Acer Aspire Switch 12 promosso nelle prime recensioni

Acer Aspire Switch 12 promosso nelle prime recensioni

 

Scritto da , il 15/04/15

Seguici su

 
 

Il nuovo Acer Aspire Switch 12 è un dispositivo ibrido Windows 8.1 che, ad un prezzo accessibile, è in grado di garantire un'ottima esperienza d'utilizzo, sia tra le mura di casa che in ufficio.

I colleghi d'oltreoceano hanno avuto modo di provarlo per bene, e le impressioni in generale sono molto positive. Prima di tutto, è stata promossa a pieni voti la parte posteriore del device, che non solo svolge delle funzioni di stand, ma serve anche ad offrire una versatilità molto elevata.

Le plastiche utilizzate per la scocca sono un po' economiche, ma nulla di drammatico. Cosa non convince molto è la portabilità, a causa del particolare meccanismo d'aggancio che non è proprio l'ideale per chi è abituato a portare il tablet in borsa sempre con sé.

Ma questa soluzione di design serve ad offrire una grande liberta d'uso in termini di configurazione e posizionamento, rendendo il device completamente indipendente dalla tastiera fisica.

Non male il parco porte, con una porta dati USB 2.0 full-size, una microUSB 3.0, un'uscita video microHDMI, il lettore di schede microSD (per espandere a piacimento lo spazio d'archiviazione dei file) e il jack audio per le cuffie.

Niente touchpad, e al suo posto troviamo un point-stick a due pulsanti. Si tratta di una scelta rara in ambito tablet ibridi, ma dobbiamo considerare il fatto che i touchpad occupano molto più spazio.

La precisione del puntamento è molto buona, e altrettanto soddisfacente è la qualità del display IPS, caratterizzato da una diagonale di 12.5 pollici e la risoluzione FullHD. Ottimi i valori di luminanza e di contrasto, per una leggibilità eccellente sotto la luce del sole.

Parlando di prestazioni, anche qui non ci sono delusioni di alcun tipo: la memoria RAM da 4 GB, assieme al processore Intel Core M-5Y10c, garantisce un multitasking sempre fluido e reattivo, e con l'unità flash da 128 GB è possibile salvare molte app e file personali.

Acer Aspire Switch 12: confermata uscita a Dicembre

Se stavate aspettando con trepidazione il nuovo Aspire Switch 12, sarete felici di sapere che il tablet ibrido della casa taiwanese sarà disponibile per la vendita in Italia entro poche settimane.

Inizialmente si credeva che la sua uscita sul mercato nazionale fosse stata rimandata ai primi mesi del 2015, ma un comunicato stampa ha ufficializzato la disponibilità del device nel Bel Paese entro la fine di Dicembre.

Il prezzo di partenza suggerito è pari a 649 euro IVA compresa, perfettamente in linea con le proposte della concorrenza e con l'hardware che si può trovare sotto la scocca. Ma vediamo di scoprire il prodotto in dettaglio!

Purtroppo al momento non sono ancora note le varie configurazioni hardware che verranno proposte in Italia, e in questa anteprima di oggi vi elenchiamo le specifiche del modello base.

Prima di tutto, il display multi-touch capacitivo avrà la risoluzione FullHD di 1920 x 1080 pixel e la diagonale di 12.5 pollici, un ottimo compromesso per chi ama l'usabilità delle applicazioni e al tempo stesso non vuole rinunciare alla portabilità.

La tecnologia IPS del pannello garantisce degli angoli di visioni più elevati del solito, e sono inoltre presenti il trattamento protettivo Corning Gorilla Glass e il rivestimento anti-impronte digitali.

Lo schermo supporta un massimo di 10 punti di contatto in contemporanea, e volendo è possibile utilizzare lo stilo Acer Active Pen (accessorio venduto separatamente) per disegnare e prendere appunti a mano libera.

Il processore Intel Core M di ultima generazione offre un'autonomia di circa 8 ore, e la connettività è davvero completa, con i moduli Wifi e Bluetooth, l'uscita video microHDMI e le porte dati USB 3.0 e USB 2.0 full-size.

Acer Aspire Switch 12: ecco le caratteristiche tecniche ufficiali

 E' stato al centro di numerose indiscrezioni nel corso degli ultimi mesi, ma adesso grazie ai colleghi del sito olandese Tablets Magazine siamo in grado di fornirvi gran parte delle specifiche tecniche ufficiali del nuovo Acer Aspire Switch 12.
Come suggerisce il nome commerciale, ci troviamo di fronte ad un prodotto 2-in-1, ovvero che in un attimo può essere convertito da tablet e notebook, e viceversa. Non si tratta di una novità nel settore, ma stavolta il concept è leggermente diverso.
 
Come potete notare chiaramente dall'immagine della notizia, la cerniera del display e il meccanismo d'aggancio con la tastiera fisica si trovano sul tablet stesso, questo perchè quando il device non è in modalità notebook, è possibile sfruttare la docking station come uno stand regolabile.
Rispetto a tante altre proposte della concorrenza, la tastiera è priva di trackpad, ma questo per una scelta precisa legata alla portabilità. E volendo, è possibile connettere la tastiera al PC in modalità wireless Bluetooth.
 
Insomma, dal punto di vista del design, ci troviamo di fronte ad un prodotto del tutto originale. Ma per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, che hardware possiamo trovare sotto la scocca?
 
Iniziamo dal display multi-touch, un pannello IPS da 12.5 pollici con risoluzione di 1920 x 1080 pixel che garantisce una buona definizione delle immagini e degli angoli di visualizzazione molto elevati.
 
Il sistema operativo preinstallato è Microsoft Windows 8.1, lo storage flash ammonta a 64/128 GB (con possibilità di espansione tramite lo slot microSD) e le prestazioni in generale non saranno affatto un problema, grazie alla RAM di 4 GB e al processore Intel Core M-5Y10a Broadwell da 2.9 GHz.
 
Non mancano poi gli speaker stereo, una webcam da 2 Megapixel per le videochat in alta definizione, un'uscita video HDMI, il jack audio per le cuffie, la porta microUSB e i moduli Bluetooth 4.0 e Wifi 802.11n. Il prezzo di partenza è attorno ai 700 euro.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Acer Aspire Switch 12 promosso nelle prime recensioni


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?