Skype lancia tariffe Flat anche in Italia

Scritto da , il 22/04/08 | Pubblicata in Skype | Archivio 2008

 

Skype lancia anche in Italia le tariffe Flat per chiamare  i numeri fissi ad un costo predefinito, senza vincoli di tempo e di orario.

Tutti gli abbonamenti prevedono numeri online che consentono ad amici, parenti o contatti di lavoro di chiamarti direttamente su Skype. E con il tuo numero Skype To Go puoi chiamare amici e parenti all'estero a tariffe ridotte utilizzando un qualsiasi fisso o cellulare.

Le offerte si dividono in 3 blocchi:

Skype Senza Limiti Uno - permette di chiamare i numeri fissi senza  limiti di tempo di uno dei paesi previsti (Europa o resto de Mondo, Italia compresa) ad un costo di 3,39 euro iva inclusa;

Skype  Senza Limiti Europa - permette di chiamare i numeri fissi di 20 paesi europei ad un costo di 4.54 euro al mese.

I paesi che rientrano in questa offerta: Austria Belgio Danimarca Estonia Francia Germania Grecia Irlanda Italia Lussemburgo Norvegia Olanda Polonia Portogallo Regno Unito Repubblica Ceca Spagna Svezia Svizzera Ungheria);

Skype  Senza Limiti Mondo - permette di chiamare i numeri fissi di 34 paesi nel mondo ad un costo di 10.29 euro al mese (in 5 paesi gratuiti anche verso Mobile).

La tariffa flat copre 10.000 minuti al mese pari a oltre 166 ore di conversazione telefonica mensile. Le chiamate Skype > Skype restano comunque gratuite indipendentemente dalla zona geografica.

Skype si aggiorna: da oggi il via alle videochiamate

 
Logo SkypeLa compagnia leader delle comunicazioni Web, Skype, ha cominciato a testare una nuova versione del suo software - che consente di effettuare chiamate gratuite o a basso costo - con la nuova caratteristica che consente di vedere l'interlocutore con il quale si sta parlando.

La nuova versione del software è la 4.0. Consente di impostare foto personali più grandi e incoraggia gli utenti a vedere e a farsi vedere. Nel 2007 la compagnia ha generato un fatturato di 382 milioni di dollari e nel 2008 gli analisti di Wall Street si aspettano che la cifra salga a quota 500 milioni.

Con la nuova versione Skype da l'opportunita di effettuare videochiamate visualizzando l'interlocutore a schermo intero, anzichè vederlo in una piccola finestrella ai bordi dello schermo come accadeva prima.

Le videochiamate su Skype sono disponibili già dal 2005, ma con questa versione le loro qualità e funzionalità sono state notevolmente migliorata. Oggi il 28% degli utenti le effettua, afferma Silverman.

Skype utilizza una tecnologia che sfrutta i computer più potenti durante l'utilizzo del servizio e che porta giovamento agli utenti con una velocità di banda più bassa.

Michael Bartlett, direttore di Skype in ambiente Windows, ha affermato che la tecnologia di compressione dati consente di effettuare chiamate voce con una buona qualità già con una connessione di appena 2 kbps (kilobit per secondo) e videochiamate con connessioni anche di 6 kbps.

La versione 4.0 del famoso software consente attualmente di effettuare videochiamate ad alta risoluzione anche con un'ampiezza di banda già di 90 kbps. La maggiorparte degli utenti internet, ad oggi, utilizza connessioni ADSL con velocità di 256 kbps o superiore.
 
Skype fa sul serio con Skype mobile
 
Skype for your mobile è una versione ridotta di Skype che puoi scaricare gratuitamente sul tuo cellulare.
 
L'applicativo funziona come il normale Skype per Pc, con alcune funzionalitù limitate e permette di parlare e chattare dal cellulare con tutti gli utenti Skype.
Per il problema dei costi di connessione, si consiglia di utilizzare un abbonamento dati che non preveda però traffico obbligato su APN (o rischiate di pagare sia la tariffa flat che il traffico dati prodotto).
 
Skype fa sapere che Una persona con 20 contatti che rimane in linea per 1 ora, chatta per 10 minuti e chiama ogni giorno per 20 minuti, consuma in media 1MB di dati al mese che a seconda delle tariffe possono variare da 0.5 euro a 4 euro.

 

 

 

Aggiungi il nostro Feed Rss per non perdere nessuna news !!!

 
 
 
 
Archivio Notizie
 

Ultime notizie

 
 
 
 
Vuoi restare aggiornato ?