Microsoft porta il menu di Windows 10 sui tablet Windows RT

Microsoft porta il menu di Windows 10 sui tablet Windows RT

Microsoft ha rilasciato un aggiornamento per tablet e miniPC con Windows RT che integra un nuovo menu di avvio simile a quello introdotto in Windows 10.

 

Scritto da , il 16/09/15

 

Seguici su

 
 

Microsoft ha rilasciato un aggiornamento per i tablet alimentati dal sistema operativo Windows RT 8.1 OS che integra un nuovo menu di avvio simile (quasi uguale) al menu che è stato introdotto in Windows 10.

Si tratta di una buona notizia per i possessori di tablet Windows RT 8.1 come gli originali Surface e Surface 2, oppure Asus Vivo Tab RT e Dell XPS 10, dal momento che non possono essere aggiornate le versioni RT al nuovo Windows 10.

La funzione non è esattamente la stessa che si trova su Windows 10, in quanto mancano le opzioni di impostazione e l'icona di spegnimento è stata spostata in alto a destra.

Questo è quanto sappiamo in merito l'aggiornamento, come riportato da Engadget che cita come fonti 'utenti di Windows RT che hanno installato l'aggiornamento' poichè l'update non è stato accompagnato da un annuncio ufficiale da Microsoft.

L'aggiornamento "Update 3" va quindi a portare anche sui tablet Windows RT che non riceveranno Windows 10. Il sistema operativo 'RT' altro non è che una versione di Windows 8.1 con meno caratteristiche, e non avrà un successore, dal momento che Microsoft sta eliminando il sistema operativo perchè ai nuovi tablet e miniPC conviene ai produttori installare una versione completa di Windows.

Il sito Thurrot ha sottolineato che gli utenti possono disattivare il nuovo menu di avvio e ripristinare quello in vecchio stile se preferiscono. L'aggiornamento che introduce il nuovo menu di avvio è la build numero KB3033055, ed è già in distribuzione ma potrebbe essere necessario del tempo prima di arrivare su un dispositivo tramite aggiornamenti automatici.

Se avete un tablet con Windows RT e avete ricevuto l'aggiornamento potete condividere la vostro opinione sulla novità introdotta nel box dei commenti qui sotto.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria