Come impostare Cortana su Android

Come impostare Cortana su Android

L'assistente vocale di casa Microsoft aggiornato per la piattaforma di Google, con gli utenti Android che possono decidere se continuare ad usare Google Now oppure di impostare Cortana come assistente virtuale di default.

 

Microsoft ha proposto la sua applicazione Cortana per ad Android in forma beta per qualche tempo, permettendo agli utenti del popolare sistema operativo di Google di assaporare alcune delle sue caratteristiche principali. L'assistente vocale di casa Microsoft è stato poi aggiornato per la piattaforma di Google, con gli utenti Android che hanno la possibilità di decidere se continuare ad usare Google Now oppure di impostare Cortana come assistente virtuale di default. Ma come fare?

Al momento Cortana è disponibile in inglese ma Microsoft si sta muovendo in fretta per poter rilasciare il prima possibile la versione finale di Cortana, disponibile in più lingue.

Una volta scaricata e installata l'app, o aggiornata all'ultima versione se già precedentemente installata ecco i semplici passaggi da seguire:

1- Toccare il tasto home per qualche secondo, proprio come si farebbe per avviare Google Now. Una volta visualizzato il cerchio, far scorrere il vostro dito su di esso e il rilascio.

2- Apparirà un popup che vi chiede di completare l'azione appena iniziata, scegliendo quale applicazione desiderate per le prossime volte che cercherete di avviare un assistente digitale, quindi la scelta ricade tra Google Now o Cortana. Selezionare Cortana.

3- Seguire la guida a video scegliendo di lanciare l'assistente di Microsoft anche per le future occasioni in cui si premerà per qualche secondo il tasto Home.

4- Iniziare ad usare Cortana.

Per il momento Cortana su Android non è in grado di aprire applicazioni e modificare le impostazioni.

La capacità di impartire a Cortana comandi dicendo "Hey Cortana" è tornata disponibile la scorsa estate ma solo all'interno dell'app stessa e non al di fuori a causa delle restrizioni hardware che non consentono all'app di accedere al microfono in modo 'always-on'. Con Now invece è sufficiente pronunciare 'Okay Google', bypassando il tasto home, per poi dare il comando vocale successivo. Tuttavia, la versione per Android supporta le notifiche, quindi Cortana può gestire appuntamenti ed eventi.

Grazie all'aggiornamento per Cortana per i dispositivi Android disponibile dal 30 dicembre, gli utenti hanno la possibilità di accedere a nuove opzioni di personalizzazione del colore dell'assistente virtuale. Ci sono solo quattro colori disponibili tra cui scegliere: viola, blu, verde e nero.

Leggi anche: Cortana su Android in Beta, le prime immagini
Leggi anche: Cortana e' arrivato su Android: ecco il rimpiazzo di Google Now
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?