Le persone parlano di meno al telefono, e' ufficiale

 

Sono sempre di meno le persone che utilizzano i loro smartphone per parlare e sempre di più per la messaggistica, navigazione web, giochi e altre funzioni 'Smart'

Scritto da Simone Ziggiotto il 10/05/14 | Pubblicata in Altro | Archivio 2014

 

Le persone parlano di meno al telefono, e' ufficiale

Sono sempre di meno le persone che utilizzano i loro smartphone per parlare e sempre di più per la messaggistica, navigazione web, giochi e altre funzioni 'Smart'.

Non è un segreto che l'utilizzo di dati negli smartphone è aumentato in modo esponenziale nel corso degli anni.

Sono state tante le previsioni che hanno anticipato quanto ora andremo ad approfondire, per cui non ci sono grosse sorprese.

Oggi, le persone utilizzano i loro smartphone meno per parlare e più per la messaggistica, navigazione web, giochi e altre funzioni 'Smart'.

Secondo l'ultimo rapporto di Akamai circa l'uso di Internet nel Q4 2013, il declino dell'utilizzo dello smartphone per le chiamate è sempre più marcato.

Nel rapporto, Akamai ha misurato il traffico generato sulle reti 2G, 3G, 4G. Lo studio dimostra che il traffico dati è cresciuto del 15 per cento tra il Q3 (terzo trimestre) e il Q4 (quarto trimestre) del 2013; un numero impressionante considerando che è accaduto solo nel giro di tre mesi.

"Il numero di abbonamenti mobili per la trasmissione dei dati è in rapido aumento, e a guidare la crescita del traffico dati c'è un continuo aumento del volume medio di dati scambiati per singolo abbonamento" si legge nel comunicato allegato al rapporto.

Vale la pena considerare che il dato varia da paese a paese. I mercati emergenti, per esempio, non fanno uso molto del traffico dati, mentre paesi come gli Stati Uniti e altri l'utilizzo della connettività mobile è in forte aumento.

Nella tabella qui sotto vi riportiamo i risultati del rapporto di Akamai.

Akamai

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?