Sony Wena Wrist, orologio smart finanziato col crowdfunding

Sony Wena Wrist, orologio smart finanziato col crowdfunding

 

Scritto da , il 03/03/16

Seguici su

 
 

Dal 2014 Sony incoraggia i dipendenti a presentare dei progetti innovativi attraverso la sua piattaforma di crowdfunding First Flight. Le prime idee hanno incluso un orologio e-paper e un telecomando intelligente, ma lo scarso interesse che hanno ricevuto non porterà a nulla di concreto sul mercato di massa. Engadget ha segnalato nello scorso mese di Agosto un nuovo progetto a cui Sony stava lavorando, che si chiama Wena Wrist e consiste in un elegante orologio da polso intelligente con la tecnologia che viene integrata non sotto la corona ma nel cinturino. Il debutto sul mercato di questo orologio è previsto dal mese di Marzo 2016, in Giappone.

All'interno di Wena Wrist si trova un chip NFC che supporta lo standard giapponese FeliCa che permette ai portatori di effettuare pagamenti contactless, salire su mezzi di trasporto pubblico e anche utilizzare l'orologio come una carta d'identità.

L'orologio dispone anche di un LED per le notifiche, avvisi in vibrazione, fitness tracking ed è resistente all'acqua in immersione fino a circa 30 metri.

Sony col nuovo progetto Wena Wrist vuole convincere i consumatori a modernizzare un orologio elegante che già hanno, semplicemente cambiando il cinturino, invece di dover acquistare un nuovo smartwatch completo. Dal momento che il Wena include una cinghia da 22mm, tuttavia, il cinturino puo' adattarsi a qualsiasi orologio di tali dimensioni.

In realtà non sarebbe opportuno definire il risultato finale uno smartwatch completo, dal momento che non vi è un display come nel Motorola Moto 360 o Samsung Gear, ma è un ibrido tra orologio classico a cui vengono aggiunte le funzionalità di uno smartband.

 
Sony Wena Wrist
Sony Wena Wrist
 

Essendo la parte tecnologica dell'orologio nel cinturino, Sony vorrebbe convincere i consumatori a modernizzare un orologio elegante che già hanno, semplicemente cambiando il cinturino, invece di dover acquistare un nuovo smartwatch completo.

Per realizzare il corpo dell'orologio smart, Sony ha collaborato con il produttore giapponese di orologi Citizen. La durata della batteria con una singola carica è stimata a una settimana.

Purtroppo i sensori e tutta la tecnologia contenuti nel cinturino funzionano solo con gli smartphone di un produttore, che non è Sony, bensì Apple. In particolare, il funzionamento è garantito con i dispositivi iOS 8 o versione successiva, almeno per ora.

Il Wena sarà disponibile in due varianti, la Three Hands al prezzo di 287 dollari e Chronograph al prezzo di 576 dollari. Sony inizierà le spedizioni di Wena ad un certo punto nel mese di marzo 2016. Purtroppo gli orologi Wena saranno acquistabili solo in Giappone, perché il sistema di pagamenti è basato su uno standard adottato solo in patria.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Sony Wena Wrist, orologio smart finanziato col crowdfunding


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?