Apple iPhone 7 Plus, focus sulla Fotocamera Doppia posteriore

Apple iPhone 7 Plus, focus sulla Fotocamera Doppia posteriore

 

Scritto da , il 08/09/16

Seguici su

 
 

Apple ha presentato iPhone 7 e iPhone 7 Plus il 7 settembre, entrambi con nuovi sistemi di fotocamere evoluti che scattano foto "come mai prima d’ora" riprendendo le parole di Apple, con prestazioni e potenza incrementate con maggiore autonomia, altoparlanti stereo, ampia gamma cromatica dalla fotocamera al display, due nuove finiture ed è inoltre il primo iPhone resistente all’acqua e alla polvere. In questo articolo ci concentriamo sulle nuove fotocamere di iPhone 7 e iPhone 7 Plus, ma in particolare su quella di iPhone 7 Plus perchè solo in quest'ultimo modello troviamo la configurazione 'dual-camera' vale a dire che ci sono due sensori fotocamera nella parte frontale, per un totale di tre sensori se contiamo anche quello frontale.

IPhone 7 Plus ha 'solo' il terzo sensore in piu' rispetto all'iPhone 7, mentre gli altri due sono esattamente gli stessi in entrambi i modelli.

 
IPhone 7 Plus - fotocamera
IPhone 7 Plus - fotocamera
 

Sia iPhone 7 che iPhone 7 Plus hanno una fotocamera posteriore da 12 megapixel che include la stabilizzazione ottica dell’immagine , diaframma con una ampia apertura di f/1.8 e l’obiettivo con lente a sei elementi per foto e video più luminosi e dettagliati, mentre la capacità di catturare un'ampia gamma cromatica garantisce colori più vivaci e maggiori dettagli.

Solo iPhone 7 Plus ha una terza fotocamera, sempre da 12 megapixel con grandangolo, che si trova al fianco di quella da 12 megapixel presente nella parte posteriore. Questo terzo sensore vanta in più un teleobiettivo da 12 megapixel per offrire uno zoom ottico 2x e uno zoom digitale fino a 10x per le foto.

Leggi anche:
 
IPhone 7 Plus - fotocamera
IPhone 7 Plus - fotocamera
 

Funzioni disponibile entro la fine dell'anno per iPhone 7 Plus in arrivo tramite un aggiornamento software, la doppia fotocamera da 12 megapixel consentirà un nuovo effetto profondità di campo, che sfrutterà entrambe le fotocamere posteriori da 12MP dell’iPhone 7 Plus per acquisire le immagini, mentre una nuova tecnologia con apprendimento automatico sarà in grado di separare lo sfondo dal primo piano per creare ritratti un tempo possibili solo con le fotocamere DSLR.

Leggi anche:
 
IPhone 7 Plus - fotocamera
IPhone 7 Plus - fotocamera
 

Altri miglioramenti apportati alle fotocamere di iPhone 7 e iPhone 7 Plus includono un nuovo processore d’immagine (ISP) progettato da Apple, in grado di elaborare oltre 100 miliardi di operazioni su una singola foto in soli 25 millisecondi, e nuovo flash True Tone quad-LED, più luminoso del 50% rispetto all’iPhone 6s e dotato di un nuovo sensore che rileva il tremolio delle luci e lo compensa nei video e nelle foto.

Sia iPhone 7 che iPhone 7 Plus hanno una fotocamera frontale FaceTime HD con foto da 7 megapixel, con ampia acquisizione cromatica, migliorata tecnologia pixel e stabilizzazione automatica dell’immagine, per selfie ancora migliori.

iPhone 7 e iPhone 7 Plus saranno disponibili in Italia a partire da venerdì 16 settembre ad un prezzo di partenza di 799 euro (QUI tutto su iPhone 7 e iPhone 7 Plus).

Apple - Video introduzione iPhone 7


Alcuni mesi prima che Apple annunciasse l'iPhone 7 Plus con la doppia fotocamera posteriore, un brevetto concesso a Apple ha anticipato che la società di Cupertino stava lavorando ad una fotocamera con doppio obiettivo, qualcosa che si è presunto sarebbe potuto arrivare in un successivo dispositivo iOS, forse iPhone 7. In realtà poi è arrivata sulla variante 'Plus' come molti analisti avevano previsto.

Attenzione: a seguire riportiamo cio' che il brevetto di Apple ha descritto, ma la fotocamera che si trova in iPhone 7 Plus non è esattamente come quella descritta.

Il brevetto in questione descrive un sistema dual-camera composto da un obiettivo grandangolare standard - non diverso da quello che si trova su un iPhone oggi - e un secondo obiettivo posto al fianco in grado di offrire una immagine ingrandita. Il sistema di zoom utilizzato dal secondo obiettivo avrebbe una lunghezza focale più lunga, quindi l'immagine resta 'pulita' perchè non viene ingrandita tramite uno zoom ottico che solitamente va a sgranare l'immagine.

Stando a quanto descritto nel brevetto, entrambi gli obiettivi potrebbero essere utilizzati contemporaneamente per scattare foto o video separati, che poi il software Apple elabora per creare un unico elemento. Le immagini da entrambi gli obiettivi potrebbero essere visualizzate sullo stesso display dello smartphone in una visualizzazione divisa (metà schermo mostra cio' che vede un obiettivo, mentre l'altra metà visualizza cosa vede l'altro obiettivo con zoom). Durante l'acquisizione di un video, sulla parte del display in cui si vede cio' che cattura la fotocamera standard si potrebbe posizionare il dito in un punto dell'immagine che la seconda fotocamera con lo zoom puo' andare ad inquadrare: ne risulta un video con una inquadratura allargata affiancato da una seconda inquadratura che si concentra su un soggetto in particolare.

Immaginate un possibile scenario di utilizzo di questa Dual Camera: siete alla recita di Natale di vostro figlio, e state riprendendo lo show con il vostro nuovo iPhone 7, potreste realizzare un filmato in cui, sulla sinistra, avete la ripresa dell'intero palco quindi con tutti gli amici di vostro figlio, mentre sulla parte destra potreste avere un primo piano continuo solo di vostro figlio.

Un altro esempio di utilizzo della doppia fotocamera brevettata da Apple potrebbe essere: mentre con un obiettivo si registra un video, con il secondo obiettivo si scattano delle foto.

Nel video qui sotto potete vedere un esempio della fotocamera brevettata da Apple (ma che non si trova su iPhone 7 Plus).

Appple - concept fotocamera doppia come da brevetto



Condividi questa notizia

Resta aggiornato su Apple iPhone 7 Plus, focus sulla Fotocamera Doppia posteriore


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?