Toshiba presenta DynaPad, tablet ibrido 2in1 con Windows 10

Toshiba presenta DynaPad, tablet ibrido 2in1 con Windows 10

 

Scritto da , il 14/10/15

Seguici su

 
 

Da quando il 6 ottobre scorso Microsoft ha tenuto il suo evento per la presentazione dei suoi primi dispositivi con Windows 10, in particolare l'ibrido 2 in 1 Microsoft Surface Pro 4, a seguire anche altri produttori hanno iniziato a seguire l'esempio. Toshiba ha quindi presentato il suo Dynapad, che di seguito andremo a conoscere.

Il dynaPad è prima di tutto un ibrido 2 in 1, proprio come il Surface Pro 4 di Microsoft, e quindi all'occorrenza può essere utilizzato come tablet o come notebook. dynaPad include il supporto per tutte le funzionalità del nuovo sistema operativo Windows 10, tra cui Continuum e la scrittura a mano libera con Microsoft Edge

Il produttore di hardware giapponese dice che il suo dynaPad ha uno spessore di 6,99 millimetri per un peso complessivo di 569 grammi, ed è per questo il notebook 2in1 da 12 pollici più sottile e leggero al mondo. Escludendo la tastiera dock del Dynapad, lo spessore è inferiore ai 9,1 millimetri e il peso di 757 grammi del Surface Pro 4 della Microsoft; con la tastiera dock Dynapad attaccata, invece, lo spessore sale a 14,99 millimetri con un peso di 996 grammi.

DynaPad alcuni potrebbero averlo già sentito prima come nome, dal momento che è stato usato nel 1993 per un palmare che supportava l'input tramite stilo. Il dynaPad del 2015 è tutt'altra cosa, quindi non bisogna confondere i due prodotti.

Una caratteristica principale del nuovo dynaPad di Toshiba è che mette in risalto la possibilità di prendere appunti nel browser Edge di Microsoft, tramite la penna stilo ad alta precisione chiamata TruPen e realizzata con la tecnologia Wacom Active Electrostatics. Tale dispositivo supporta 2.048 livelli di pressione, consentendo la scrittura naturale quando si prendono appunti o si disegna all'interno del browser web.

dynaPad offre uno schermo IPS da 12 pollici con una risoluzione WUXGA+ (1920×1280 pixel), visibile anche in angoli di visione estremi. Il display è stato rivestito di un rivestimento antiriflesso e anti-impronte per consentire la visione ottimale anche in situazioni di forte luce ambientale. Il processore è l'Intel Atom X5-Z8300, affiancato da 4 GB di RAM, memoria flash da 128 GB, e una batteria che Toshiba dice dovrebbe durare circa sette ore.

Per la connettività, il tablet ha WiFi 802.11ac, porte micro USB e micro HDMI, slot microSD per espandere la memoria. I sensori integrati sono la bussola digitale, accelerometro e giroscopio. La fotocamera ha un sensore da 8 Megapixel.

"Il Dynapad è ancora un altro dispositivo che conferma l'ottimo rapporto che Toshiba ha con la categoria 2-in-1," il direttore dispositivi di Microsoft Windows Terry Myerson ha detto in un blog. "Oltre ad essere un potente dispositivo di prendere appunti - progettato per replicare il modo in cui le persone scrivono su carta - il Dynapad ha un grande supporto per Continuum, ed è ultra-sottile e leggero.".

Prima di Toshiba, altri partner Microsoft hanno annunciato i loro nuovi dispositivi compatibili con le più recenti funzionalità di Windows 10, tra cui il notebook convertibile Aspire R14 e il tablet Aspire Z3-700 di Acer

Per quanto concerne la disponibilità, il dispositivo è ora disponibile in pre-ordine in Giappone e si prevede l'inizio delle spedizioni in Dicembre, con la disponibilità negli Stati Uniti e in Europa prevista per il primo trimestre del 2016.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Toshiba presenta DynaPad, tablet ibrido 2in1 con Windows 10


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?