Guida: come installare file APK su Android

Guida: come installare file APK su Android

Disponibile una Beta di una nuova applicazione che volete provare? Oppure un giorno risulta non compatibile con il vostro Smartphone? Basta provare l'installazione del file APK su Android. Non sapete come fare? Ve lo spieghiamo nella nostra guida.

 

Android è un sistema operativo davvero aperto a tutti gli utilizzi, sapevate per esempio che è possibile installare applicazioni non presenti nel Google Play Store in maniera semplice e veloce? No? Vi spieghiamo tutto di seguito.

Iniziamo facendo una piccola premessa, le applicazioni presenti nel Google Play Store sono per la maggior parte sicure e prive di virus mentre scaricando ed installando file dall’esterno c’è una probabilità più alta di incorrere appunto in Trojan o virus di altro genere, agite sempre consapevolmente.

Cosa sono i file APK?

APK non è altro che la sigla che comprende tutti i file eseguibili per Android, per eseguibile si intende un file (applicazione) che semplicemente tappandoci sopra permette l’installazione senza altri strani giri, esattamente come succede per esempio con i file .exe su Windows e .dmg su Mac.


Come si installa un file APK?

Non ci vorrebbe nemmeno la guida ad essere sinceri dato che, come detto in precedenza, basta scaricare il file dell’applicazione che vogliamo installare e tapparci sopra per far partire la procedura automatica ma in realtà in alcuni casi questo può non funzionare.

Se appunto tappando sopra al file di installazione ricevete un messaggio d’errore le possibili cause sono due: o il file non è pienamente compatibile oppure corrotto e quindi non potete farci nulla se non cercarne un’altra versione online oppure non avete attivato il menu “origini sconosciute” di default disattivato in tutti gli Smartphone Android per sicurezza.

Per attivare questo menu dobbiamo recarci nelle impostazioni e poi cercare la voce relativa alla sicurezza, a questo punto troveremo “origini sconosciute” che dobbiamo appunto attivare e confermare.

Una cosa importante da dire è che lasciare sempre attivo questo menu non è consigliato quindi installata la vostro APK il consiglio è quello di tornare a chiudere l’installazione da fonti esterne in modo da evitare eventuali problemi futuri.

Insomma abbiamo visto insieme come installare file APK, ovviamente questa non è una guida per favorire la pirateria dato che saper installare APK vi permetterà per esempio di utilizzare applicazioni in Beta non ancora presenti nel Google Play Store oppure di provare giochi apparentemente non compatibili ma che in realtà magari funzionano perfettamente sul vostro device.

Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?