Sony MP-CD1, proiettore ultraportatile da usare anche con smartphone e tablet

Sony MP-CD1, proiettore ultraportatile da usare anche con smartphone e tablet

 

Scritto da , il 26/03/18

Seguici su

 
 

Sony ha annunciato il lancio in Italia a partire dalla prossima primavera del nuovo proiettore ultraportatile MP-CD1, utilizzabile anche con smartphone e tablet tramite apposito adattatore wireless (venduto separatamente). Grazie alle dimensioni ridotte si puo' facilmente trasportare, quindi torna utile se si vogliono condividere documenti sul posto di lavoro in una riunione ma torna anche utile per condividere i contenuti di intrattenimento che si hanno sullo smartphone sulla parete di una una stanza.

Delle dimensioni di poco piu' del palmo di una mano (83,0 mm x 16,0 mm x 150,0 mm) e con un peso di 280 grammi, il proiettore MP-CD1 di Sony puo' proiettare contenuti fino a 120 pollici da una distanza ravvicinata di circa 3,5 metri e con una luminosità di 105 ANSI lumen. La risoluzione d’uscita è di 854x480 pixel con rapporto di contrasto 400:1 e supporta la riproducibilità di 16.770.000 colori.

Il Sony MP-CD1 monta un display luminoso che, grazie alla tecnologia DLP IntelliBright di Texas Instruments e avanzati algoritmi di elaborazione delle immagini, è in grado di incrementare la luminosità senza incidere sulla durata della batteria.

 
Sony MP-CD1
Sony MP-CD1
 

Il proiettore, che si accende in 5 secondi, è realizzato con un design che minimizza il calore mantenendo una luminosità elevata, in un formato tascabile premiato nell’ambito degli iF 2018 Design Award.

Il Sony MP-CD1 viene alimentato da una batteria integrata da 5.000mAh che può proiettare immagini per fino a circa 120 minuti con una singola carica completa e senza alimentazione. Se serve autonomia, il proiettore di puo' collegare tramite la porta USB-C e adattatore CA, anche durante l’utilizzo, alla fonte di alimentazione. Inoltre, se usato all’aperto, il proiettore MP-CD1 può essere ricaricato tramite un caricabatteria portatile.

La connettività di questo Sony MP-CD1 comprende porta HDMI, grazie alla quale i contenuti possono avere diversi tipi di sorgenti, tra cui PC e console. E' presente anche il supporto per il collegamento wireless ad altri dispositivi, quindi tramite un dongle HDMI opzionale (accessorio disponibile da differenti terze parti) si puo' collegare senza fili con dispositivi tra cui smartphone e tablet, per guardare contenuti in streaming.

 
Sony MP-CD1, esempio di utilizzo
Sony MP-CD1, esempio di utilizzo
 

Il proiettore è integrato della funzionalità di correzione automatica keystone che migliora le immagini al fine di renderle pulite e prive di distorsioni, anche in caso di proiezione angolata, mentre la modalità di immagine dinamica ha il compito di ottimizzare la luminosità e la saturazione delle immagini e dei video.

Nella parte inferiore del proiettore di trova anche un attacco standard per cavalletto, per consentire la proiezione su ogni superficie, anche il soffitto.

Riguardo prezzi e disponibilità, il proiettore Sony MP-CD1 viene reso disponibile in Italia a partire da aprile 2018 al prezzo non ancora comunicato.

 
Sony MP-CD1, dotazione
Sony MP-CD1, dotazione
 

Specifiche Sony MP-CD1
Nome modello: Proiettore mobile MP-CD1
Dimensioni immagini proiettate: Max. 120” a una distanza di proiezione di 3,45 m
Rapporto di contrasto: 400:1
Risoluzione d’uscita: 854 x 480
Riproducibilità del colore: Colore pieno (16.770.000 colori)
Peso: 280g ca.
Tempo di proiezione continua (piena carica): Ca. 120 minuti (a piena carica e senza alimentazione)
Dimensioni (largh. x alt. x prof.): 83,0 mm x 16,0 mm x 150,0 mm ca.
Accessori: Custodia (1) Cavo HDMI 1 m (1) Cavo USB-C 1 m (1), Micro USB per adattatore USB-C (1)


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Sony MP-CD1, proiettore ultraportatile da usare anche con smartphone e tablet


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?