Come trasferire libreria musicale di iTunes su Android

Come trasferire libreria musicale di iTunes su Android

Come trasferire libreria musicale di iTunes su Android: In questa guida scopriamo come si possa trasferire la propria libreria musicale di iTunes, per iOS, su uno smartphone o su un tablet con sistema operativo Android. Prendiamo in esame il modo diretto, tramite cavo USB, e quello indiretto, tramite l'utilizzo di Google Play Music e di Music Manager (cloud).

 

Gli smartphone o i tablet sono essenzialmente lettori musicali portatili: ecco quindi come trasferire la propria libreria di iTunes su un telefono Android o tablet. E’ possibile sia copiare la musica direttamente su un dispositivo con un cavo sia caricare le canzoni su Google Play Music rendendoli disponibili per lo streaming per qualsiasi dispositivo senza occupare la memoria.

E così si è in possesso di uno smartphone o tablet Android e si desidera ascoltare la propria collezione di musica su di esso, ma come è possibile trasferire la propria libreria dal computer al dispositivo Android? Per fortuna il processo è abbastanza semplice poiché i dispositivi Android appaiono sul computer come memoria di massa proprio come una chiavetta USB.

COME TRASFERIRE LA LIBRERIA ITUNES SU UNO SMARTPHONE O TABLET ANDROID
Cominciamo con il sistema di trasferimento più semplice, che richiede il telefono, il computer e un cavetto. Il cloud lo prenderemo in considerazione nella prossima sezione.

Fase 1: collegare il telefono Android (o tablet) al proprio PC. Potrebbe essere necessario selezionare la modalità “Media Sync (MTP)” per il trasferimento dei file (immagini, musica, video e documenti).

Fase 2: aprire la cartella della musica del dispositivo. La posizione della cartella potrebbe essere: Computer > Dispositivo mobile > Memoria interna > Musica. Lasciare quindi aperta questa finestra per essere pronti a trasferire la musica.

Fase 3: aprire una nuova finestra cliccando su “Start” (tasto in basso a sinistra sulla del computer) e poi successivamente su “Computer” e trovare la libreria musicale di iTunes. Per impostazione predefinita si dovrebbe trovare in: Computer > Musica > iTunes > iTunes Media > Music.

Fase 4: con le due finestre aperte una accanto all'altra sul desktop, è sufficiente trascinare e rilasciare la musica che si desidera trasferire sul dispositivo Android. È possibile selezionare le cartelle particolari o semplicemente spostare tutto se si dispone di spazio sufficiente sul dispositivo.

COME TRASFERIRE LA LIBRERIA DI ITUNES SU UN DISPOSITIVO ANDROID CON GOOGLE PLAY MUSIC

Trasferire la musica direttamente su un dispositivo potrebbe essere la soluzione più ovvia, ma si potrebbe desiderare di rendere la propria musica a disposizione di più dispositivi in una sola volta – ad esempio si potrebbe possedere sia uno smartphone sia un tablet.

Caricare una libreria musicale su Google Play Music significa non solo che è accessibile a tutti i dispositivi, ma anche che non occupa spazio di archiviazione (a meno che non lo si desideri). E' infatti conservata nel cloud così si avrà bisogno di una connessione dati per lo streaming della musica, ma si può anche bloccare il contenuto per l'ascolto offline.

iPhone e Musica
iPhone e Musica

Google Play Music consente di caricare un massimo di 50.000 canzoni gratuitamente ed è facile caricare la propria intera collezione con “Music Manager”. Seguire i passi di seguito riportati per trasferire la libreria di iTunes (più Windows Media o cartelle locali) su telefono Android con Google Play Music.

Fase 1: andare su Google Play Store e cliccare su Musica, quindi selezionare “La mia musica”. Si avrà bisogno di effettuare il login con un account Google.

Fase 2: una volta che si è entrati nella sezione musica, aprire il menu a sinistra (con le tre linee orizzontali), cliccare su “Ascoltare ora” e selezionare “Carica musica”. Ti verrà richiesto di scaricare “Music Manager”, ma se lo si ha già scaricato in precedenza, aprirlo e accedere con il proprio account Google. Si noti che Google Play Music ha un limite di 10 dispositivi autorizzati quindi fare attenzione; potrebbe essere necessario togliere l’autorizzazione a qualche dispositivo se si ha già raggiunto il massimo consentito.

Fase 3: dopo essersi registrati in Music Manager, selezionare “Caricare le canzoni su Google Play” e premere “Avanti”.

Fase 4: ora è possibile selezionare quale libreria o cartella si desidera caricare – si ricorda che per questa guida è stato scelto iTunes -. Music Manager troverà automaticamente la libreria visualizzando quante canzoni e playlist sono disponibili. Si può scegliere di caricarle tutte o solo le canzoni selezionate dalla playlist più l'opzione per includere podcast.

Fase 5: cliccare su “Avanti” e così verrà chiesto se si desidera caricare automaticamente i brani che saranno aggiunti alla libreria in futuro, mantenendo quindi iTunes e Google Play Music sincronizzati. Decidere quindi qual è la scelta più adeguata, approvare la schermata successiva e la propria musica sarà dunque caricata. Se si spegne il computer mentre la musica sta caricando, esso riprenderà automaticamente da dove era stato interrotto.
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?