Google Maps integra Uber: come funziona e prenotare corsa

Google Maps integra Uber: come funziona e prenotare corsa

Google ha semplificato l'integrazione di Uber con Google Maps, consentendo agli utenti di richiedere un passaggio Uber senza dover lasciare l'applicazione.

 

Google ha semplificato l'integrazione di Uber con Google Maps. Il 12 gennaio, la società ha annunciato che l'ultima versione di Google Maps su Android e iOS consente agli utenti di richiedere un passaggio Uber senza dover lasciare l'applicazione.

Google ha introdotto a metà 2014 il supporto per Uber, "l'autista personale in oltre 100 città e 30 paesi". Attraverso Uber è possibile richiedere che un'auto venga a prenderci in pochi minuti, un servizio on-demand permette di evitare prenotazioni e lunghe attese alle stazioni dei taxi. E' anche possibile confrontare le diverse tariffe per i tipi di auto offerti direttamente nell'app, con la stima della tariffa della corsa.

Prima dei questo ultimo aggiornamento, nell'applicazione Google Maps per iPhone/iPad e Android le vetture di Uber comparivano tra i mezzi a disposizione quando si cercava un itinerario su Maps. Le vetture di Uber venivano visualizzate come un’opzione aggiuntiva agli altri mezzi di trasporto presenti in Google Maps, e con un semplice tocco si veniva reindirizzati all’app di Uber per prenotare un’auto - per richiedere un'auto era quindi prima necessario avere installata sul dispositivo l'app Uber, non basta avere solo Google Maps. Ora, l'intero processo di richiesta di un Uber è stato integrato direttamente in Google Maps. È sufficiente accedere con il proprio account Uber.

Google Maps - schermata 2017
Google Maps - schermata 2017

La navigazione all'interno di grandi città non è mai facile, si possono perdere minuti per capire se è più veloce salire su un autobus, andare a piedi o trovare un servizio di ride-sharing, o chiamare un taxi. Per questo a marzo del 2016 Google ha integrato in Map le informazioni da ancora piu' mezzi di trasporto, tra cui Uber.

Piu' scelta per gli utenti. Quando si cercano direzioni utilizzando Google Maps sul proprio dispositivo mobile, l'app mostra da un paio di anni una scheda dedicata con le informazioni anche dal servizio di car-sharing Uber ma grazie a nuove partnership strette da Google anche schede di altri fornitori di servizi di ride-sharing compaiono da qualche mese oltre alle informazioni esistenti per raggiungere la destinazione desiderata con l'auto, in tram, a piedi, o in bicicletta. Così, se bisogna lasciare l'ufficio per un appuntamento a cena, si può facilmente confrontare ancora piu' opzioni per trovare il modo più veloce per arrivare a destinazione, senza dover aprire più applicazioni.

I nuovi partner. In aggiunta al partner globale Uber, da marzo 2016 in Google Maps vi è il supporto per questi servizi: 99Taxis in Brasile, Ola Cabs in India, Hailo nel Regno Unito e in Spagna, MyTaxi in Germania e Spagna, e Gett in UK.

Se si dispone di un'applicazione di un servizio di ride-sharing installata sul telefono, e si apre la scheda di questo servizio all'interno di Google Maps quando si cerca un tragitto, è possibile visualizzare le stime delle tariffe solo per quel servizio. Selezionando una delle voci disponibili, si viene rimandati all'applicazione dedicata per prenotare il viaggio (eccetto Uber da gennaio 2017, che ora è integrato direttamente in Maps).

"Stiamo anche provando una nuova integrazione che consente di prenotare, completare e pagare per un Uber senza mai lasciare Google Maps, anche se non si dispone l'applicazione Uber installata sul dispositivo" si legge nel blog di Maps. "Una volta che accedi al tuo account Uber esistente (o puoi crearne uno), è possibile prenotare un Uber, rintracciare l'autista sulla mappa, e connettersi con il l'autista da dentro l'applicazione Google Maps."

Uber in Google Maps: come funziona


Dalla prenotazione di una corsa al prenotare un tavolo in un ristorante locale, Google Maps non è più solo fonte di informazioni per raggiungere un luogo in auto o in bicicletta, e per Google è diventata un'app che "semplifica fare le cose nel mondo reale, tutto in un unico luogo".

Google Maps 2017


Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?