Whatsapp, videochiamate Picture-In-Picture

Whatsapp, videochiamate Picture-In-Picture

Quando si fa una videochiamata in Whatsapp su un dispositivo Android (almeno con Oreo) è ora possibile toccare il pulsante indietro per minimizzare la finestra contenente la videochiamata.

 

In WhatsApp Beta per Android versione 2.17.265 è stato introdotto nel mese di Luglio il supporto per il Picture-In-Picture (PiP) per le chiamate video su Android O (8.0), funzione abilitata per impostazione predefinita. Questo supporto è ora disponibile a partire dalla versione finale di Whatsapp per Android numero 2.17.323 rilasciata l'8 settembre. Ma come funzionano le videochiamate picture-in-picture in Whatsapp, quali utenti possono utilizzare questa funzione e come si utilizza? Andiamo a scoprirlo in questa guida,

A cosa serve la modalità Picture-In-Picture in Whatsapp? Grazie al PiP diventa possibile ridurre la finestra di una videochiamata in modo da poterla avere all'interno dell'area dello schermo in un piccolo riquadro, lasciando visibile nel background dell'altro, come puo' essere una conversazione di WhatsApp o qualsiasi altra cosa.

L'unico requisito necessario per poter minimizzare la finestra contenente la videochiamata in Whatsapp e proseguire la videoconversazione in modalità Picture-In-Picture è avere Android 8.0 Oreo o versioni successive.

Infatti, a partire dalla versione 8.0 Oreo, Android consente ad un elemento video di continuare a funzionare in una piccola finestra anche se l'applicazione principale viene minimizzata in background. Nelle versioni precedenti, un elemento video puo' continuare a funzionare in una piccola finestra ma fino a quando l'applicazione principale resta aperta - esempio l'app fi Youtube.

WhatsApp approfitta di questa funzionalità permettendo di ridurre al minimo la chiamata video ad una piccola finestra se si lascia l'applicazione principale e si passa a fare dell'altro sul telefono. In questo modo, gli utenti potrebbero lasciare in un angolo dello schermo la finestra della videochiamata mentre, ad esempio, navigano sul web utilizzando Chrome o consultano la posta elettronica in Gmail.

La piccola finestra della videochiamata viene fissata in automatico in un angolo dello schermo e l'utente è libero di spostarla dove meglio desidera.

Altra novità introdotta in Whatsapp con la versione 2.17.323 è la possibilità di condividere aggiornamenti allo stato con frasi di solo testo che restano visibili per un giorno. Bisogna toccare l'icona della matita nella scheda Stato, scrivere quello che si vuole condividere e scegliere il colore dello sfondo o il carattere del testo.

Ricordiamo che il PiP per le chiamate video in Whatsapp è disponibile dalla versione stabile per Android dalla numero 2.17.323 - disponibile dall'8 settembre - in esecuzione su Android Oreo (8.0). Se lo smartphone esegue Lollipop o versioni precedenti, la funzionalità non è disponibile.

CHANGELOG WHATSAPP 2.17.323 PER ANDROID:

• Ora puoi condividere aggiornamenti allo stato con frasi di solo testo che saranno visibili per 24 ore. Tocca l'icona della matita nella scheda Stato, scrivi quello che vuoi condividere e scegli il colore dello sfondo o il carattere del testo

• Quando fai una videochiamata, puoi toccare il pulsante indietro per minimizzare la finestra contenente la videochiamata (disponibile per Android 8.0+)

Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Rimani aggiornato su Smartphone, Guide, Apps e Tariffe

Ricevi gratuitamente nella tua email tutte le novità su cellulari, smartphone, tariffe e promozioni Tim, Vodafone, Tre e Wind