Meta lancia Music Revenue Sharing su Facebook: sistema di condivisione delle entrate musicali tra creators, titolari dei diritti musicali e Meta

Meta lancia Music Revenue Sharing su Facebook: sistema di condivisione delle entrate musicali tra creators, titolari dei diritti musicali e Meta

I creatori di video su Facebook adesso possono guadagnare denaro attraverso video che utilizzano determinati brani concessi in licenza con il sistema della compartecipazione alle entrate musicali, cosa che non erano in grado di fare in precedenza.

 

Scritto da il 27/07/22 | Pubblicato in Meta | Facebook | | Archivio 2022

Seguici su

 
 

Meta ha annunciato di aver iniziato a rendere disponibile "Music Revenue Sharing" su Facebook, una tecnologia nata per la condivisione delle entrate musicali su Facebook, per rendere più facile per i creatori monetizzare i loro video che utilizzano musica concessa in licenza da artisti famosi ed emergenti.

Nata grazie alle partnership di Meta nell'industria musicale, Music Revenue Sharing è basata su Rights Manager, uno strumento di abbinamento di video, audio e immagini che Meta ha sviluppato per aiutare i proprietari di contenuti a proteggere i propri diritti e a gestire i propri contenuti su larga scala.

Ecco come funziona: i creatori di video su Facebook potranno guadagnare denaro attraverso video che utilizzano determinati brani concessi in licenza con il sistema della compartecipazione alle entrate musicali, cosa che non erano in grado di fare in precedenza.

Secondo l'azienda, Music Revenue Sharing offrirà sia ai creatori che ai titolari dei diritti musicali un nuovo modo per guadagnare denaro dai video pubblicati su Facebook. I creatori idonei, infatti, riceveranno una quota di compartecipazione alle entrate del 20% sui video idonei, con una quota separata destinata ai titolari dei diritti musicali e a Meta.

Solo i creatori idonei potranno inserire gli annunci in-stream nei loro contenuti e soddisfare gli standard di idoneità alla monetizzazione di Meta per poter accedere alla compartecipazione alle entrate musicali. Alcuni dei criteri per la compartecipazione alle entrate sono: i contenuti devono soddisfare le politiche di monetizzazione, gli standard della community e le linee guida musicali di Facebook; il video deve durare almeno 60 secondi e deve esserci anche una componente visiva nel video; utilizzare la musica concessa in licenza non può essere lo scopo principale del video. I creatori di video su Facebook possono trovare maggiori informazioni sulla compartecipazione alle entrate musicali nella pagina dedicata del Centro assistenza: www.facebook.com/business/help/516305840204016

Music Revenue Sharing su Facebook ha iniziato ad essere disponibile il 25 luglio 2022 per i creatori di video su Facebook a livello globale, inizialmente negli Stati Uniti prima di espandersi nel resto del mondo, dove comunque la musica è disponibile su Facebook. 

Leggi anche:
Leggi anche: