iPhone SE, per Apple domanda sopra le aspettative

iPhone SE, per Apple domanda sopra le aspettative

 

Scritto da , il 21/06/16

Seguici su

 
 

Apple non ha detto quanti nuovi iPhone SE ha venduto dal lancio del melafonino nel mese di aprile, ma durante la conference call per commentare i risultati della società nel secondo trimestre fiscale 2016 i dirigenti della società hanno detto che la domanda per il dispositivo è stato "molto forte" e superiore alle attese.

Secondo il CEO di Apple Tim Cook, iPhone SE mette Apple in un piano strategico per attirare nuovi clienti visto che si piazza in una fascia di prezzo "accessibile" ed è dotato di importanti specifiche.

Cook ha detto che Apple sta lavorando duramente per soddisfare la domanda e ridurre i tempi per la spedizione dei nuovi ordini del dispositivo. Infatti, dal suo lancio, la disponibilità di iPhone SE secondo piu' fonti ha scarseggiato nonostante i rapporti di vendite poco brillanti. Nelle ultime settimane, i nuovi ordini di iPhone SE ricevono come stima del tempo di consegna due o tre settimane, il che suggerisce che Apple fatica a soddisfare la domanda per il dispositivo.

Il punto è che l'iPhone SE si puo' si considerare un telefono 'accessibile' ma solo negli Stati Uniti. Infatti, mentre dall'altra parte dell'Oceano lo smartphone si puo' acquistare a partire da 399 dollari - pari a 352 euro al cambio attuale - qui in Italia i prezzi partono da 509 euro.

La notizia che secondo Apple il nuovo iPhone SE sta vendendo bene arriva nello stesso momento in cui Apple ha segnalaro il suo primo calo trimestrale di vendite di iPhone in ​​13 anni, ovvero dal 2007 da quando il primo melafonino è stato lanciato. Nel corso dei primi tre mesi dell'anno, Apple ha venduto 51 milioni di iPhone, circa 10 milioni in meno rispetto ai 61 milioni venduti nello stesso periodo del 2015. Non sappiamo quanti di questi sono iPhone SE, in quanto Apple non fa differenza tra modelli, ma ricordiamo che iPhone SE nel trimestre è stato disponibile solo nel corso dell'ultimo mese di riferimento.

Apple nel secondo trimestre 2016 (il terzo fiscale) prevede lo stesso trend di calo delle vendite di iPhone, prevedendo un fatturato di 41-43 miliardi di dollari - nello stesso trimestre dell'anno precedente Apple ha realizzato un fatturato di 49,6 miliardi di dollari.

Leggi anche: Apple, calate vendite di iPhone per la prima volta
Leggi anche: Apple iPhone SE, validi motivi per NON comprarlo

Un rapporto della società di ricerca Slice Intelligence ha rivelato poche settimane dopo il debutto di iPhone SE che questo non è stato un successo on-line durante il primo fine settimana di disponibilità negli Stati Uniti. Tuttavia, la relazione sostiene che l'iPhone SE ha permesso a molti ormai ex-possessori di uno smartphone Android di passare ad un iPhone di Apple.

"Slice Intelligence ha rivelato i primi dati delle vendite on-line per l'iPhone SE, che confermano che, mentre un minor numero di persone si sono precipitate online per avere l'ultimo iPhone più recente, coloro che hanno acquistato probabilmente era il loro primo iPhone" si legge nel rapporto di SI.

Secondo i dati pubblicati, il numero di iPhone SE acquistati nel primo fine settimana di disponibilità è stato del 94 per cento inferiore rispetto al lancio di iPhone 6S, modello che ha registrato un numero maggiore del 46 per cento rispetto alle vendite di iPhone 6 quando è stato reso disponibile.

 
Slice Intelligence - Apple iPhone SE
Slice Intelligence  - Apple iPhone SE
 

Secondo la società di ricerche di mercato, i dati indicano che "Apple è giunta alla saturazione della base di consumatori di iPhone". Infatti, solo il 35% di coloro che hanno acquistato l'iPhone SE on-line nel fine settimana del 21 marzo hanno acquistato un iPhone negli ultimi due anni. In confronto, il 49 per cento di coloro che hanno acquistato un iPhone 6S nel primo fine settimana di disponibilità proveniva da un precedente iPhone.

Un dato interessante è quel 10 per cento di coloro che hanno acquistato online un iPhone SE nel primo fine settimana di disponibilità che hanno sostituito il loro dispositivo Android che hanno acquistato on-line nei precedenti due anni, secondo la società di ricerca.

Slice Intelligence ha anche fotografato l'acquirente medio dell'iPhone SE: è molto diverso dal tipico fan del marchio Apple, è piu' anziano, meno istruito e "sorprendentemente" di sesso maschile. Più di un quinto degli acquirenti di iPhone SE sono di età compresa tra 45-54 anni, contro il 18 per cento degli acquirenti di tutti gli altri iPhone; e il 77 per cento degli acquirenti del nuovo SE sono uomini, contro il 69 per cento degli altri iPhone.

 
Slice Intelligence - Apple iPhone SE
Slice Intelligence - Apple iPhone SE
 

I dati sulla formazione dei proprietari dell'iPhone SE indicano anche che il nuovo melafonino avvicina al mercato di iPhone un nuovo pubblico. Solo il 39 per cento dei nuovi proprietari di iPhone SE hanno una laurea, mentre il 46 per cento di coloro che hanno pre-ordinato un iPhone 6 o 6S erano laureati. E mentre l'istruzione e il reddito in genere sono fattori "strettamente" correlati, non ci sono state differenze considerevoli di reddito tra gli acquirenti di iPhone SE e quelli di altri iPhone.

Prima di emettere sentenze circa il fatto che il nuovo iPhone SE è un successo oppure no, segnaliamo che Slice Intelligence ha analizzato gli ordini di oltre 4 milioni di acquirenti online.

I prezzi di iPhone SE partono negli USA da 399 dollari per il modello da 16GB di storage (509 euro in Italia), mentre la versione da 64GB costa negli USA 499 dollari (609 euro in Italia). iPhone SE viene venduto in 110 paesi, tra cui Italia, dove si puo' acquistare dal 1 aprile. I colori disponibili in Italia sono: Argento, Oro, Grigio siderale, Oro rosa.


Condividi questa notizia

Resta aggiornato su iPhone SE, per Apple domanda sopra le aspettative


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?