Wi-Fi Direct: Trasferire velocemente File da Smartphone a Tablet senza internet o USB

Wi-Fi Direct: Trasferire velocemente File da Smartphone a Tablet senza internet o USB

Tramite Wi-Fi Direct si possono trasferire tra smartphone, tablet e altri dispositivi grandi quantità di dati in poco tempo. Si possono cosi' bypassare cavi USB, programmi di cloud computing e altri sistemi lenti e noiosi. Tutto quello che serve è una rete Wi-Fi

 

Scritto da , il 15/11/14

Seguici su

 
 

Immaginiamoci questa situazione: abbiamo appena acquistato un tablet e ci vogliamo trasferire una serie di documenti, video, foto e quant'altro che avevamo archiviato sul computer. Facciamo finta che la quantità di dati sia di 5 GB. Come fare? Un suggerimento ve lo diamo subito: attraverso il Wi-Fi Direct. Ma prima, vediamo come sarebbero potute andare le cose con sistemi di trasferimento alternativi.

Programmi Cloud - Un sistema può essere quello di far uso di programmi di archiviazione online. Ci si fa un backup di tutto il materiale online e lo si può usare da ogni dispositivo in ogni momento. Il problema è che non tutti hanno la fortuna di avere una velocità di connessione sostenuta, pertanto caricare sul web per poi riscaricare in locale 5 GB di dati può diventare un'operazione estremamente lenta e irritante.

Cavo USB - C'è un sistema infallibile, ovvero quello che contempla il trasferimento dati attraverso il cavo USB. Tuttavia in questo caso avremmo bisogno di un tramite: un notebook, per esempio. Si devono copiare i dati dal telefono al PC e poi dal PC a tablet. L'operazione non è così difficile, anzi, e funziona sempre (i cavi USB in certi casi sono irrinunciabili).

Unico inghippo in questo metodo può essere dato dalla velocità di trasferimento dati non elevata: per trasferire 5 GB dal telefono al PC prima e da quest'ultimo al tablet potrebbe richiedere pochi minuti (per i PC più recenti) fino ad arrivare a un quarto d'ora, se non di più.

 
Esempio di connessione Wi-Fi Direct su un dispositivo Samsung Galaxy
Esempio di connessione Wi-Fi Direct su un dispositivo Samsung Galaxy
 

WI-FI DIRECT: ALLA SCOPERTA DELL'AMERICA

Se si ha un collegamento Wi-Fi, consigliamo di lasciar perdere sincronizzazione con programmi cloud, in balia di connessioni a internet più o meno veloci, oppure i cavetti USB, con i quali è necessario avere anche un computer che faccia da piattaforma di mezzo. Il nostro consiglio è usare il Wi-Fi Direct, una tecnologia presente in certi telefoni (Android in primis).

IL WIFI DIRECT BYPASSA LA CONNESSIONE A INTERNET, PERTANTO NON SI E' LIMITATI DALLA VELOCITA' FORNITA DALL'OPERATORE TELEFONICO

Come funziona - Si collegano smartphone e tablet alla stessa rete Wi-Fi e, dalle impostazioni Wi-Fi di ciascun dispositivo, si va in cerca del menu Wi-Fi Direct. Lo si attiva; così facendo ognuno dei due cerca dispositivi vicini ai quali connettersi. Una volta che i due si sono trovati (questione di una manciata di secondi), basta un 'tap' del dito per associarli e il gioco è fatto.
 
Dallo smartphone si selezionano tutti i file che si intendono riversare nel tablet. Fatto ciò, andare sul pulsante 'condividi' e selezionare l'icona del Wi-Fi Direct. Poi basta seguire il resto della procedura, che prevede di selezionare il dispositivo associato al quale trasferire i file (nel nostro caso c'è solo il tablet). Premere infine su conferma.
 
Lo spostamento dei contenuti da un dispositivo all'altro sarà eseguito nel giro di un minuto. Come si può notare, nonostante si sia connessi alla rete Wi-Fi, si bypassa la connessione a internet e pertanto non si è limitati dalla velocità di navigazione fornita dall'operatore telefonico (che spesso è scadente).
 
Tanto per capirsi, è come se smartphone e tablet si scambiassero file attraverso una forma di Bluetooth più evoluta (anzi, decisamente più evoluta). Trasferire 5 GB in un paio di minuti al massimo in questa maniera ha fatto si che evitassimo di sincronizzare i dispositivi attraverso programmi cloud online o che andassimo in cerca di cavetti USB e di altri dispositivi che facessero da piattaforma di scambio.
 
Per quanto riguarda la mia esperienza personale, consiglio caldamente di imparare a sfruttare questo metodo.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Wi-Fi Direct: Trasferire velocemente File da Smartphone a Tablet senza internet o USB


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?