WhatsApp, come evitare di essere aggiunti ai gruppi in automatico

WhatsApp, come evitare di essere aggiunti ai gruppi in automatico

Gli utenti di Whatsapp possono decidere di non essere piu' aggiunti automaticamente da altri utenti in gruppi di cui non sono membri: ecco come fare.

 

I gruppi di WhatsApp consentono a piu' di due persone di restare in contatto attraverso una stessa conversazione. Dal momento che sempre più persone utilizzano i gruppi per condividere informazioni importanti, gli utenti di Whatsapp hanno chiesto di poter avere più controllo sul modo in cui i gruppi vengono gestiti. Ad Aprile 2019, Whatsapp ha risposto a queste richieste introducendo un nuovo sistema per la gestione di inviti per entrare a far parte di nuovi gruppi come parte di nuove impostazioni di privacy che consentono agli utenti di stabilire chi può aggiungerli ai gruppi di WhatsApp. In particolare, Whatsapp offre la possibilità agli utenti di gestire la propria privacy quando si tratta di essere aggiunti in chat di gruppo di cui non sono ancora membri. Rispetto a come lanciate ad inizio anno le nuove impostazioni, a Novembre 2019, Whatsapp ha introdotto una modifica in risposta ai numerosi feedback che gli utenti hanno condiviso in questi ultimi mesi.

Se prima era possibile essere aggiunti ad una chat di gruppo senza propria autorizzazione, il nuovo strumento chiamato 'Group Invitation System' consente agli utenti di WhatsApp di stabilire se e da chi possono essere aggiunti in nuovi gruppi attraverso le tre opzioni  "Tutti", "I miei contatti" e "I miei contatti eccetto..." accessibili all'interno del menu Impostazioni> Account> Privacy> e quindi nella nuova voce 'Gruppi'.

Strumento di Whatsapp per scegliere chi aggiungerci automaticamente a gruppi di cui non siamo membri
Strumento di Whatsapp per scegliere chi aggiungerci automaticamente a gruppi di cui non siamo membri

Selezionando 'Tutti' possiamo essere sempre aggiunti in gruppi. Selezionando 'I miei contatti' possiamo essere aggiunti in un nuovo gruppo automaticamente solo se aggiunti da un contatto che abbiamo in rubrica. Selezionando "I miei contatti eccetto..." si puo' scegliere chi tra i propri contatti può aggiungerci ad un gruppo, anche nessuno.

Un amministratore di un gruppo che non riesce ad aggiungerci ad un gruppo a causa delle impostazioni di privacy che abbiamo impostato nel nostro account puo' inviarci un invito su una chat privata, momento da quando abbiamo tre giorni di tempo per accettarlo  prima che scada.

Cosa è cambiato da Novembre 2019. sulla base dei feedback ricevuti dagli utenti durante il lancio iniziale di questa funzione, invece dell'opzione "Nessuno" resa disponibile ad Aprile 2019, dal 5 novembre 2019 è disponibile l'opzione "I miei contatti eccetto..." che offre la possibilità di escludere specifici contatti o "selezionare tutti". 

La funzione Group Invitation System per la gestione della privacy per quanto riguarda l'aggiunta in gruppi da parte di altri utenti è disponibile per tutti gli utenti di Whatsapp, mentre l'aggiornamento che cambia l'opzione 'Nessuno' in 'I miei contatti eccetto...' viene distribuito da novembre 2019 agli utenti di tutto il mondo nell'ultima versione di WhatsApp.