5G: come sta per cambiare il modo di connettersi ad Internet

5G: come sta per cambiare il modo di connettersi ad Internet

 

In Italia siamo arrivati ad avere accesso, seppur in maniera limitata, alla tecnologia di rete 4.5G grazie a TIM ma dal 2020 è prevista l'introduzione del 5G, l'evoluzione della tecnologia delle telecomunicazioni che avrà una capacità di trasmissione fino a 10 Gbit/s (centinaia di volte oltre la velocità dell'attuale 4G), ma anche capacità di poter gestire molti più dispositivi connessi contemporaneamente anche a kmq di distanza e con prestazioni di latenza bassissima, dell’ordine del millisecondo.

Dalle reti 1G allo standard 4G corrente l'evoluzione della tecnologia delle telecomunicazioni ha completamente trasformato il modo in cui condividiamo e consumiamo informazioni. Attraverso la ricerca pionieristica nel campo delle innovazioni fondamentali per il settore in cui opera come la tecnologia di beamforming adattiva, Samsung Electronics assieme con altre importanti grandi aziende del settore sta portando sempre più vicino il giorno del debutto ufficiale del 5G.

Utilizzando le piu' alte frequenze di trasmissione, il 5G fornirà velocità di trasferimento dati che sono fino a 200 volte più veloce rispetto alle reti 4G attuali, anche in luoghi ad alta densità. Questo permetterà di creare esperienze utente più reattive attraverso una gamma più diversificata di dispositivi e tecnologie.

La Next Generation Mobile Networks Alliance (Alleanza per le Reti mobili di prossima generazione) ha definito i seguenti requisiti per le reti 5G: velocità dati di decine di megabit al secondo per decine di migliaia di utenti; 1 gigabit al secondo simultaneamente a molti lavoratori con gli uffici posti sullo stesso piano; parecchie centinaia di migliaia di connessioni simultanee per massicce reti di sensori senza fili; efficienza spettrale significativamente potenziata in confronto al 4G; copertura migliorata; efficienza dei segnali potenziata; latenza significativamente ridotta in confronto all'LTE. Oltre a fornire semplicemente velocità più elevate, la NGMN prevede che le reti 5G dovranno anche soddisfare le esigenze di nuovi casi d'uso, come l'Internet delle cose (dispositivi connessi a Internet) nonché servizi di trasmissione e linee di comunicazione d'importanza vitale in occasione di disastri naturali.

Per cominciare, il 5G renderà possibile per gli utenti di accedere ai contenuti video in 4K Ultra HD e più coinvolgenti esperienze di realtà virtuale e aumentata. 

Immaginate di essere in grado di prendere parte ad un'esperienza di un concerto dal vivo in prima fila dalla comodità del vostro salotto, stimolare la curiosità del bambino con una coinvolgente realtà aumentata per educarlo, o semplicemente partecipare ad una conferenza con i colleghi attraverso un video in altissima definizione.

La tecnologia 5G renderà possibile facilitare senza problemi lo scambio di moltissimi dati tramite la rete, mentre anche aprirà le porte ad una maggiore automazione in più aspetti della vita quotidiana, permettendo di avere sempre piu' dispositivi dell'Internet of Things (IoT) o auto che si guidano da sole.

Con la sua esperienza acquisita lavorando per più di 30 anni nel campo delle telecomunicazioni, Samsung ha iniziato lo sviluppo di tecnologie correlate al 5G nel 2011. In attesa che arrivi l'era del 5G, Samsung ha realizzato il filmato qui sotto in cui prova a spiegare come cambierà per i consumatori il loro modo di connettersi ad Internet.

5G: di cosa si tratta precisamente?


Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?