Android, come cancellare definitivamente tutti i dati

Android, come cancellare definitivamente tutti i dati

Cancellare i dati dal proprio dispositivo Android e' un'operazione abbastanza semplice. E' bene tuttavia precisare che esistono dei software gratuiti che consentono di recuperare i dati custoditi nel proprio dispositivo anche dopo un reset completo.

 

Cancellare i dati dal proprio dispositivo Android è un’operazione abbastanza semplice. E’ bene tuttavia precisare che esistono dei software gratuiti che consentono di recuperare i dati custoditi nel proprio dispositivo, quali messaggi, password, ma anche numeri di carta di credito, coordinate bancarie e quant’altro, anche dopo che quest’ultimo sia stato sottoposto ad un reset completo.

Data la complessità delle informazioni contenute in un dispositivo, e la loro riservatezza, è necessaria quindi fare in modo di eliminarli definitivamente, senza lasciare alcuna traccia e soprattutto renderli non recuperabili. Questa operazione torna utile nel caso si volesse cedere il proprio dispositivo a qualcun altro.

La cancellazione definitiva delle informazioni di uno smartphone Android, è un’operazione che apporta delle modifiche permanenti al proprio dispositivo e richiede pertanto la necessità di fare un backup per mettere al sicuro i dati, per poterli successivamente recuperare e ripristinare su un secondo dispositivo.

Prima di procedere con il backup occorre scaricare l’app che poi si utilizzerà per cancellare i dati contenuti nel dispositivo. Su Play Store esistono diverse applicazioni gratuite, ognuna con le sue specifiche. Il buon rendimento delle app dipende naturalmente dal dispositivo che si possiede, e dalla dimensione della sua memoria interna.

Inoltre, ognuna di queste applicazioni procede attraverso metodologie diverse, alcune delle quali potrebbero richiedere diversi passaggi e, di conseguenza, maggior tempo. Tra le tante app presenti su Play Store, utili per cancellare definitivamente i dati dallo smartphone, vi segnaliamo quella che prende il nome di iShredder, giunta alla versione 6, che è considerata tra le migliori e richiede la versione Android 4.0 o più recente.

iShredder6
iShredder6
Leggi anche: Guida: come Cancellare le App da smartphone e tablet Android

Come resettare il dispositivo Android

L’applicazione deve essere avviata dal dispositivo resettato. Inoltre, per consentire l’eliminazione definitiva di ogni traccia anche dagli account a cui si è collegati, è necessario non esservi connessi.

Per account collegati si intende quello Google. Bisogna quindi fare attenzione a questi vari passaggi di seguito elencati, poiché nel momento in cui si deciderà di rimuovere l’account Google, e di resettare il dispositivo, si perderà anche l’app appena installata e non sarà possibile scaricarla nuovamente, poiché naturalmente ci si dovrà collegare al proprio account Google.

1. Occorre scaricare iShredder

2. Installare, sempre dal Play Store, l’app Backup & Restore, che viene in aiuto quando si devono salvare e ripristinare applicazioni per Android. Backup & Restore tuttavia consente di salvare il file apk dell'applicazione, e non i dati o le impostazioni dell'app salvata.

3. Selezionare l’applicazione iShredder, premere su “Backup” e scegliere se salvare i dati sulla propria scheda SD, oppure se trasferire in un secondo momento la cartella con il backup dati sul PC, dopo aver optato di salvarlo sul vostro dispositivo.

4. Procedere con l’hard reset del dispositivo, ossia al ripristino dei dati di fabbrica, indicata sotto la voce “Impostazioni”. Tuttavia quest’ultima operazione, pur se necessaria, da sola non consente di eliminare definitivamente i dati dello smartphone, poiché come già accennato in premessa, occorrerà anche sovrascrivere la memoria, in modo da rendere impossibile il recupero dei dati appena cancellati.

Leggi anche: Come Cancellare la propria Identita' Online

Eliminazione permanente dei dati

Per prima cosa occorre avviare il dispositivo che si è appena resettato, facendo attenzione a non essere connessi tramite Wi-Fi o alla rete mobile, ed evitando anche di accedere ad un account.

Poi procedere con i seguenti passaggi:

1. Attivare l’opzione Sorgenti/Origini sconosciute della voce “Sicurezza” che si trova tra le Impostazioni del proprio smartphone. A questo punto occorre spostare il backup dell’app sul dispositivo o sulla scheda SD, nel caso in cui questo sia stato salvato sul PC.

2. Per procedere con l’installazione dell’applicazione in questione, basterà andare nella posizione in cui si trova la cartella App_Backup_Restore , tramite il file manager (Archivio) e selezionare l’apk dell’applicazione iShredder.

3. Dopo l’installazione, selezionare la voce Start e scegliere quale metodo utilizzare dalla lista qui presente. L’app infatti, tramite degli algoritmi di sicurezza a livello militare, consente di cancellare i dati in memoria e di sovrascriverli ed indica ben 5 metodi disponibili, che possono essere utilizzati da soli, oppure tutti quanti, uno dopo l’altro.

Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?