Xiaomi Redmi 6 Pro vs Xiaomi Redmi Note 5 Global, il nostro confronto

Xiaomi Redmi 6 Pro vs Xiaomi Redmi Note 5 Global, il nostro confronto

Telefono compatto ma con il Notch oppure dimensioni più generose ma design classico? Redmi 6 Pro oppure Note 5 di Xiaomi? Per rispondere a queste ed altre domande ecco il nostro confronto.

 

Siete alla ricerca di uno Smartphone nuovo ma non sapete quale acquistare? Se il vostro budget non è quello di un top di gamma siete finiti nel confronto giusto perchè oggi metteremo uno contro l’altro Xiaomi Redmi 6 Pro e Xiaomi Redmi Note 5 in versione Globale, due dispositivi davvero interessanti ma anche diversi tra loro.

Iniziamo dicendo che sia lo Xiaomi Redmi 6 Pro al seguente indirizzo che lo Xiaomi Redmi Note 5 Globale al seguente indirizzo sono disponibili su Honorbuy.it, store Italiano che spedisce ed assiste dall’Italia e questo significa nessuna tassa doganale alla consegna, spedizione rapida ma anche due anni di garanzia attraverso un laboratorio collocato appunto in Italia, è anche attivo il codice sconto PIANETACELLULARE per risparmiare 5 euro sul totale.

Esteticamente sono molto simili sotto alcuni aspetti, per esempio sul posteriore, ma differenti davanti dato che il Redmi 6 Pro ha il notch, nelle dimensioni e nei materiali, entrambi offrono una costruzione davvero eccellente ma il Note 5 dona una sensazione leggermente più premium.

Tra le mani si tengono entrambi molto bene ed in confezione per tutti e due troviamo anche una cover in silicone che aumenta il grip, indubbiamente quello che si utilizza meglio con una mano è il Redmi 6 Pro.

Xiaomi Redmi 6 Pro vs Redmi Note 5
Xiaomi Redmi 6 Pro vs Redmi Note 5

Davanti troviamo per entrambi un display con tecnologia LED IPS ma per il Redmi 6 Pro la diagonale è di 5,84 pollici con risoluzione di 2280 x 1080 pixel e 432 pixel per pollice mentre per il Note 5 troviamo un pannello da 5,99 pollici con risoluzione di 2160 x 1080 pixel con 403 pixel per pollice, nel primo caso l’aspect ratio è di 19:9 e nel secondo di 18:9, non una grande differenza sotto questo punto di vista.

La resa generale è ottima in entrambi considerando la fascia di prezzo, molto bene il dettaglio ed i colori, la luminosità automatica, la visibilità in esterno e la gestione cromatica gestita automaticamente grazie ad un sensore posto sotto ai due display, il Note 5 è leggermente superiore nel punto massimo di luminosità.

Internamente troviamo per il Redmi 6 Pro un processore Qualcomm Snapdragon 625 Octa Core da 2 Ghz con GPU Adreno 506 e nel nostro caso 3 GB di RAM con 32 GB di memoria interna espandibile via micro SD fino a 256 GB sacrificando uno dei due slot sim nano, sul Note 5 invece troviamo una piattaforma più aggiornata e quindi processore Qualcomm Snapdragon 636 Octa Core da 1,8 Ghz con GPU Adreno 509 e nel nostro caso 4 GB di memoria RAM con 64 GB di memoria interna espandibile via Micro SD fino a 56 GB sacrificando uno dei due slot sim nano.

Nell’utilizzo di tutti i giorni non si notano differenze sostanziali anche se in genere è leggermente meno immediato il Redmi 6 Pro, al contrario quando si aprono giochi molto pesanti sul Note si hanno caricamenti più rapidi e prestazioni grafichi leggermente superiori, entrambi comunque se la cavano molto bene in questa fascia di prezzo.

Xiaomi Redmi 6 Pro vs Redmi Note 5
Xiaomi Redmi 6 Pro vs Redmi Note 5

Il lato connettività prevede per entrambi GPS con Glonass e GPS, il Redmi 6 Pro adotta poi un Bluetooth 4.2 ed un Wi-Fi monobanda a 2,4 Ghz mentre il Note 5 adotta un Bluetooth 5.0 ed un Wi-Fi Dual Band a 2,4 e 5 Ghz, altra differenza sta nella presenza della banda B20 800 mHz che troviamo solo nel Note essendo una versione Globale e questo significa che in questo caso troviamo una copertura completa del 4G con qualsiasi operatore mentre con il Redmi 6 Pro a volte potreste ritrovarvi sotto rete 3G.

In generale comunque molto bene la ricezione e paragonabile l’audio in capsula e dallo speaker.

La batteria è in entrambi i casi da 4000 mAh, riusciamo sempre ad arrivare a sera con utilizzi molto intensi ed addirittura non è impossibile coprire due giornate nel week end, ancora una volta il Note ha un piccolo sprint in più non sappiamo se per via del processore o per la ROM più ottimizzata.

Xiaomi Redmi 6 Pro vs Redmi Note 5
Xiaomi Redmi 6 Pro vs Redmi Note 5

Il reparto fotografico prevede nella parte anteriore per il Redmi 6 Pro un sensore da 5 megapixel f/2.0, stessa focale per il Note ma con sensore da 13 megapixel e LED Flash, indubbiamente quest’ultimo è superiore in dettaglio.

Sul retro troviamo da una parte un primo sensore da 12 megapixel ed un secondo sensore da 5 megapixel in entrambi i casi con apertura focale di 2.2 e stabilizzazione digitale, stessa tipologia di stabilizzatore che ritroviamo nel Note ma con un primo sensore da 12 megapixel f/1.9 ed un secondo da 5 megapixel f/2.0.

Per entrambi è presente l’HDR automatica davanti e dietro e troviamo anche la modalità ritratto sia per i selfie grazie ad un particolare algoritmo software sia nei sensori principali grazie appunto al doppio sensore, ancora una volta Note 5 leggermente migliore nei colori grazie ad una più ampia apertura focale ma fotografie nel complesso paragonabili.

Al seguente indirizzo la galleria di test scattata con i due prodotti a risoluzione originale.

Xiaomi Redmi 6 Pro vs Redmi Note 5
Xiaomi Redmi 6 Pro vs Redmi Note 5

Il software è, in entrambi i casi, basato al momento su Android 8.1 con MIUI 9 ma in futuro arriverà la MIUi 10.

Una precisazione importante va fatta sotto questo aspetto: il Redmi 6 Pro arriva attualmente solo in versione Cinese anche se Honorbuy integra nella ROM i servizi di Google (c’è la lingua Inglese) e probabilmente non vedremo mai una versione Globale ufficiale anche se arrivano le Xiaomi.eu basate su ROM ufficiale e che non invalidano la garanzia se installate, al contrario il Note essendo in versione Globale ha Italiano, servizi di Google ecc.

La domanda sorge spontanea, perchè questa differenza? Semplice, perchè Xiaomi Redmi 6 Pro presta la sua scocca ed il suo Hardware al Mi A2 Lite in arrivo in Italia in versione Globale con Banda B20 ed Android One, l’azienda preferisce puntare su quello in Europa anche se non è da scartare la versione con MIUI in questo confronto.

Essenzialmente sono identici nel funzionamento, nelle personalizzazioni e nei menu, unica differenza sta nella presenza del Notch su Redmi 6 Pro che limita la parte notifiche in quanto non viene visualizzata l’icona nella barra superiore nel caso di notifiche non lette ma va abbassata la tendina, basta farci l’abitudine e non è detto che Xiaomi non risolva la questione con un update.

Arrivando quindi alle conclusioni di questo confronto possiamo dirvi che già così sono due prodotti estremamente interessanti, installando poi eventualmente una ROM Globale sul Redmi 6 Pro tutto diventerebbe ancora più appetibile, scegliete per dimensioni e necessità ma in entrambi i casi farete un’ottimo acquisto.

Vi ricordiamo che Xiaomi Redmi 6 Pro è disponibile in Italia al seguente indirizzo mentre il Note 5 Globale al seguente indirizzo, è sempre attivo il codice sconto PIANETACELLULARE per risparmiare 5 euro sul totale.

Vi lasciamo ora al nostro confronto video invitandovi come sempre ad iscrivervi al nostro canale Youtube ed al nostro canale Telegram ma anche a seguirci su Instagram, buona visione!

Xiaomi Redmi 6 Pro (Mi A2 Lite) vs Redmi Note 5 ITA


Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 

Ultimi Confronti

 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?