WhatsApp, come attivare Verifica in Due Passaggi

WhatsApp, come attivare Verifica in Due Passaggi

WhatsApp attiva la verifica in due passaggi nella versione finale della app per Android.

 

WhatsApp ha iniziato a rendere disponibile la verifica in due passaggi nelle versioni beta della sua app per Android e Windows Phone nel mese di novembre. In particolare, su Android la caratteristica ha debuttato nella versione 2.16.341 o successiva mentre su Windows Phone/Mobile nella versione 2.16.280 o successiva. Dal 9 febbraio 2017, la funzione è ufficialmente stata introdotta nella versione stabile dell'app Whatsapp per Android, mentre resta in beta su Windows Phone.

Gli utenti che vengono abilitati alla funzione possono trovare l'opzione di verifica in due passaggi nelle impostazioni dell'account - dovrebbe essere a terza opzione, sotto 'sicurezza' e prima di 'cambia numero'. Se la voce non si trova, significa che ancora il proprio account non è stato abilitato e quindi bisogna attendere.

Per abilitare la funzione entrare in WhatsApp> Impostazioni> Account> Verifica a due fattori> Attiva.

Entrando nella voce 'autenticazione a due fattori' si visualizza la schermata 'Attiva' sotto una breve descrizione che recita:

"for added security, enable two-step verification to require a passcode hen registering your phone number with Whatsapp / per una maggiore sicurezza, attivare la verifica in due fasi per richiedere un codice di accesso alla registrazione del numero di telefono con Whatsapp".

Whatsapp - verifica in due passaggi su Android
Whatsapp - verifica in due passaggi su Android

Cosa succede attivando la verifica a due fattori? Verrà richiesto l'inserimento di un codice a sei cifre da inserire poi ogni volta che si cerca di registrare il numero di telefono con WhatsApp - ad esempio quando si acquista un nuovo telefono e si deve fare il trasferimento dell'account dal vecchoi al nuovo smartphone.

Prima di attivare la verifica in due passaggi è possibile inserire un indirizzo e-mail che verrà utilizzato per ripristinare il codice di accesso, se lo si dimentica. E' altamente consigliato fornire un indirizzo email, altrimenti se non lo si fornisce se ci si dimentica il codice non sarà possibile verificare nuovamente il proprio account per sette giorni dall’ultimo utilizzo.

Attivata la verifica in due passaggi, nessuno sarà in grado di utilizzare WhatsApp con il vostro numero di telefono senza inserire il codice di accesso impostato o senza accesso all'indirizzo e-mail. Una volta attiva la funzione, questa la si puo' disattivare quando si vuole sempre entrando in Impostazioni > Account > Verifica in due passaggi e quindi premere sul pulsante Disattiva, dove è anche possibile cambiare indirizzo e-mail associato o il codice attualmente attivo.

Per chiarezza, la richiesta del codice a sei cifre impostato con la verifica in due fattori è qualcosa che va ad aggiungersi alla tradizionale richiesta di conferma codice inviato via sms ogni volta che l’app viene installata su un nuovo dispositivo (altrimenti non si chiamerebbe verifica 'in due passaggi').

Per la cronaca, nella versione beta 2.16.341 di Whatsapp per Android è stata aggiunta anche la possibilità di riprodurre messaggi audio in background, quindi l'audio si puo' ascoltare anche navigando all'interno dell'app senza bisogno di lasciare la conversazione aperta in quel messaggio; si puo' anche mettere in secondo piano l'app per aprirne un'altra, con l'audio che continua ad essere riprodotto. Nella versione 2.16.280 di Whatsapp per Windows, invece, nelle Impostazioni è stata aggiunta la sezione per vedere quanta memoria è occupata dai messaggi e dai contenuti multimediali di WhatsApp.

Anche se la verifica in due passaggi ora si trova disponibile nella versione stabile di Whatsapp per Android, ricordiamo che per utilizzare la versione beta di WhatsApp per provare in anteprima future novità bisogna prima scaricare la versione stabile dell'app che si trova nel Play Store nel caso di device Android, quindi bisogna entrare nuovamente nello store all'interno della pagina dell'app e scorrere fino in fondo per trovare l'invito a partecipare al programma beta. Su Windows, basta scaricare 'WhatsApp Beta' dal Microsoft Store.

Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?