I migliori servizi Cloud per Smartphone

I migliori servizi Cloud per Smartphone

Quali sono i migliori servizi Cloud per Android da scaricare sul proprio smartphone e utilizzare in ogni momento.

 

Al giorno d'oggi, per via della mole di dati con la quale si ha a che fare quotidianamente, è necessario disporre di molto "spazio virtuale" per poterli conservare e consultare all'occorrenza. Si tratta di un problema legato a molte professioni o attività: gli studenti, sempre più vicini al mondo digitale, necessitano di spazio per conservare i risultati dei propri studi e il materiale didattico, i fotografi hanno bisogno di conservare le foto dei propri clienti e le aziende di archiviare le informazioni relative a transazioni e molto altro. Si tratta, in alcuni casi, di molti gigabyte, che non sempre possono essere archiviati sui computer portatili. A tutto ciò, si aggiunge la sempre più forte esigenza di accedere a tutte le proprie informazioni dallo smartphone. Questi bisogni hanno portato alla nascita di nuove opportunità: i servizi Cloud per smartphone. 

Ecco, quindi, quali sono i migliori servizio Cloud per smartphone da scaricare sul proprio terminale e utilizzare in ogni momento.

Dropbox per Android

Tra i principali servizi di hosting per l'archivio dei dati in Cloud non si può non citare Dropbox, ormai famosissimo e diffuso in tutto il mondo. Si tratta di un servizio accessibile da qualunque smartphone grazie al supporto di tutti i sistemi operativi mobile, che offre diverse opportunità per archiviare e condividere i propri file, contando su un sistema che si caratterizza per una spiccata inviolabilità e affidabilità.

Per gli utenti singoli, Dropbox offre la possibilità di conservare gratuitamente nella "nuvola" dati fino a un ammontare di 2 GB. Tutto ciò che l'utente deve fare è effettuare l'iscrizione al sito con la propria email oppure scaricare l'applicazione sul proprio terminale e aprire un nuovo account direttamente dallo smartphone.

Tra le caratteristiche di Dropbox vi è la possibilità di modificare i file da ogni piattaforma impiegata (è infatti possibile accedere allo stesso account da dispositivi diversi) e di creare dei link di condivisione, aperti a tutti o solo a utenti selezionati, grazie ai quali scaricare i file di proprio interesse. Periodicamente l'azienda stringe collaborazioni con altri brand e offre diversi GB aggiuntivi - gratuitamente - per un tempo limitato. Tuttavia, l'utente può decidere di acquistare un piano di abbonamento mensile da 9.99 o 19.99 € al mese, che consente di ottenere rispettivamente 1 o 2 Terabyte.

Dropbox per Android


OneDrive per Android

Un altro servizio Cloud molto valido, diffuso e performante, oltre che sicuro, è quello proposto dal colosso statunitense Windows: OneDrive. 

Anche per questo tipo di servizio è possibile effettuare una semplice iscrizione gratuita, e ottenere immediatamente 5 GB di storage cloud. Naturalmente, OneDrive è studiato per essere integrato perfettamente in Windows, tant'è vero che è possibile accedere dal proprio computer alla cartella sincronizzata in cloud senza la necessità di aprire il browser. Ovviamente, la piattaforma può essere scaricata anche sul proprio smartphone grazie all'elevata compatibilità. Uno degli aspetti migliori di OneDrive, che interessa soprattutto chi utilizza spesso la piattaforma Office, è la possibilità di modificare un file condiviso contemporaneamente con gli altri utenti, facilitando il lavoro in team.

Esiste un piano che, al costo di 2 € al mese, consente di ottenere 50 GB; il vero vantaggio sta però negli account Premium, da 1 Terabyte (69 € all'anno) e 5 Terabyte (99 € all'anno) con i quali è possibile scaricare l'intera suite Office sul proprio smartphone. Infine, un altro vantaggio di OneDrive è che i profili Premium vengono messi a disposizione per dipendenti o studenti da parte di molte organizzazioni, tra cui aziende, enti pubblici o università.

OneDrive per Android
OneDrive per Android

Google Drive per Android

Nella lista dei migliori servizi Cloud per smartphone e non solo non può mancare Google Drive. L'integrazione del prodotto con il sistema operativo Android è a dir poco impeccabile, ma è possibile naturalmente scaricare la piattaforma, che è sempre rapida e performante, su qualunque sistema operativo mobile. Inoltre, il servizio offerto da Google è molto vantaggioso: con un unico account (al quale è possibile accedere, ad esempio, anche a YouTube) si ha automaticamente diritto a ben 15 GB di storage sul cloud, in maniera totalmente gratuita. Anche in questo caso, però, è possibile ampliare lo spazio a propria disposizione scegliendo tra una gamma piuttosto ampia. I piani aggiuntivi, inoltre, consentono di ricevere in ogni momento assistenza anche su smartphone da parte di esperti dell'azienda e di accumulare crediti da riscattare ottenendo sconti per alberghi o per altre strutture convenzionate, diffuse in tutto il mondo.

Google Drive


Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?