Come Rimuovere un Virus da smartphone e tablet Android in 5 passi

Come Rimuovere un Virus da smartphone e tablet Android in 5 passi

Rapida guida su come rimuovere un virus da smartphone e tablet con sistema operativo Android: alla ricerca delle applicazioni dannose su Android.

 
Non è impossibile che il proprio smartphone o tablet Android si prenda un virus. Se si ritiene che il proprio dispositivo ne sia vittima, questa guida fa al caso vostro: ecco spiegato in pochi passi come rimuovere il virus da Android.

Nota bene: tutti i virus Android vengono trasmessi tramite applicazioni installate sul dispositivo, quindi se il proprio telefono o tablet non è già infetto, il modo migliore per evitare che lo diventi è evitare di installare software non sicuri, che solitamente si pescano al di fuori del Google Play Store.

Per essere sicuri di non installare inavvertitamente malware attraverso l'installazione di applicazioni al di fuori di Google Play, aprire il menu Impostazioni, cercare l'opzione di sicurezza, quindi controllare che la possibilità di Origini sconosciute (consentire l'installazione di applicazioni da fonti sconosciute) sia disattivata.

È inoltre possibile installare un'applicazione antivirus, e molte applicazioni antivirus Android sono disponibili gratuitamente (per esempio 360 Mobile Security, Avast e Lookout). Queste app sono tutte dotate di uno scanner app che controllerà qualsiasi elemento nel dispositivo, ma c’è da notare che queste applicazioni possono anche innescare falsi positivi - segnalando un’app che si sta utilizzato da mesi come malware quando invece non è vero. Nella maggior parte dei casi si può semplicemente ignorare questi avvisi.

Comunque, se si crede di avere già un virus sul proprio telefono o tablet Android - forse un malware che oppone resistenza ai tentativi di disinstallare l'applicazione associata o addirittura che consente di bypassare la schermata di blocco - un ripristino dei dati di fabbrica lo rimuoverà. Con il ripristino tuttavia si possono perdere informazioni personali a meno che non sia stato fatto preventivamente un backup.

Ora spieghiamo i passaggi per una soluzione meno drastica, da provare nel caso si vogliano preservare i dati presenti nel dispositivo Android.

Fase 1
Mettere il proprio telefono o tablet in modalità provvisoria. Questo impedisce a qualsiasi applicazioni di terze parti di funzionare, comprese eventuali malware. Su molti dispositivi è possibile premere il pulsante di accensione per accedere alle opzioni di spegnimento, quindi tenere premuto Power off per far apparire la possibilità di riavviare in modalità provvisoria.

Se questo non funziona per il proprio dispositivo, allora si dovrebbe digitare su Google “Come mettere [nome del modello] in modalità provvisoria” e seguire le istruzioni. In modalità provvisoria vedrete 'Modalità provvisoria' in basso a sinistra dello schermo.
Un virus
Un virus
Fase 2
Aprire il menu Impostazioni e scegliere Apps/Gestione Applicazioni, quindi assicurarsi che si sta visualizzando la scheda delle app scaricate. Se non si conosce il nome del virus che si pensa abbia infettato il telefono o tablet Android, scorrere l'elenco e cercare qualsiasi elemento sospetto o che si sa che non è installato o non dovrebbe essere in esecuzione sul dispositivo .

Fase 3
Toccare l'app dannosa per aprire la pagina informazioni dell’App, quindi fare clic su Disinstalla. Nella maggior parte dei casi, questo è tutto quello che si deve fare per rimuovere il virus, ma di tanto in tanto si potrebbe trovare il pulsante Disinstalla in grigio (ovvero che non funziona se si clicca sopra). Questo perché il virus si è reso un “Amministratore del dispositivo”.

Fase 4
Uscire dal menu applicazioni e toccare Impostazioni, successivamente Sicurezza e infine Amministratori dispositivo. Qui si troverà una lista di tutte le app sul proprio telefono o tablet con stato di amministratore. Semplicemente deselezionare la casella per l'applicazione che si desidera rimuovere, quindi toccare Disattiva nella schermata successiva. Ora si dovrebbe essere in grado di tornare al menu applicazioni e rimuovere tale applicazione.

Fase 5
Con il virus ora debellato, tutto quello che si deve fare è riavviare il dispositivo per togliere la modalità provvisoria. Ora che il dispositivo funziona correttamente, questo è un buon momento per eseguire il backup del dispositivo e installare un'applicazione antivirus Android per proteggere l'utente da qualsiasi virus futuro che potrebbe infettare in telefono.
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?