di acquisto le persone preferiscono su Twitter. Man mano che apprendiamo, stiamo creando partnership più profonde con le aziende".

Falck ha concluso il suo intervento nel blog spiegando che il modulo Negozio vuole essere un passo per supportare meglio lo shopping su Twitter e che si basa anche sugli sforzi dell'azienda per offrire maggiori opportunità di crescita ai profili professionali.  

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria