LithiumCard Pro, arriva la 'HyperCharge' per iPhone 6 e Android

LithiumCard Pro, arriva la 'HyperCharge' per iPhone 6 e Android

LinearFlux ha lanciato la campagna di raccolta fondi per la seconda generazione di LithiumCard, una batteria portatile dalle dimensioni di una carta di credito che promette di ricaricare completamente iPhone 6. Si chiama LithiumCard Pro e, attraverso l'HyperCharger promette di essere piu' veloce rispetto ai caricabatterie della concorrenza.

 

Scritto da , il 16/03/15

Seguici su

 
 
Circa un anno fa LinearFlux, un'azienda con oltre 30 anni di esperienza nel settore della tecnologia, aveva lanciato la campagna di raccolta fondi su Indiegogo per una batteria per ricaricare smartphone, tablet e altri prodotti tecnologici, tanto piccola da stare nel portafoglio.

LithiumCard, dalle dimensioni di una carta di credito e con lo spessore inferiore al centimetro, era stato reclamizzato come HyperCharger, ovvero come un super-caricabatteria. La raccolta fondi ha avuto un consistente successo: si pensi che l'obbiettivo era a quota 30 mila dollari e invece si è arrivati a quota 168.000.

In quanto a capacità di carica, le dimensioni iper-compatte facevano si che si arrivasse a quota 1200 mAh: non un granchè in realtà - si consideri che una batteria sugli smartphone di alta levatura oggi arrivano a 3000 mAh - , tuttavia quanto basta per ricariche di emergenza. La tecnologia HyperCharge consentiva una ricarica piuttosto rapida, soprattutto nei confronti della concorrenza, pari all'1% ogni minuto.

Oggi LinearFlux ha dato il via a una nuova campagna di raccolta fondi, puntando su Indiegogo e su KickStarter. L'obbiettivo, che è già stato ampiamente superato a oltre un mese dal termine, è il raggiungimento di 10.000 dollari su ciascuna piattaforma.

La seconda generazione si chiama "LithiumCard PRO - HyperCharging Evolved". Rispetto alla precedente, la capacità di batteria è stata quasi triplicata. I 3000 mAh presenti sono più che sufficienti per ricaricare completamente - o quasi - anche i più potenti smartphone. E la cosa non è affatto da sottovalutare se si considera che stiamo parlando di un prodotto che ha mantenuto le dimensioni invariate.

Con LithiumCard Pro si può caricare completamente un Apple iPhone 6, un HTC One M9 oppure un samsung Galaxy S6, tanto per fare degli esempi. Si può arrivare alla carica completa anche di un Nexus 6, considerando che il phablet non verrà mai messo in carica dallo 0%.

La batteria ha due connettori che le consentono di interfacciarsi con la porta Lightning e con la più convenzionale micro USB. Si possono collegare anche due dispositivi contemporaneamente. Migliora anche la potenza di ricarica, che ora è di 3 Ampere.

La soglia necessaria per avviare il progetto è già stata raccolta. La LithiumCard Pro dovrebbe entrare in commercio a partire da Maggio. Se si fa un'offerta adesso, la si paga 39 dollari e si risparmiano così 40 dollari: il prezzo finale di vendita è infatti fissato a 79 dollari.

Specifiche:
Output: 5VDC, 3 Amp, 15 Watt
Capacità: 3000 mAh
Dimensioni: 89 x 58 x 14 mm
Peso: 107,5 g
Prezzo di vendita: 79,99 dollari americani
Colori disponibili: argento, titanio e oro

Per tutte le altre informazioni, consigliamo di guardare le pagine Indiegogo o Kickstarter.
 

 
 

 
Leggi anche:

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su LithiumCard Pro, arriva la 'HyperCharge' per iPhone 6 e Android


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?