Sony presenta soundbar HT-A7000 e sistema di audio HT-A9

Sony presenta soundbar HT-A7000 e sistema di audio HT-A9

Sony HT-A9 è un sistema di altoparlanti con tecnologia 360 Spatial Sound Mapping, mentre Sony HT-A7000 è una soundbar a 7.1.2 canali. Entrambi con Dolby Atmos e fino a 500W di potenza base. I sistemi si possono espandere tramite subwoofer e altoparlanti aggiuntivi.

 

Scritto da il 26/07/21 | Pubblicato in Sony HT-A9 | Sony HT-A7000 | | Archivio 2021

Seguici su

 
 

Sony Italia ha presentato due nuovi sistemi audio per l'ambiente domestico. Il primo è il sistema di audio surround Sony HT-A9 con tecnologia 360 Spatial Sound Mapping di Sony, e poi c'è la soundbar Sony HT-A7000 a fino 7.1.2 canali. Entrambi i prodotti partono da 500W di potenza, e saranno in vendita in Italia da Settembre. 

 
Sony HT-A7000 e Sony HT-A9
Sony HT-A7000 e Sony HT-A9
 

Sony HT-A9

Sony ha lanciato HT-A9, un sistema per l’audio surround composto da 4 altoparlanti e da un hub con le varie porte di ingresso/uscita. Il collegamento fra i quattro speaker e l’unità centrale è wireless, ma comunque ciacun dispositivo va collegato ad una presa di corrente per l'alimentazione. Gli altoparlanti hanno design “Omnidirectional Block”: un unico blocco compatto a struttura cilindrica con zona piatta sul lato posteriore, per poter essere appoggiata alle pareti. La potenza di uscita totale dichiarata da Sony è 504W.

Sony HT-A9 viene fornito del sistema intelligente Sound Field Optimization che, attraverso due microfoni integrati in ciascuna unità, misura l’altezza e la posizione di ognuno dei quattro speaker e, sulla base della posizione, sintetizza le onde sonore in modo da creare l’effetto di 12 diffusori virtuali, per un suono immersivo a 360 gradi. Sound Field Optimization si può attivare all’installazione del sistema o anche a distanza di mesi, basta eseguire la configurazione rapida dal menu principale del TV.

 
Sony HT-A9
Sony HT-A9
 

HT-A9 è compatibile, inoltre, con i formati Dolby Atmos e DTS:X ma anche Dolby Digital, Dolby Digital plus, Dolby TrueHD, Dolby Dual mono, DTS, DTS HD High Resolution Audio, DTS HD Master Audio, DTS ES, DTS 96/24, DTS:X, LPCM. E' presenta una porta ARC/eARC ma anche un'altra porta HDMI, quest'ultima che funge solo da ingresso. Sono supportati i formati HDR Dolby Vision e HLG e la risoluzione 4K UHD/60p/YUV4:4:4. Sony dichiara il supporto per i formati video 8K HDR e 4K 120 . Non manca la compatibilità con i dispositivi con Chromecast integrato che supportano l’Assistente Google e con i dispositivi che supportano Amazon Alexa. La connettività comprende anche il supporto per bluetooth RX (ricevitore: AAC, SBC, LDAC) / TX (trasmettitore: SBC, LDAC), WiFi IEEE 802.11a/b/g/n/ac, USB tipo A (solo per aggiornamento firmware), Ethernet, S-Center Out.

Gli speaker sono provvisti di unità X-Balanced Speaker che, avendo una forma rettangolare, ampliano l’area del diaframma per emettere bassi più pieni, senza comunque penalizzare la chiarezza vocale e la pressione sonora. Il Wide Directivity Woofer, inoltre, limita l’effetto cavità, minimizzando lo spessore della forma concava. Con il woofer funziona un tweeter da 19mm con cupola morbida.

Gli speaker del sistema Sony HT-A9 sono compatibili con l'audio in alta risoluzione (Hi-Res), con il formato 360 Reality Audio e supportano la tecnologia DSEE Extreme (che sfrutta l’intelligenza artificiale applicata alla fonte (Edge-AI) per eseguire l’upscale dei file digitali compressi in tempo reale e ripristinare le frequenze alte danneggiate).

Quando collegato ad televisori Sony Bravia che supportano "Acoustic Center Sync" (disponibile attualmente con le serie Z9J, A90J, A80J e X95J) tramite l’apposito cavo in dotazione, il sistema HT-A9 usa le cassed del televisore stesso come canale centrale dell'intero impianto.

