Iliad segnala messaggi pubblicitari Vodafone per le offerte Unlimited al Giuri'

Iliad segnala messaggi pubblicitari Vodafone per le offerte Unlimited al Giuri'

Iliad ha segnalato al 'controllore della pubblicità' l'uso del termine 'senza limiti' da parte di Vodafone nel promuovere le offerte telefoniche 'Unlimited x3', 'Unlimited x4 Pro' e 'Unlimited RED'.

 

La 'guerra' tra Vodafone e l'operatore mobile virtuale Iliad su chi fa le campagne pubblicitarie piu' ingannevoli è accesa in questo inizio 2019, con l'IAP - l'Istituto Italiano dell'Autodisciplina Pubblicitaria in Italia, o 'Giurì della pubblicità come viene piu' comunemente chiamato - che si è pronunciato per la verifica di diverse campagne pubblicitarie di Vodafone, su richiesta di Iliad, e di campagne pubblicitarie di Iliad su richiesta di Vodafone. Ricordiamo che, nei vari casi che esamina, qualora il Giurì trovasse dei messaggi ingannevoli ne obbliga la sospensione dell'uso nelle campagne pubblicitarie.

[Pronuncia 6/2019]
Riguardo alle offerte telefoniche Vodafone ‘Unlimited x3’, ‘Unlimited x4 Pro’ e ‘Unlimited RED’, pubblicizzate per mezzo Internet, il giurì ha dichiarato che, esaminati gli atti e sentite le parti, "la comunicazione commerciale esaminata è in contrasto con l’art. 2 CA limitatamente alla informazione necessaria per comprendere la limitazione della navigazione 'senza limiti' che non comprende i contenuti accessibili attraverso i link delle app, ed in questi limiti ne ordina la cessazione." 

[Pronuncia 5/2019]
Riguardo l'uso commerciale da parte di Vodafone di “Giga Network 4.5G” su mezzi Tv e Internet, il giurì ha dichiarato che, esaminati gli atti e sentite le parti, "le comunicazioni commerciali esaminate non sono in contrasto con il C.A.".

[Pronuncia 3/2019]
Vodafone ha chiesto al giurì di verificare le offerte telefoniche Iliad pubblicizzate cone le frasi “L’offerta continua per ulteriori 50.000 utenti”, “L’offerta è dedicata a 200.000 utenti” e “4G/4G+ ove disponibile. Info su iliad.it”, con l'IAP che ha dichiarato che, esaminati gli atti e sentite le parti, "la pubblicità di Iliad '6,99', visibile nel sito internet sino al 3/1/2019, è inottemperante alla decisione n. 78/2018, quanto alla relazione dell’offerta al raggiungimento delle dimensioni previste della platea dei destinatari; la pubblicità di Iliad '4,99', tuttora visibile nel sito internet [22/01/2019], è inottemperante alla decisione n. 78/2018, quanto alla relazione dell’offerta al raggiungimento delle dimensioni previste della platea dei destinatari; la pubblicità televisiva di Iliad è inottemperante alla decisione n. 82/2018, quanto alla insufficiente evidenza dei limiti dell’offerta" ordinando per tutte le pubblicità la cessazione nei limiti indicati, dispondendo anche la pubblicazione dell’estratto della pronuncia per 15 giorni sul sito www.iliad.it nella stessa pagina di cui alle offerte indicate.

Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?