MAC, come Cancellare Cronologia, Cookies e Cache da Safari

MAC, come Cancellare Cronologia, Cookies e Cache da Safari

In questa guida scopriamo come si cancellino i dati personali dal browser Safari, come si possano rimuovere i singoli siti dalla cronologia, come si cancellino i cookies e la cache per singoli siti, come si pulisca la cache di Safari. Scopriamo anche come rimuovere i dati di completamento automatico da 'Safari Riempimento Automatico'. Infine vediamo come si eliminano le login e le password in modo generale con l'app 'Accesso Portachiavi'.

 

La pulizia dei dati di Safari è una buona pratica per una sana, longeva (e privata) esperienza di navigazione. Ecco dunque una guida che descrive come cancellare tutti i dati di Safari su OS X El Capitan.

Il browser di Apple include lo strumento “Cancella cronologia”, al quale si può accedere dal menu principale cliccando sull'icona di Safari, nella barra degli strumenti, e di nuovo nella parte inferiore del menu Cronologia. È possibile scegliere di cancellare l'ultima ora o tutti i dati accumulati di oggi, o in più quelli di ieri o anche tutti i dati. In questo caso è necessario accedere al menu a discesa e fare clic su Cancella cronologia.

Sebbene però sia uno strumento dal veloce utilizzo, Cancella Cronologia non elimina solamente la storia di navigazione vera e propria ma cancella anche i cookie e l'intera cache del browser.

Safari offre strumenti che consentono di eseguire una pulizia più mirata procedendo su una base site-by-site. Ecco dunque come scovare queste opzioni nascoste.

Passo 1
Rimozione dei singoli siti nella cronologia.

La rimozione dei singoli siti dalla cronologia si opera cliccando su Cronologia > Mostra cronologia. L’utente avrà l’opportunità di vedere un elenco dei siti visitati di recente e cliccando con il tasto destro del mouse in qualsiasi punto della lista verrà mostrato un menù completo con l’opzione “Rimuovi”. In alternativa, selezionare una qualsiasi voce della lista e premere il tasto Backspace (Indietro) o Canc sulla tastiera.

E’ possibile selezionare più voci nell'elenco della cronologia nel modo consueto tenendo premuto il tasto Maiusc o Cmd però è possibile eliminarle solo toccando successivamente il tasto Indietro o Canc sulla tastiera. In questo caso il meccanismo non funziona cliccando col tasto destro.

Passo 2
Cancellazione dei cookie e dati della cache per i singoli siti.
Pulire solo i cookie e i dati della cache per i singoli siti può essere fatto aprendo la finestra di dialogo “Preferenze”, quindi selezionare l'icona “Privacy” e fare clic sul pulsante “Dettagli”. È quindi possibile sfoltire la lista manualmente selezionando un singolo sito e facendo clic sul pulsante “Rimuovi”; si può anche eliminare tutti i cookie e la cache facendo clic sul pulsante “Rimuovi tutto”. C'è un campo di ricerca tramite il quale è possibile rintracciare singoli siti.

Passo 3
Pulire la cache di Safari.
Il menu nascosto dedicato alle opzioni di sviluppo su Safari può essere utilizzato per cancellare solo la cache, lasciando i cookie e la cronologia del browser al loro posto. Questo è procedimento molto utile da attuare prima di iniziare la rimozione di questi due elementi se un sito Web non funziona in modo adeguato.

L'icona di Safari
L'icona di Safari

Il menu Developer (che in italiano significa sviluppatore) può essere attivato aprendo la finestra di dialogo “Preferenze”, facendo clic sull'icona “Avanzate”, poi mettere un segno di spunta accanto a “Mostra Menu Sviluppatore” sulla barra del menu (è a destra nella parte inferiore della finestra di dialogo). Viene così visualizzata una nuova opzione del menu Sviluppo (a sinistra delle opzioni Finestra e Aiuto). Chiudere tutte le finestre aperte di Safari e selezionare “Svuota Cache” nel menu Sviluppo. A seguito di questo, fare clic su File > Nuova finestra per avviare Safari con una cache pulita.

Passo 4
Rimuovere i dati di completamento automatico da Safari Riempimento Automatico.
Lo strumento Riempimento Automatico di Safari, accessibile aprendo Preferenze e facendo clic sull'icona “Riempimento Automatico”, a volte ignora i cookie e riempie il nome utente e la password sui siti web. L’opzione Riempimento Automatico potrebbe anche completare automaticamente alcune altre informazioni sul sito.

Per cancellare tutti i dati fare clic sul pulsante “Modifica” (cliccare sui dati che si desidera rimuovere). I due più utili sono i nomi utente e le password, e anche la voce “Altre Forme”, la quale consente all’utente di eliminare altri dati che si riempiono in automatico in un sito web. Nella finestra di dialogo che appare una volta fatto clic su Modifica, selezionare il sito nell'elenco e fare clic sul pulsante “Rimuovi”.

Passo 5
Eliminazione di login e password in modo generale.
L’eliminazione dei login dei siti web può essere effettuata anche tramite l'applicazione “Accesso Portachiavi”, che l’utente troverà nella cartella Utility della lista Applicazioni sul Finder, anche se si dovrebbe stare molto attenti con questa applicazione poiché essa controlla più o meno l'intero funzionamento di sicurezza del proprio Mac. Basta digitare il nome del sito nel campo di ricerca e cercare nella lista dei risultati per le voci del tipo Web Form password. Fare clic sulla voce e selezionare Elimina.

Ogni Mercoledi Tutte le novità su smartphone, tablet e tariffe nella tua Email

 
 
GUIDE ANDROID
GUIDE iOS
GUIDE
GUIDE SOFTWARE
 
 
 
 
 

Commenti e Opinioni

 
 

Promozioni Consigliate

 
 
Vuoi restare aggiornato ?