Al sistema Sony HT-A9 è possibile aggiungere un subwoofer opzionale (venduto separatamente), tra i due compatibili: il subwoofer SA-SW5 da 300W con un driver da 180mm con radiatore passivo, e il subwoofer Bass Reflex SA-SW3 da 200W con un driver da 160mm.

L’impianto HT-A9, il subwoofer opzionale SA-SW5 e il subwoofer opzionale SW-SW3 saranno disponibili in Italia da Settembre 2021. 

Sony HT-A9 Official Product Video


Sony HT-A7000

Sony HT-A7000 è una soundbar a 7.1.2 canali, con due speaker puntati al soffitto per diffondere i suoni verso l’alto, due tweeter e cinque speaker anteriori per ampliare la portata del surround e un doppio subwoofer integrato per esaltare i bassi. La potenza di uscita totale dichiarata dal produttore è 500W. L'unità principale ha dimensioni 1300x80x142mm.

Grazie al Vertical Surround Engine (posiziona i suoni in senso verticale) e alla tecnologia S-Force PRO Front Surround (produce un campo sonoro virtuale proveniente da entrambi i lati.) la soundbar è in grado di creare un audio surround virtuale immersivo. Sia gli speaker rivolti verso l’alto che quelli anteriori e il subwoofer integrano un’unità X-Balanced Speaker in forma rettangolare che, oltre a massimizzare l’area del diaframma, aumenta la pressione sonora per accentuare la potenza dei bassi e la chiarezza vocale. I tweeter, invece, proiettano il suono verso le pareti laterali della stanza per amplificare l’effetto surround.

 
Sony HT-A7000
Sony HT-A7000
 

Sono  supportati i formati audio più recenti: Dolby Digital, Dolby Digital plus, Dolby TrueHD, Dolby Atmos, Dolby Dual mono, DTS, DTS HD High Resolution Audio, DTS HD Master Audio, DTS ES, DTS 96/24, DTS:X, LPCM. Tramite USB è possibile riprodurre DSD(.dsf / .dff ), Wav, Flac, ALAC(.m4a, .mov), AIFF(.aiff, .aif), HE AAC, AAC, mp3, Monkey Audio, WMA, Ogg Vorbis. La connettività comprende il supporto per bluetooth 5.0 (ricevitore: AAC, SBC, LDAC / trasmettitore: SBC, LDAC), WiFi a/b/g/n/ac, USB tipo A, ingresso audio ottico, ingresso audio analogico (stereo mini). Sono supportate le funzioni di rete Chromecast built-in, Spotify Connect, Google Assistant e Apple AirPlay2.

Il sistema Sony HT-A7000 è compatibile con l'audio in alta risoluzione (Hi-Res), con il formato 360 Reality Audio e supportano la tecnologia DSEE Extreme (che sfrutta l’intelligenza artificiale applicata alla fonte (Edge-AI) per eseguire l’upscale dei file digitali compressi in tempo reale e ripristinare le frequenze alte danneggiate).

Presenti 2 ingressi HDMI e un'uscita ARC/eARC con compatibilità dei formati HDR Dolby Vision e HLG e le risoluzioni 8K HDR e 4K 120.

In caso di collegamento a un TV Bravia con Acoustic Center Sync (disponibile attualmente con le serie Z9J, A90J, A80J e X95J) tramite il cavo in dotazione, sia la soundbar che il TV diventano lo speaker centrale del sistema di Home Cinema.

 
Sony HT-A7000 con dispositivi opzionali
Sony HT-A7000 con dispositivi opzionali
 

Per bassi più profondi, è possibile aggiungere il subwoofer opzionale SA-SW5 (venduto separatamente) che offre 300W di bassi pieni e risonanti da un driver da 180mm con radiatore passivo. In alternativa, è possibile aggiungere il subwoofer opzionale (venduto separatamente) Bass Reflex SA-SW3 con una potenza di 200W e un driver da 160mm. Infine, per un’esperienza surround reale, è possibile aggiungere gli speaker posteriori wireless SA-RS3S, con 100W di audio totali.

I microfoni integrati nella soundbar HT-A7000 provvedono a mettere a punto i suoni in base alla stanza: la tecnologia Sound Field Optimization misura in automatico altezza e dimensioni della stanza nonché la posizione di speaker posteriori o del subwoofer opzionali per ottimizzare il suono in base alla configurazione dell’ambiente.

La soundbar HT-A7000, gli speaker posteriori wireless SA-RS3S, il subwoofer opzionale SA-SW5 e il subwoofer opzionale SW-SW3 saranno disponibile in Italia da Settembre 2021.

Sony HT-A7000 Official Product Video


Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria