Tablet, registrato il peggiore trimestre dal 2012

Tablet, registrato il peggiore trimestre dal 2012

 

Scritto da , il 29/04/16

Seguici su

 
 

Il 2016 non è iniziato molto bene per il mercato dei tablet, dal momento che le vendite sono calate del 10% secondo i dati di Strategy Analytics e IDC, con una media di 43 milioni di unità spedite nel primo trimestre dell'anno.

In settimana c'è stata la conferma che le vendite di smartphone a livello mondiale sono scese per la prima volta, e che Apple per la prima volta ha venduto meno iPhone in tredici anni. Gli analisti dicono che il mercato degli smartphone è saturo, ma questo vale anche per altri tipi di dispositivi, come phablet e tablet. Questo perchè la maggior parte delle persone hanno già un dispositivo intelligente, che si tratti di telefonI o di tavolette.

I dati più recenti delle società di ricerca IDC e Strategy Analytics rivelano che la quota di mercato di iPad è diminuita per il nono trimestre consecutivo, in quanto il mercato dei tablet a livello mondiale continua a registrare vendite in calo.

Apple al primo trimestre 2016 ha una quota di mercato tra il 22,1 e il 25,9 per cento, in calo da una quota tra il 24,3 e il 27,2 per cento nello stesso trimestre del precedente anno. La società di Cupertino ha registrato un fatturato di 10,3 milioni di dollari dalle sole vendite di iPad, rispetto ai 12,62 milioni di dollari fatturati nel trimestre di un anno prima.

Per quanto riguarda il principale concorrente di Apple, la Samsung, i dati degli analisti mostrano il produttore sudcoreano al secondo posto con tra 6 e 6,5 ​​milioni di tablet spediti, pari ad una quota di mercato compresa tra il 14,0 per cento e il 15,2 per cento nei primi tre mesi del 2016.

I dati di IDC mostra che Amazon ha registrato una crescita del 5421.7 per cento in un anno, con la sua quota di mercato passata da appena lo 0,1 per cento al 5,7 per cento. Questo grazie al successo dei tablet della famiglia Fire.

Lenovo e Huawei completano la classifica dei primi cinque produttori top di tablet, con entrambi i fornitori che hanno spediti tra 2,1 e 2,2 milioni di tablet nel corso del trimestre: per IDC Lenovo ha spedito 2.2 milioni di tablet, in calo da 2.5 milioni di unità, per una quota del 5.5%; Huawei ha spedito 2.1 milioni di tablet, in crescita da 1.1 milioni di unità, per una quota del 5.2%.

 
IDC - mercato tablet Q1 2016
IDC - mercato tablet Q1 2016
 

Riguardo la diffusione dei sistemi operativi, per Strategy Analytics i tablet basati su Android di Google hanno la quota di mercato maggiore del 65%, calata del 16% rispetto allo stesso periodo del precedente anno. Segue la piattaforma iOS di Apple, con quota del 22% del mercato calata del 19%, mentre i dispositivi basati su Windows hanno registrato una crescita dell'82% ad una quota del 13% del mercato.

A livello mondiale, le spedizioni di tablet si attestano tra 39,6 e 46,5 milioni di unità nel corso del primo trimestre 2016, il totale più basso dal terzo trimestre del 2012, secondo Strategy Analytics.

IDC ha sottolineato la crescita della domanda di tablet convertibili 2-in-1 - quelli che hanno una tastiera staccabile e possono essere usati come un pc portatile - con le spedizioni nel trimestre di riferimento che hanno raggiunto un totale di 4,9 milioni di unità.

"Microsoft probabilmente ha creato il mercato per le tavolette staccabili con il lancio della propria linea di prodotti Surface", ha detto Jitesh Ubrani, analista di IDC. "Con l'industria del PC in declino, il mercato dei device staccabili beneficiano del fatto che i consumatori e le imprese cercano di sostituire i propri PC con i detachables."

Samsung di recente ha lanciato il suo 2in1 con Windows 10 chiamato TabPro S, mentre Huawei ha lanciato il suo primo convertibile chiamato MateBook.

Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Tablet, registrato il peggiore trimestre dal 2012


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?