Netflix presenta la Modalita' Calibrata sviluppata da Sony per offrire immagini da studi di produzione cinematografica

Netflix presenta la Modalita' Calibrata sviluppata da Sony per offrire immagini da studi di produzione cinematografica

Sony presenta la Netflix Calibrated Mode, modalità di visione che promette una qualità d'immagine fedele alla visione creativa e all'intenzione del filmmaker.

 

Scritto da , il 04/08/18

Seguici su

 
 

Sony e Netflix hanno congiuntamente annunciato la nuova modalità di visione chiamata Netflix Calibrated Mode per offrire, su selezionati modelli di televisori compatibili, la qualità d’immagine degli studi di produzione cinematografica.

C'è Sony dietro lo sviluppo della modalità calibrata Netflix. Il colosso giapponese ha infatti chiesto al colosso del video streaming a pagamento di contribuire allo sviluppo di una nuova tecnologia in grado di offrire agli utenti una esperienza d'intrattenimento caratterizzata dalla migliore qualità di visione oggi possibile sugli schermi di casa. Netflix ha abbracciato l'idea di Sony, essendo sempre stata attenta alle funzionalità avanzate audio e video di ultima generazione, offrendo già supporto per Dolby Atmos, 4K e HDR (HDR10 e Dolby Vision) al fine di offrire un coinvolgimento del pubblico più profondo e autentico in quello che guardano nel salotto di casa propria. E gli spettatori apprezzano, in quanto risulta che è in crescita il tempo speso per la visione di contenuti in 4K e HDR - grazie anche al fatto che oggi circa un terzo degli Smart TV che usano Netflix supportano la modalità HDR.

E' nata cosi' la Netflix Calibrated Mode, frutto dell'esperienza di Sony in qualità delle immagini e dispositivi e del know-how ingegneristico degli scienziati del colore di Netflix. Sony ha deciso di rendere disponibile questa nuova modalità inizialmente solo sui propri TV Bravia serie MASTER lanciata con i nuovi A9F OLED e Z9F LED.

La modalità calibrata Netflix è compatibile con qualsiasi tipo di contenuto del catalogo di Netflix, non solo con in contenuti 4k UHD o HDR, e nella pratica ottimizza le impostazioni di elaborazione e riproduzione delle immagini per fornire la migliore qualità visiva in base alle capacità del dispositivo di visione nello stesso modo in cui gli sceneggiatori calibrano i monitor in fase di post produzione.

Accedere alla Netflix Calibrated Mode è semplice: avviando un titolo del catalogo di Netflix sui televisori compatibili viene automaticamente attivata la nuova modalità con impostazioni per la visione dei contenuti come sono stati concepiti, con colori definiti, contrasto dinamico di precisione e immagini nitide prive dell'effetto soap opera (presumibilmente l'app di Netflix integrata nel televisore viene abilitata all'output dei contenuti in 24hz o 25Hz anzichè forzare tutto a 60Hz come avviene sui televisori esistenti). Il principio è lo stesso di quando si riproduce un contenuto in Dolby Vision sui televisori Sony abilitati, nei quali viene forzata la modalità di visione 'Dolby Vision'.

"Rispettare l'intento creativo è un dovere non solo nei confronti degli autori ma anche dello spettatore, perché colore, brillantezza e suono sono parte della storia" ha commentato Scott Mirer, Vice President del Device Partner Ecosystem presso Netflix. "Di recente, mentre guardavo un episodio di Lost in Space, sono rimasto colpito dalla vividezza dei paesaggi: foreste lussureggianti, distese di neve ombreggiate e altri elementi visivi che mi hanno fatto vivere con ancora più coinvolgimento le avventure dei Robinson." 

Al momento non sappiamo se la Netflix Calibrated Mode verrà estesa anche sui televisori esistenti piu' recenti di Sony, o magari anche di altri marchi, ma al debutto sarà disponibile solo sui TV Sony Bravia serie MASTER A9F OLED e Z9F LED.

Netflix Calibrated Mode - video presentazione ufficiale



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Netflix presenta la Modalita' Calibrata sviluppata da Sony per offrire immagini da studi di produzione cinematografica


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?