Ngi: wireless a banda larga Wimax di Alvarion

Scritto da , il 01/02/08 | Pubblicata in Wimax | Archivio 2008

 

Alvarion ha annunciato che NGI, società qualificata negli anni come uno dei principali ISP italiani, utilizza BreezeACCESS VL di Alvarion per offrire servizi senza fili a banda larga ad alta velocità nel Nord Italia.

Questo tipo di copertura aumenta disponibilità di servizi a banda larga sia alle aziende che ai privati, soprattutto nelle regioni in cui l’xDSL e i servizi a banda larga via cavo sono inadeguati.

La rete, denominata EOLO - rete wireless di NGI in banda larga nelle frequenze dei 5,4-5,7 GHz, realizzata mediante l'utilizzo di apparecchiature Alvarion - fornisce servizi dati e voce in Lombardia, Piemonte e Veneto, per una copertura totale di circa 15.000 km2. Con la soluzione Alvarion, NGI ha la possibilità di mantenere costante l’espansione della rete, arrivando ad oggi a coprire quasi 1.100 comuni. In virtù del continuo ampliamento del network, vengono costantemente attivate nuove celle per la diffusione del segnale radio.

Moltissimi i vantaggi derivanti da questa soluzione: è possibile colmare il Digital Divide nelle aree non ancora raggiunte dalla banda larga, offrire una connessione a banda larga anche alle zone geografiche non coperte dal servizio ADSL, creare una soluzione scalabile in grado di offrire in futuro servizi a valore aggiunto. Inoltre l’intero network è del tutto indipendente dalla rete di Telecom Italia.

La rete di distribuzione del servizio internet verso la clientela è strutturata mediante l’utilizzo di prodotti Alvarion BreezeACCESS VL, un sistema radio a larga banda puntomultipunto che offre un’alta capacità ed una tecnologia OFDM allo stato dell’arte e che connette in modo affidabile anche i clienti in LOS e NLOS.

BreezeACCESS VL è una soluzione composta da un’unità di accesso, Base Station, e da apparati CPE (Customer Premises Equipment) da installare presso gli utenti. Le Base Station (AU) sono disponibili come unità modulari o stand-alone, installate su postazioni quali torri per le telecomunicazioni, si interconnettono direttamente con le Unità Utente (SU). Ogni AU si connette alla rete tramite un’interfaccia standard IEEE 802.3 Ethernet 10/100BaseT (RJ- 45) e si collega all’unità da esterno con un cavo. Ogni SU comprende una piccola unità radio da interno, un cavo interno - esterno, un’unità radio da esterno disponibile con antenna integrata o distaccata, montabile a palo o a parete.

La rete di distribuzione EOLO è collegata direttamente al core network di NGI che si basa su due router Cisco 12410 collegati alla rete internet con oltre 14Gbit/s di banda.

Aggiungi il nostro Feed Rss per non perdere nessuna news !!!

 
 
 
 
 
 
Vuoi restare aggiornato ?