iPhone XS Max a Apple costerebbe meno di 450 dollari

iPhone XS Max a Apple costerebbe meno di 450 dollari

Il pannello OLED da 6.5 pollici il componente più costoso di iPhone XS Max, seguito dal processore, mentre la batteria è quello che costa di meno.

 

Scritto da , il 26/09/18

Seguici su

 
 

Apple ha lanciato iPhone Xs e iPhone Xs Max con le cifre da capogiro, rispettivamente, di 999 dollari negli USA e 1189 euro in Italia e di 1099 dollari negli USA e 1289 euro in Italia, ma quanto costerebbe alla società produrre questi smartphone? Analizzando il costo dei singoli componenti del nuovo iPhone, il sito TechInsights è arrivato alla stima di 443 dollari per il modello piu' grande, l'iPhone Xs Max, circa il 65% in meno rispetto al prezzo di vendita al dettaglio del melafonino.

Stando all'analisi dei costi dei componenti dell'iPhone Xs Max, il pannello OLED da 6.5 pollici è il componente più costoso. È prodotto da Samsung Display e costa a Apple 80,50 dollari a pezzo. Per confronto, il pannello dell'iPhone X dello scorso anno costava a Apple 77.27 dollari, il che si traduce in un aumento del costo del display del 5% - potrebbe essere per lo schermo piu' piccolo di 5.8 pollici dell'iPhone X. Il secondo componente più costoso dell'iPhone Xs Max è il processore A12 Bionic, che costa a Apple 72 dollari, mentre il processore A11 Bionic dell'iPhone X costava qualcosa in meno, circa 66 dollari.

La batteria è il componente meno costoso, solo 9 dollari, mentre i moduli di connettività e i vari sensori costano 18 dollari, poi ci sono le fotocamere che costano 44 dollari complessivamente, le memorie 64,50 dollari, i moduli per la connettività cellulare 23 dollari, i componenti per la gestione dell'alimentazione de dell'audio costano 14.50 dollari, altri componenti elettronici costano 35 dollari. Infine, test e assemblaggio hanno un costo stimato di 24,50 dollari, oltre ad altri costi.

Complessivamente, sommati i costi stimati di tutti i componenti, iPhone Xs Max viene a costare a Apple una stima di 443 dollari. In generale, a Apple costerebbe circa 45 dollari in piu' produrre l'iPhone Xs Max rispetto all'iPhone X, da qui forse la spiegazione del perchè i modelli di quest'anno costano di piu' di quelli dello scorso anno.

Considerando che iPhone Xs Max costa a partire da 1099 dollari negli Stati Uniti si puo' presumere che il guadagno che Apple ha dalla vendita di ogni unità è di 656 dollari, ma in realtà bisogna poi togliere i costi che l'azienda di Cupertino sostiene per la ricerca e sviluppo, costi di marketing, così come altre spese amministrative, quindi il profitto dovrebbe scendere sotto i 500 dollari. La stima fatta da TechInsights, infatti, tiene solo conto dei costo dei materiali che servono per produrre il telefono oltre a test e assemblaggio.

 
Stima dei costi dei componenti di iPhone Xs Max
Stima dei costi dei componenti di iPhone Xs Max
 

Condividi questa notizia

Resta aggiornato su iPhone XS Max a Apple costerebbe meno di 450 dollari


 
 

Commenti e Opinioni

 
 
 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?