Tablet amico degli Italiani pendolari: 1 ora al giorno in spostamenti

Tablet amico degli Italiani pendolari: 1 ora al giorno in spostamenti

 

Scritto da , il 29/01/15

Seguici su

 
 

Ogni giorno milioni di persone in tutta Europa si svegliano, si alzano dal letto (con una certa difficoltà), si vestono e iniziano la giornata con un viaggio per raggiungere il luogo di lavoro. In questi spostamenti, così come il ritorno la sera a casa, vengono spesi l'equivalente di più di sette giorni pieni ogni anno con una media di circa 45 minuti trascorsi quotidianamente.

E’ quanto emerge da una ricerca commissionata da Samsung che mette in luce come gli italiani sono i pendolari d’Europa che più occupano parte della giornata nei mezzi di trasporto con una media di 51,89 minuti. Durante questo pendolarismo, 2 italiani su 3 portano con sè il tablet, far passare più in fretta il tempo del tragitto.

Lo studio europeo realizzato per conto di Samsung mostra come Belgi e Italiani trascorrono rispettivamente 52,80 e 51,89 minuti negli spostamenti quotidiani mentre Inglesi 36,88 minuti, i Tedeschi 39,62 minuti. L’auto resta la scelta preferita per gli spostamenti degli italiani (63%), seguita da treno, autobus (23%) e bicicletta (18%).

Il 70% degli italiani ascolta la musica mentre è in viaggio, secondo lo studio, mentre il 17% preferisce guardare film, programmi tv e videogiocare. Il 42% dei pendolari italiani utilizza il tablet per lo streaming e il download dei contenuti, mentre il 21% controlla chi gli sta a fianco e l'8% fa niente.

Dalla ricerca emerge come la tecnologia ormai è al centro della quotidianità di ciascuno, cambiandone le abitudini e offrendo nuovi modi di trascorrere i diversi momenti della giornata.

Infine, lo studio ha permesso di avere 5 identikit del "pendolare italiano". Sono: il Dormiente, l’Amante del massimo volume, il Ladro di contenuti, Il videoamatore, il Giocatore compulsivo. Ecco le descrizioni e diteci tra i commenti qui sotto se rientrate in uno di essi:

Il dormiente si addormenta ascoltando musiche rilassanti, in una posizione comoda e ignaro del mondo e degli altri pendolari che lo circondano. L’amante del massimo volume sopravvive al chiasso del traffico alzando il volume, evitando i rumori del mondo esterno immergendosi in una realtà fatta di suoni assordanti. Il ladro di contenuti ruba momenti di intrattenimento dagli altri pendolari. Il videoamatore vive un viaggio fatto di azione, emozioni e dramm, come uno dei momenti più piacevoli della giornata sintonizzandosi sugli ultimi film o i contenuti tv preferiti. Il giocatore compulsivo cerca di evitare la noia immergendosi nel mondo gaming.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Tablet amico degli Italiani pendolari: 1 ora al giorno in spostamenti


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?