Come Guadagnare Xp, Punti Esperienza, Oro e Monete su Pokemon Go

Come Guadagnare Xp, Punti Esperienza, Oro e Monete su Pokemon Go

 
Dopo il boom estivo, non sembra che il celebre Pokemon Go abbia concluso la sua stagione. Ancora in molti, infatti, seguono con attenzione questo innovativo gioco che porta sempre più adolescenti a catturare i Pokemon in giro per la città e a cercare di guadagnare Punti Esperienza e Monete e, soprattutto, a vivere divertenti emozioni.

In questa breve guida, verranno illustrati i modi più semplici per poter guadagnare Punti Esperienza e Monete a Pokemon Go e, soprattutto, verranno evidenziati i trucchi che permettono di ottenere un maggior guadagno in maniera rapida e semplice.

Bisogna sottolineare che quando si parla di trucchi, in realtà si parla di suggerimenti e modalità per migliorare le proprie possibilità di guadagno: non esistono infatti trucchi veri e propri né magie che permettono di scalare i livelli senza un bel po' di allenamento.

Infine, è bene evidenziare che spesso si trovano siti che invitano ad effettuare download di app che permettono di migliorare la ricerca dei Pokemon, di incrementare il proprio livello o di guadagnare Punti Esperienza e Monete: si sconsiglia vivamente di seguire tali link visto che nella maggior parte dei casi si tratta di malaware o di siti ingannevoli.
 

Come guadagnare Punti Esperienza XP su Pokemon Go

Quando si inizia a giocare a Pokemon Go si comprende subito come i Punti Esperienza siano alla base della formazione degli allenatori. Se si vuole diventare allenatori rispettati è fondamentale acquisire un gran numero di Punti Esperienza.

Come?

Esistono diversi modi per ottenere i Punti Esperienza: i primi, ossia i più semplici, sono quelli di ottenerli tramite determinate azioni, quali la cattura di un Pokemon (che porta ben 100 punti), l'ottenimento di un nuovo Pokemon (500 punti), un combattimento contro un allenatore in una Palestra (che porta 100 punti ma che arrivano a 150 se il combattimento porta alla sconfitta dell'allenatore sfidato).

Oltre a queste azioni, un'interessante possibilità di ottenere Punti Esperienza è quella di fare evolvere un Pokemon: l'evoluzione del Pokemon garantisce il raggiungimento di ben 500 Punti Esperienza.

Considerato queste prime possibilità di ottenimento dei punti, si possono costruire delle strategie per migliorare la propria posizione e, quindi, garantirsi un gran numero di Punti Esperienza anche in poco tempo.

Uno dei modi più semplici per ottenere tali punti è quello di giocare d'astuzia, scegliendo luoghi molto frequentati in cui è possibile catturare un gran numero di Pokemon utilizzando, ad esempio, non solo le proprie esche, ma anche quelle di altri giocatori che si trovano in zona. Muovendosi in tal senso, si potranno catturare moltissimi Pokemon in poco tempo garantendo un rapido incremento dei Punti Esperienza.

Non solo: dopo aver catturato tutti i Pokemon, è possibile passare alla fase di evoluzione.

In linea di massima, anche se l'evoluzione di un Pokemon permette di aggiungere ben 500 Punti Esperienza, non sempre è conveniente fare evolvere i Pokemon appena essi risultano pronti all'evoluzione. Spesso, conviene lasciarli in attesa, in maniera da realizzare poi un'evoluzione collettiva che assicura un gran numero di Punti Esperienza tutti insieme. A seconda dei Pokemon che si hanno, l'evoluzione può essere più o meno rapida: per poter evolvere, infatti, i Pokemon hanno bisogno di un numero di caramelle ben definito e differente da Pokemon a Pokemon.

La strategia migliore da adottare è quella che porta all'evoluzione contemporanea di molti Pokemon da poche caramelle. In questo modo si avrà la certezza di ottenere un gran numero di Punti Esperienza consumando un numero minore di caramelle e conservandone altre per momenti in cui possono risultare necessarie.

Naturalmente, a seconda di quale dei 40 livelli ai quali ci si trova, saranno necessari un minore o un maggiore numero di Punti Esperienza per cui può essere utile applicare differenti strategie anche a seconda delle reali necessità di punteggio da ottenere.

Come guadagnare oro e monete su Pokemon Go

Come per tutti i giochi, anche in Pokemon Go per determinate azioni si rende necessario avere un portafogli virtuale che permette all'allenatore di poter acquistare i differenti oggetti, spesso fondamentali per la sua crescita e per il miglioramento del proprio livello.
Mentre alcune opzioni, infatti, possono essere raggiunte tramite le diverse sessioni di gioco, per altre si rende necessario l'acquisto.

Le Monete possono essere acquistate trasformando la valuta reale in Monete da gioco, oppure guadagnate, sopratutto tramite le ricompense derivanti dalle Palestre.

Le Palestre, infatti, rappresentano un luogo molto importante: come già visto esse permettono di guadagnare Punti Esperienza, tramite gli allenamenti e i combattimenti contro i nemici. Inoltre, possono garantire un interessante guadagno di Monete. Infatti, è possibile piazzare dei Pokemon all'interno di una Palestra alleata potendo, con questa azione, guadagnare ben 10 monete.

Per regolamento, in ogni palestra si possono piazzare un massimo di 10 Pokemon ma questo assicura comunque un interessante guadagno di Monete, soprattutto se si punta a piazzare Pokemon in più Palestre.

Un importante fattore da prendere in considerazione, inoltre, è che in caso di sconfitta della Palestra per conquista nemica, i propri Pokemon potranno essere ritirati senza subire alcuna perdita.

Per come è strutturata, questa modalità di guadagno delle Monete può essere considerata come la più semplice e fruttuosa, soprattutto perché garantisce un guadagno gratuito delle fondamentali Monete.
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?