Corea del Nord: Stati Uniti accusati di spionaggio contro l'umanita'

 

Commenti nel paese del quotidiano Minju Joson (Corea del Nord) accusano gli Stati Uniti di "spionaggio contro l'umanità"

Scritto da Simone Ziggiotto il 18/06/13 | Pubblicata in Altro | Archivio 2013

 

Commenti nel paese del quotidiano Minju Joson (Corea del Nord) accusano gli Stati Uniti di "spionaggio contro l'umanità".

La Corea del Nord ora se ne approfitta e si scaglia contro il governo degli Stati Uniti in seguito la scoperta dell'esistenza del programma PRISM attraverso il quale l'Agenzia di Sicurezza Nazionale americana (NSA) raccoglie informazioni sui cittadini.

Minju Joson, giornale statale del paese, si è scagliato contro gli Stati Uniti subito dopo che l'informatore ex-dipendente della CIA Edward Snowden ha rivelato pubblicamente alcuni dei documenti top-secret dell'agenzia un paio di settimane fa, scatenando una marea di polemiche tanto che è dovuto intervenire il Presidente degli Stati Uniti Barak Obama per far luce sulla questione.

Presidente Obama

Snowden è riuscito a dimostrare al grande pubblico che il governo spia da anni le persone tramite i metadati forniti dalle aziende di Internet e le registrazioni delle telefonate fatte dai telefoni cellulari - tutto questo rientra nei programmi PRISM e 2015.

Snowden ha anche detto la settimana scorsa che gli Stati Uniti sono stati autori di attacchi hacker ai server dei governi di Cina e Hong Kong negli anni passati.

In un commento al giornale Minju Joson gli Stati Uniti vengono definiti come "un boss che viola i diritti umani in quanto mette il mondo sotto il suo controllo e ha condotto iniziative di spionaggio contro l'umanità", ha riferito oggi Reuters. Il giornale ha detto che le accuse di Snowden hanno mostrato che i cittadini e gli stranieri degli Stati Uniti erano (e sono) "oggetto di uno spionaggio che è stato applicato indiscriminatamente dall'Intelligence degli Stati Uniti.".

I funzionari del governo degli Stati Uniti hanno cercato di giustificare il programma PRISM come un mezzo per rintracciare i terroristi e fermarli prima che compiano attentati. Secondo il giornale coreano, questa è "solo una scusa per coprire il crimine".

"Quello che posso dire in modo inequivocabile è che se sei una persona degli Stati Uniti, la NSA non può ascoltare le chiamate telefoniche, e la NSA non può leggere le vostre e-mail (...) essi non possono e non hanno, per legge e per regola, possibilità di farlo. (...) bisogna andare in un tribunale e ottenere un mandato e motivare con una valida spiegazione la richiesta di informazioni di un determinato soggetto". ha dichiarato Obama in una recente intervista che qui potete leggere.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?