Routine con Amazon Alexa e Google Assistente, cosa sono e come usarle

Routine con Amazon Alexa e Google Assistente, cosa sono e come usarle

Le routine servono a far svolgere all'Assistente Google o ad Alexa di Amazon una serie di attività impartendo un solo comando comando vocale o in conseguenza ad una sola azione.

 

Anche in Italia sono ampiamente disponibili le 'routine' di Google Assistente e Amazon Alexa, che sono delle 'regole' che consentono di far reagire l'Assistente Google o Alexa in risposta a determinate azioni personalizzate, come ad esempio accendere delle luci sempre alla stessa ora del giorno (e poi anche spegnerle) o accendere le luci cosi' come il televisore e una stazione di Spotify in salotto quando si entra in casa dopo che un sensore di movimento ha rilevato il nostro arrivo. L'utilità principale delle routine è di far svolgere all'assistente digitale preferito una serie di attività impartendo un solo comando comando vocale o in conseguenza ad una sola azione.

Gli utenti di Google Assistant e Amazon Alexa possono usare le routine preconfigurate da regolare in base alla propria giornata ma anche creare nuove routine personalizzate. Ad esempio, è possibile fare in modo che quando si dice 'buongiorno' l'assistente puo' disattivare la modalità 'silenzioso' sul telefono, regolare le luci, prese, termostato o altro ancora, fornire informazioni sul meteo e sugli impegni della giornata; oppure, quando si dice 'sono tornato a casa' è possibile far dire all'assistente attraverso gli altoparlanti Google Home o Amazon Echo connessi in casa di essere tornati a casa e di fornire promemoria di cose da fare in casa.

Ad esempio, grazie alle routine è possibile dire: "Ok Google/Alexa, buongiorno" e l'assistente può accendere le luci, dire il meteo, far ascoltare un po' di musica o le notizie e non solo. Altro esempio: "Ok Google, andiamo a casa" e l'assistente può dare un aggiornamento sul traffico, inviare e leggere SMS, riprodurre un podcast e non solo. Altro esempio: "Ok Google/Alexa, è ora di andare a dormire" e l'assistente può impostare la sveglia, spegnere le luci, farti ascoltare suoni per dormire e non solo.

Routine con Google Assistente

Come creare o modificare una routine per Google Assistente su Android:
Su un dispositivo Android bisogna toccare e tenere premuto il pulsante Home sul telefono o dire "Ok Google". Ora, in alto a destra toccare 'Esplora' e poi 'Altro' [simbolo dei tre puntini verticali] e quindi 'Impostazioni'. Adesso bisogna toccare 'Assistente' e poi 'Routine'. Ora è possibile scegliere il tipo di routine desiderato tra una routine preconfigurata (si seleziona una routine esistente, quindi si possono scegliere le azioni) e routine personalizzata (si tocca 'Aggiungi', poi si scegle un comando e quindi una o piu' azioni). E' possibile eliminare una routine personalizzata toccando 'Elimina' in alto. Per cambiare un'azione bisogna toccare 'Impostazioni' dentro la routine che si vuole modificare. Premendo su 'Fine' si salvano le modifiche.

Nota: è possibile anche impostare una routine per il risveglio con una sveglia nell'app Orologio.

Come creare o modificare una routine per Google Assistente su iPhone e iPad:
Su un dispositivo iOS bisogna aprire l'applicazione Google Assistente sull'iPhone. Ora, in alto a destra toccare l'immagine del proprio profilo o l'iniziale (se non si ha un'immagine si vede l'immagine dell'iniziale del proprio nome). Adesso bisogna toccare 'Assistente' e poi 'Routine'. Ora è possibile scegliere il tipo di routine desiderato tra una routine preconfigurata e routine personalizzata. E' possibile eliminare una routine personalizzata toccando 'Elimina' in alto. Per cambiare un'azione bisogna toccare 'Impostazioni' dentro la routine che si vuole modificare. Premendo su 'Fine' si salvano le modifiche.

Nota: le scorciatoie di Siri non saranno più disponibili nell'Assistente Google, verranno convertite automaticamente in routine personalizzate.

Routine con Google Assistente
Routine con Google Assistente

Routine con Amazon Alexa

Per creare una Routine nell'App Alexa sul dispositivo iOS o Android:
Aprire l'applicazione Amazon Alexa sul dispositivo, quindi aprire il menu (è a comparsa sul lato sinistro) e selezionare Routine. Selezionare l’icona + nell’angolo in alto a destra. Selezionare 'Quando questo accade' e scegliere l’azione che attiverà la Routine. Per le Routine che includono un sensore, selezionare il sensore di movimento o contatto installato.
Selezionare 'Aggiungi un’azione', quindi scegliere quale azione completerà Alexa. Per ricevere una notifica push quando un sensore di movimento o di contatto viene attivato, seleziona Invia notifica. In 'Da' selezionare il dispositivo che controlla la Routine. Infine, toccare 'Crea' per creare, salvare ed attivare la routine. Per modificare o eliminare una Routine bisogna entrare alla sezione Routine dell’App Alexa, dove si puo' scegliere una Routine elencata nella sezione 'Attivo' per apportare le modifiche.

Routine con Amazon Alexa
Routine con Amazon Alexa
Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?