iPhone e iPad, come Cancellare la memoria Cache

iPhone e iPad, come Cancellare la memoria Cache

In questa guida per iOS scopriamo insieme come cancellare la memoria cache su Safari, come cancellare quella delle applicazioni su iPhone e come liberare la memoria di iPhone attraverso l'uso di un'applicazione di terze parti. Gli stessi procedimenti sono validi anche per iPad.

 

Appena comprato, iPhone o iPad non hanno problemi di velocità, infatti passano da un’app ad un’altra in modo molto veloce e scorrevole. Con il trascorrere delle settimane e dei mesi però ci si può accorgere che le prestazioni riguardo alla velocità siano calate rispetto ai primi giorni. Ci sono molteplici cause per cui ciò accade; una di queste è determinata dalla forte riduzione dello spazio libero sul disco.

Forse i file memorizzati nella cache utilizzano più spazio di quanto si potrebbe pensare, o forse un’applicazione specifica sta avendo problemi con i dati nella cache e non è possibile aggiornarli con dati in tempo reale. In questo caso, è necessario pulire la memoria dell’iPhone/iPad, i dati non desiderati e la cache.

I file di cache possono trovarsi in molte applicazioni per iPhone. Ad esempio, Safari utilizza la cache per memorizzare le informazioni sui siti che sono stati visitati e li userà per velocizzare la navigazione. Anche se questo è di fondamentale importanza quando si tratta di rendere il sito più veloce (utilizzando i dati meno mobili per i file già caricati-), questi file della cache occupano anche spazio sul proprio iPhone.

I dati di navigazione memorizzati nella cache non sono l'unica cosa che creerà file locali. Quando si scarica un’app dall’App Store, la dimensione mostrata lì non rappresenta sempre lo spazio totale consumato. Appena si utilizza l'applicazione, i file della cache possono iniziare ad accumulare ed utilizzare lo spazio di archiviazione aggiuntivo. Più applicazioni si hanno, più file potenziali si ottengono.

Si noti che i file della cache di solito non danneggiano le prestazioni all'interno di un’app, dal momento che sono stati progettati proprio per accelerare il caricamento dei dati. Essi possono tuttavia gonfiare il sistema di archiviazione e possono richiedere una certa elaborazione/gestione (a seconda di come l'applicazione o il sistema operativo gestiscono questi file).

Ecco dunque come cancellare i file della cache nel proprio browser a applicazioni.

Nota: A seconda della versione di iOS installata, le opzioni potrebbero avere nomi leggermente diversi.

COME CANCELLARE LA CACHE DI SAFARI
Passo 1 - Andare su Impostazioni> Safari
Passo 2 - Scorrere fino alla fine della pagina e scegliere “Cancella cronologia e dati Web di Safari”
Passo 3 - Confermare che si vuole fare ciò toccando su “Cancella cronologia e dati Web di Safari”

Quando si sceglie questa opzione il telefono rimuoverà la cronologia, i cookie e altri dati di navigazione. In altre parole, le proprie credenziali preimpostate, i siti web che sono stati visitati e la cache non saranno più lì. Safari sarà un browser come nuovo, proprio come quando è stato utilizzato per la prima volta.

COME CANCELLARE LA CACHE DELLE APPLICAZIONI SU IPHONE

Non esiste alcuna opzione su iPhone o iPad per pulire la cache di una specifica app a meno che non la si disinstalli interamente dal dispositivo, o a meno che uno sviluppatore abbia incluso specificatamente la funzione nella sua applicazione. Quando si disinstalla un’app da iPhone, tutto quello che si ha in tale applicazione (tra cui cache e preferenze) verrà cancellato.

Come cancellare la cache e i dati da Safari
Come cancellare la cache e i dati da Safari

Il modo migliore per pulire la cache e file inutili delle applicazioni iOS è quello di utilizzare una applicazione di terze parti scaricabile dall’App Store e chiamata “Battery Doctor” (gratuito). Una volta che l'applicazione è stata installata nella schermata iniziale, dalla schermata principale di Battery Doctor:

Passo 1 - Andare nella cartella che contiene la cache dell'applicazione utilizzando la scheda “Junk” nel menu in basso
Passo 2 - Toccare semplicemente il pulsante “Clean Up Cache”
Passo 3 - Leggere attentamente il messaggio di avvertimento e proseguire scegliendo “Clean”

La funzione di pulizia Junk rimuoverà alcuni file temporanei dalle applicazioni, i quali potrebbero comprendere i progressi di gioco e i dati della cache. Si noti che il processo di pulizia si avvierà e una volta fatto Battery Doctor vi dirà il suo risultato. Il report mostrerà i dati cancellati e la capacità disponibile.

COME CANCELLARE LA CACHE DI SISTEMA SU IPHONE

Un'altra caratteristica molto interessante dell’app Battery Doctor è la sua scheda “Memory”. È possibile infatti utilizzare questa funzionalità per migliorare il proprio iPhone o iPad, soprattutto quando si tratta di poca memoria. Questa funzione potrebbe essere utile se applicazioni che sono state aperte molto tempo fa non sono state più utilizzate ma comunque occupano RAM e forse rallentano il multi-tasking, ecc. In generale, il sistema operativo dovrebbe gestire tutto questo, ma avere qualche controllo in più fa solo che bene.

Come sempre, al termine del processo di amplificazione, Battery Doctor mostrerà anche un rapporto sulla quantità di dati di cui si è sbarazzato dal dispositivo. Tenere comunque a mente che liberare la memoria non migliora sempre le prestazioni del proprio iPhone o preserva la durata della batteria. Un risultato opposto potrebbe invece accadere se si utilizza continuamente la funzione Boost quando il dispositivo ha poca memoria.

Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?