Come Riprodurre musica in backgorund su Android con Youtube

Come Riprodurre musica in backgorund su Android con Youtube

 
Ogni tanto ci capita di voler ascoltare della buona musica nel nostro smartphone, ma non l'abbiamo a disposizione offline. Sono tanti i siti web e le app che possono riprodurre musica, ma anche video, e uno tra questi è il famoso Youtube, il portale che contiene milioni di contenuti, tra cui brani e video musicali.

Per ascoltare la musica da Youtube con il proprio dispositivo mobile occorre avere installata l'app ufficiale, che nel 99% dei casi avrete già di default dato che il famoso Tubo è di proprietà di Google, e cercare i brani da riprodurre. Ricordate di utilizzare una connessione dati Wi-Fi perchè non state riproducendo solo dei dati audio, ma anche video, che consumano tantissima banda di rete.

Se utilizzate una connessione dati, state sempre attenti alle soglie che possono essere superate facilmente se abusate nella riproduzione dei video, specialmente se essi verranno riprodotti in qualità HD o superiore. Quando ascoltate musica da Youtube e il filmato non vi interessa, utilizzate le impostazioni per limitare la qualità del video, in modo tale da non perdere troppi dati.

Uno dei problemi dell'App di Youtube è che se non ci interessa il video, ma vogliamo solo ascoltare la musica, non possiamo metterla in background! Infatti, se voi aprite l'App, scegliete di riprodurre un video e cliccate sul menu per tornare ad utilizzare le funzionalità del vostro smartphone Android, Youtube fermerà la riproduzione.

In America c'è una nuova versione dell'App che permette questo, si chiama Youtube Red, e consente appunto di riprodurre anche in background la musica una volta chiusa. Qui in Italia dobbiamo ancora aspettare questa nuova versione, ma nel frattempo possiamo ovviare con una soluzione alternativa.
Youtube
Youtube

Come ascoltare la musica di Youtube in background

Esiste un'app, chiamata AudioPocket, ancora in versione Beta, che vi permette, una volta inserito il link del brano da riprodurre, di ascoltare i brani in background con Youtube chiuso. Non è l'unica App a fare questo, ma vediamo insieme come installarla ed utilizzarla.

- Andate sul Google Play Store e cercate AudioPocket Beta.

- Installatela nel vostro telefono nella memoria interna o esterna;

- Aprite l'app di Youtube e selezionate il video musicale che vorrete ascoltare in background (oppure trovate il link del brano da PC);

- Cliccate su Condividi e scegliete l'applicazione AudioPocket per ascoltarla da questo lettore multimediale.

Potreste anche inserire un link manualmente nell'applicazione per riprodurre i brani in sottofondo mentre utilizzate il vostro telefono. Purtroppo ancora non è possibile riprodurre intere playlist e dovrete manualmente inserire ciascun link del brano che volete riprodurre.

Audiopocket
Audiopocket
Alternative a questa App sono TurboTube, dove potrete guardare i video direttamente dalla sua interfaccia e, ovviamente, metterla i background senza fermare la riproduzione, e Background Tube, che permette di fare la stessa identica cosa, ma che non interrompe i brani neanche quando il telefono è in modalità blocco o salvaschermo.

Un altro trucchetto è quello di aprire Youtube via Chrome Browser, selezionare il video e metterlo in pausa, cambiare tab del browser e ritornare nel menù del vostro dispositivo. In questo modo vi apparirà la notifica in alto che un audio multimediale è stato fermato e potrete riattivarlo dal menù delle notifiche per ascoltare la musica in background. E' una procedura macchinosa ma che funziona!

Per chi non vuole seguire questa procedura, consigliamo Tube Video Dowloader, il quale consente di scaricare i video e gli audio direttamente nel proprio smartphone e poterli riprodurre, anche in background, con il proprio lettore multimediale.

Se proprio non volete fare questo procedimento, nell'attesa della nuova versione Red, potrete scaricare altre app per riprodurre musica, come Spotify, in versione gratuita con riproduzione casuale delle playlist e qualche messaggio pubblicitario audio non invasivo, oppure le classiche applicazioni di Radio, con tantissimi canali suddivisi per generi musicali.


Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?