Whatsapp offre backup crittografati end-to-end: come attivare questo livello di sicurezza aggiuntivo

Whatsapp offre backup crittografati end-to-end: come attivare questo livello di sicurezza aggiuntivo

La crittografia end-to-end per i backup delle chat di Whatsapp su iCloud o Google Drive significa che nessuno, oltre al proprietario dell'account che ha attivato questo ulteriore livello di sicurezza, possa ripristinare le conversazioni, nemmeno Whatsapp stessa.

 

Whatsapp offre la crittografia end-to-end per impostazione predefinita per i messaggi da cinque anni ormai, arrivando oggi a proteggere oltre 100 miliardi di messaggi al giorno scambiati tra oltre 2 miliardi di persone. WhatsApp ha annunciato il 15 ottobre 2021 di avere introdotto la crittografia end-to-end anche per backup delle chat. Questo significa che nessuno, oltre al proprietario dell'account che ha attivato questo ulteriore livello di sicurezza, possa ripristinare le conversazioni, nemmeno Whatsapp stessa.

"I backup crittografati end-to-end per WhatsApp iniziano ad essere implementati oggi" ha condiviso su Facebook il CEO Mark Zuckerberg nel pomeriggio del 15 ottobre. "Orgoglioso del team per aver continuato a guidare la sicurezza per le tue conversazioni private".

Anche se i messaggi scambiati tra gli utenti erano già da tempo al sicuro grazie alla crittografia end-to-end, questa fino ad oggi non era disponibile per i backup delle chat che gli utenti possono archiviare su Google Drive o iCloud per, ad esempio, poter trasferire le conversazioni nel nuovo telefono o per recuperarle in caso di smarrimento del telefono stesso.

"Nessun altro servizio di messaggistica della nostra portata fornisce un tale livello di sicurezza per messaggi, contenuti multimediali, messaggi vocali, videochiamate e backup delle chat dei propri utenti" ha commentato Whatsapp nel suo blog. "Dal momento che WhatsApp è utilizzato da più di 2 miliardi di utenti, è fondamentale per noi poter fornire sempre più strumenti per proteggere la loro privacy" ha aggiunto l'azienda.

La funzione che permette di crittografare i backup delle chat di Whatsapp è in distribuzione dal 15 ottobre 2021 con disponibilità graduale per gli utenti che utilizzano la versione più recente di WhatsApp. Una volta che l'app sul tuo telefono avrà ricevuto questa funzionalità troverai un nuovo strumento in-app ('Backup crittografato end-to-end' in Impostazioni > Chat > Backup delle chat) che ti permetterà di scegliere una password o una chiave di crittografia a 64 cifre da utilizzare per proteggere i backup delle tue chat: né WhatsApp, né i fornitori di servizi di backup potranno leggere i backup o accedere alla chiave impostata per sbloccarli. Naturalmente, quando andrai a ripristinare un backup crittografato end-to-end (ad esempio, quando cambierai telefono) dovrai ricordarti la password o chiave impostata per poter sbloccare il backup, altrimenti non saranno ripristinate le chat.

Strumento in Whatsapp che permette di crittografare end-to-end i backup delle chat
Strumento in Whatsapp che permette di crittografare end-to-end i backup delle chat

Come attivare e disattivare il backup crittografato end-to-end in Whatsapp

Da metà del mese di Ottobre 2021, WhatsApp offre la crittografia end-to-end per i backup delle chat su iCloud e Google Drive contenenti tutti i messaggi personali inviati e ricevuti, per garantire che solo l'utente proprietario dell'account possa ripristinare le chat. Quando si crea un backup crittografato end-to-end, i messaggi e i file multimediali sono salvati nel cloud e protetti con una password o chiave di crittografia a 64 cifre. La password si può cambiare in qualsiasi momento purché si abbia accesso alla password o chiave precedente. E' possibile anche scegliere di disattivare il backup crittografato end-to-end utilizzando la password o chiave precedente, o eseguendo l'autenticazione con i dati biometrici o il PIN del dispositivo: disattivando il backup crittografato end-to-end, non sarà più eseguito il backup di messaggi e file multimediali sul cloud a meno che non venga impostato come opzione.

Come Attivare il backup crittografato end-to-end in Whatsapp:
• Apri le Impostazioni.
• Tocca Chat > Backup delle chat > Backup crittografato end-to-end.
• Tocca Continua, quindi segui le richieste per creare una password o chiave.
• Tocca Fine, e attendi che WhatsApp prepari il backup crittografato end-to-end. Potresti doverti collegare a una fonte di alimentazione.

Come Disattivare il backup crittografato end-to-end in Whatsapp:
• Apri le Impostazioni.
• Tocca Chat > Backup delle chat > Backup crittografato end-to-end.
• Tocca Disattiva.
• Inserisci la password.
• Conferma di voler disattivare il backup end-to-end toccando Disattiva (ti viene richiesto l'inserimento della password o chiave impostata quando hai attivato la funzione o eseguendo l'autenticazione con i dati biometrici o il PIN del dispositivo).

Nota: se perdi le chat di WhatsApp e dimentichi la password o la chiave, non potrai ripristinare il backup. WhatsApp non è in grado di reimpostare la password o ripristinare il backup al posto tuo.

Backup a livello di dispositivo su iPhone
I proprietari di iPhone che hanno attivato il backup iCloud per tutto l'iPhone, su iCloud possono trovare il backup di una versione non crittografata della chat. Per assicurarsi che il backup delle chat e dei file multimediali di WhatsApp sia eseguito solo con crittografia end-to-end, disattivare il Backup iCloud sul proprio dispositivo.

Prossime Guide