iPhone 6S e 6S Plus: abilitare la Registrazione Video 4K in 4 passaggi

iPhone 6S e 6S Plus: abilitare la Registrazione Video 4K in 4 passaggi

Scopriamo in questa mini guida come si faccia ad attivare la modalita' di registrazione dei video con risoluzione 4K sui nuovi Apple iPhone 6S e iPhone 6S Plus.

 

Scritto da , il 28/09/15

Seguici su

 
 
Con i nuovi iPhone 6S e 6S Plus per la prima volta è arrivata la possibilità di registrare i video con (l'enorme) risoluzione 4K. Considerato che non è attiva nativamente per chiari motivi di spazio - i video 4K occupano tantissima memoria - , scopriamo in questa mini guida come si possa abilitare l'opzione in pochi e (davvero) semplici passaggi.

Abbiamo già discusso della (mancanza di) logica dietro la scelta di produrre ancora una versione di base di iPhone con 16 GB. Nel caso si volessero registrare filmati da 3840 x 2160 pixel, con una stima ottimistica ci sarebbe appena mezz'ora prima di colmare la memoria. Il 4K infatti chiede circa 375 MB per ogni minuto (leggi: "iPhone 6S 16 GB: scopriamo quanti minuti di video si possono fare con il 4K").

E a noi sembra un pò poco per un prodotto che costa più di 700 euro, soprattutto in una fase storica nella quale la concorrenza Android continua ad abbassare i prezzi (per approfondire, si consiglia la lettura de: "I nuovi iPhone 6S e 6S Plus: l'Opinione di un appassionato Android").

Per il motivo sopra citato, e per il fatto che non tutti hanno a casa un televisore 4K, al momento dell'acquisto nell'applicazione della fotocamera di iPhone è abilitata la registrazione 1080p a 60 fotogrammi al secondo.

Come abilitare la Registrazione Video 4K in 4 passaggi

Chi intende attivare (o disattivare) il 4K non deve far altro che seguire questa procedura:

Passo 1. Dalla griglia delle applicazioni, aprire le impostazioni
Passo 2. Fare tap su Immagini e Fotocamera
Passo 3. Nella sezione della fotocamera, fare un altro tap su Registrazione Video
Passo 4. Tra le voci disponibili, selezionare "4K a 30 fps"

Nel caso si intenda cambiare risoluzione, le opzioni disponibili nei nuovi iPhone 6S e 6S Plus sono le seguenti:

• 720p a 30 fotogrammi al secondo
• 1080p a 30 fps
• 1080p a 60 fps
• 4K a 30 fps

A queste si aggiungono anche i formati per la registrazione dei video al rallentatore (slow motion), per esempio 720p a 240 fotogrammi al secondo.

Un altro modo per scoprire quali siano le impostazioni attive consiste nell'aprire l'app della fotocamera, selezionare la modalità video e guardare nella piccola casella bianca vicino al pulsante di registrazione che cosa c'è scritto. Una modifica veloce della risoluzione tuttavia non può essere fatta direttamente da questa schermata: bisogna seguire i quattro passi descritti sopra.

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su iPhone 6S e 6S Plus: abilitare la Registrazione Video 4K in 4 passaggi


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?