Microsoft chiude lo store di app per Windows Phone 8.1 a fine 2019

Microsoft chiude lo store di app per Windows Phone 8.1 a fine 2019

Vediamo che cosa cambia per i possessori di telefoni Windows Phone 8.1 da dopo il 16 dicembre 2019.

 

Scritto da , il 17/10/19

 

Seguici su

 
 

Microsoft ha terminato il supporto per il sistema operativo Windows Phone 8.1 l'11 luglio 2017. A conclusione del processo di fine supporto, lo Store di Windows Phone 8,1 viene chiuso il 16 dicembre 2019. A riportarlo è una pagina del supporto ufficiale di Microsoft, segnalata da Softpedia (via Zdnet). 

Cosa cambia per i possessori di telefoni Windows Phone 8.1?
I telefoni Lumia con Windows Phone 8.1 e le app già scaricate dallo Store potranno continuare a funzionare dopo il 16 dicembre 2019. Gli utenti potranno tuttavia riscontrare un'ulteriore riduzione delle funzionalità. In particolare, non si potranno scaricare altre app nel telefono, quindi gli utenti sono invitati a scaricare tutte le applicazioni di loro interesse prima del 16 dicembre 2019. Tuttavia, in futuro alcune funzionalità delle app potrebbero funzionare male, dal momento che gli aggiornamenti non saranno più disponibili tramite lo Store. Anche la reinstallazione delle app non sarà più possibile: questo significa che, rimuovendo un'app dal telefono, questa non potrà essere ripristinata. Questo vale anche per il ripristino del telefono e l'uso di Windows Device Recovery Tool (WDRT), dove le app vengono eliminate o rimosse. Si deve quindi tenere conto di questa cosa prima di reimpostare il telefono o usare WDRT in data 16 dicembre 2019 o successiva.

E' consigliato il passaggio a Windows 10 Mobile, se possibile.
Alcuni modelli di telefono Lumia possono essere aggiornati a Windows 10 Mobile. Gli utenti che scelgono di aggiornare un dispositivo idoneo dovrebbero tenere presente che il supporto per Window 10 Mobile è già terminato o, in alcuni casi, terminerà entro la fine del 2019. Questo significa che il sistema operativo non verrà più aggiornato (e non verranno rilasciati più aggiornamenti della sicurezza aggiuntivi), sebbene lo Store sia attualmente ancora funzionante.

I seguenti modelli Lumia sono idonei per l'aggiornamento a Windows 10:
Microsoft Lumia 430
Microsoft Lumia 435
Microsoft Lumia 532
Microsoft Lumia 535
Microsoft Lumia 540
Nokia Lumia 635 (solo la variante con 1 GB di RAM)
Nokia Lumia 636
Nokia Lumia 638
Microsoft Lumia 640
Microsoft Lumia 640 XL
Nokia Lumia 730
Nokia Lumia 735
Nokia Lumia 830
Nokia Lumia 929
Nokia Lumia Icon
Nokia Lumia 930
Nokia Lumia 1520

Ci potrebbero essere delle eccezioni a questo elenco, che varia a seconda della variante del modello o dell'area geografica dell'operatore di telefonia mobile.

L'aggiornamento in modalità wireless a Windows 10 Mobile richiede l'applicazione "Gestione spazio aggiornamenti" che può essere scaricata dallo Store di Windows Phone 8.1. Per usare questa opzione bisogna quindi scaricare "Gestione spazio aggiornamenti" dallo Store di Windows Phone 8,1 prima del 16 dicembre 2019, dopo questa data anche se un modello di telefono è aggiornabile a Windows 10 Mobile non lo si potrà piu' aggiornare in modalità wireless - in alternativa si potrà usare lo strumento per PC Over-the-Cable (OTC) Updater.

I potenziali acquirenti dei telefoni Lumia con Windows Phone 8.1 devono tenere presente che, in seguito alla chiusura di Windows Store e alla sospensione dei servizi di supporto, i telefoni avranno funzionalità ridotte e il supporto tecnico sarà limitato.

Il 31 ottobre 2018, Microsoft ha smesso di accettare nuovi invii di app per Windows Phone 8.x o versioni precedenti o per Windows 80/8.1. Questo non ha influito sulle app esistenti, Microsoft ha dato la possibilità agli sviluppatori di app esistenti di continuare ad inviare aggiornamenti, solo fino all'1 Luglio 2019. Da questa data, Microsoft ha smesso di distribuire gli aggiornamenti delle app sui dispositivi Windows Phone 8.x o precedenti. Gli sviluppatori possono comunque pubblicare aggiornamenti per tutte le app esistenti, anche quelle per Windows Phone 8.x o versioni precedenti, ma questi aggiornamenti saranno disponibili solo sui dispositivi Windows 10.
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria