La giacca diventa batteria con la nanotecnologia

 

Ci sono vestiti e fili di tessuto che possono trasmettere l'elettricità, ma sarebbe fattibile ricaricare un dispositivo elettronico sfruttando questa energia? I ricercatori della University of Central Florida certamente pensano di sì, dal momento che hanno appena sviluppato una tecnologia che consente ai fili di tessuto di immagazzinare energia

Scritto da Simone Ziggiotto il 04/06/14 | Pubblicata in Altro | Archivio 2014

 

La giacca diventa batteria con la nanotecnologia

Ci sono vestiti e fili di tessuto che possono trasmettere l'elettricità, ma sarebbe fattibile ricaricare un dispositivo elettronico sfruttando questa energia?

I ricercatori della University of Central Florida certamente pensano di sì, dal momento che hanno appena sviluppato una tecnologia che consente ai fili di tessuto di immagazzinare energia. La loro idea è quella di realizzare particelle di filo di nano-dimensioni che, se appositamente trattate, diventano elettrodi; la guaina diventa quindi un effettivo supercondensatore che conserva energia senza danneggiare le trasmissioni elettriche.

Come segnalato da Engadget, anche se il processo funziona attualmente solo con particolari dispositivi che hanno bisogno di un particolare tipo di cablaggio, come elettrodomestici e computer, il metodo si potrebbe applicare anche al tessuto di maglie e vestiti ed altri materiali.

Grazie all'idea dei ricercatori della University of Central Florida, la giacca potrebbe trasformarsi in una batteria che mantiene il telefono in carica quando lo si tiene in tasca.

Qualsiasi uso commerciale di questa tecnologia è ancora molto lontano, ma ci potrebbe essere un momento in cui non ci sarà più bisogno di avere caricabatterie esterni da utilizzare per ricaricare la batteria dello smartphone, oppure non ci sarà più bisogno di temere che il telefono non arrivi alla fine della giornata.

Cosa ne pensate dell'uso della nanotecnologia sugli smartphone? Sarebbe ora di trovare un metodo efficace per far durare di più la batteria degli smartphone, che sempre più difficilmente arrivano a fine giornata se dotati di funzionalità sempre più avanzate.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?