Streaming e download online in costante crescita

 

La spesa totale per la fruizione di servizi digitali di intrattenimento e dei media è previsto crescere a un tasso di crescita annuale del 12,2 per cento tra il 2013 e il 2018 e rappresenterà il 65 per cento della spesa per il divertimento globale e l'accesso ai media, escluse le spese per l'accesso a Internet

Scritto da Simone Ziggiotto il 06/06/14 | Pubblicata in Altro | Archivio 2014

 

Streaming e download online in costante crescita

La spesa totale per la fruizione di servizi digitali di intrattenimento e dei media è previsto crescere a un tasso di crescita annuale del 12,2 per cento tra il 2013 e il 2018 e rappresenterà il 65 per cento della spesa per il divertimento globale e l'accesso ai media, escluse le spese per l'accesso a Internet. Contenuti digitali come film e spettacoli televisivi fruibili in streaming sono in continua crescita, ma i cinema continueranno ad attirare spettatori.

Il business dello streaming e del download online è in continua crescita, secondo il rapporto “Entertainment and Media Outlook 2014-2018 ” presentato da PricewaterhouseCoopers (PwC). Entro il 2018 i ricavi di questo business supereranno quelli legati al noleggio e alla vendita di prodotti fisici (blu-ray, dvd) destinato ad un rapido declino

Marcel Fenez, capo di PwC, Entertainment & Media, ha dichiarato: "Il fondamento di una misura strategia per l'era digitale è la mentalità digitale: essere sempre più vicini al cliente - in tutta l'organizzazione, e in tutto ciò che fa. L'industria ha bisogno di avvicinarsi ancora di più al consumatore e adottare modelli di business più flessibili. Per fare questo, le aziende devono presentare tre comportamenti: forgiare la fiducia con i consumatori; creare la fiducia necessaria per muoversi con velocità e agilità; e potenziare l'innovazione. Questo sarà un passo importante per monetizzare il consumatore digitale ".

Si avvicina un significativo punto di svolta pubblicità. La penetrazione di Internet mobile raggiungerà il 55 per cento nel 2018, che contribuirà alla pubblicità digitale di aumentare la propria quota dei ricavi pubblicitari totali al 33 per cento entro il 2018, rispetto al 14 per cento nel 2009. Nel 2018 la pubblicità su Internet sarà pronta a superare la pubblicità televisiva. Nel 2009, la pubblicità televisiva era il doppio della pubblicità su Internet; nel 2018 sarà il contrario.

Contenuti digitali come film e spettacoli televisivi fruibili in streaming sono in continua crescita, ma i cinema continueranno ad attirare spettatori.

Secondo il rapporto, nei prossimi 5 anni aumenterà del 16% la vendite di biglietti al cinema. Nel 2014 si registra un incremento dei ricavi (11,4 miliardi di dollari) rispetto al 2013 (10,8 miliardi di dollari) dopo un periodo buio dal 2009. Nel 2018, secondo le stime, si spenderanno 12,5 miliardi di dollari in biglietti del cinema.

Calerà invece la vendita di dvd e blu-ray, con ricavi che si ridurranno a 8,7 miliardi di dollari nel 2018 contro i 12,2 miliardi di dollari del 2013. Saranno dunque felici servizi come Netflix, Hulu, Premium Play, ChiliTV e altri simili che consentono di noleggiare e/o acquistare film e spettacoli televisivi da vedere in streaming.

Voi usate i servizi di streaming di film? Cosa ne pensate? Quali usate? Scriveteci nel box dei commenti qui sotto.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?