La UE chiede di tagliare i prezzi di roaming entro il 2009

 

Il costo del roaming internazionale è sempre stato una spina nel fianco visto gli alti livelli raggiunti negli ultimo anni

| Pubblicata in Altro | Archivio 2008

 

Il costo del roaming internazionale è sempre stato una spina nel fianco visto gli alti livelli raggiunti negli ultimo anni. Sembrerebbe che ora la Commissione Europea abbia  presentanto una proposta alla Comunità Europea per ridurre di 1/3 i costi di roaming.

Il responsabile delle telecomunicazioni dell’Unione Europea, Viviane Reading, portando avanti il suo baluardo contro i più importanti operatori telefonici ha dichiarato: “I cittadini europei dovrebbero essere liberi di mandare i messaggi fuori confine senza essere truffati”.

Utilizzando il roaming i clienti mandano una media di 2,5 miliardi di messaggi testo oltre confine ad un costo che è 10 volte quello dei messaggi nazionali. La GSM Association sostiene che i prezzi medi, nell’ultimo anno, si sono abbassati di circa il 18% pari a crica € 0,10.

L’European Regulators’ Group, incluso l’Ofcom britannico, sostiene che un messaggio dovrebbe costare un massimo un cifra tra € 0,11 e  € 0,15 mentre il costo medio attuale nella UE è di € 0,29. Tra l’altro, il costo dei messaggi nazionali dovrebbe essere sceso alla soglia di € 0,034.

La Reding, accusando gli operatori telefonici di non volere abbassare i prezzi volontariamente, dichiara: “ Deploro la mentalità chiusa degli operatori. Promettono sempre di attuare una regolazione dei prezzi e invece non succede mai nulla.”

La Reding ha confermato che farà di tutto per ridurre il tetto massimo delle chiamate partendo dal 30 Agosto e riprovandoci anche l’anno successivo. E noi incrociamo le dita.

Commissione Europea preme su roaming Sms e Dati

Frustrati dai costi esosi di messaggi e chiamate fatte all'estero, la Commissione Europea ha pianificato un netto taglio delle tariffe per quanto riguarda i messaggi in roaming.
Con le precedenti iniziative, la Commissione Europea era riuscita a far scendere il costo medio da 29 a 28 centesimi di euro mentre a partire da Luglio le nuove direttive dovrebbero favorire un deciso abbassamento delle tariffe in roaming per sms e traffico dati, decisamente costoso anche appena fuori dai confini nazionali.
 
Un problema decisamente insoltio, quello del roaming, in una comunità che da molti anni ha abolito barriere fisiche e burocratiche per persone e merci ma incapace ancora di mettere un freno deciso al costo, quasi illogico, del roaming.
 

GSMA risponde alla Commissione Europea sul Roaming Sms

 
L'associazione GSMA risponde alle proposte della commissione europea riguardo il rilancio di qualche direttiva per contenere e ridurre il costo del roaming Sms.
La Gsma fa notare che negli ultimi anni il prezzo del roaming è sceso piuttosto pesantamente, del 18% solo nell'ultimo anno grazie al lancio di nuove tariffe e nuovi operatori, soprattutto quelli virtuali. 

La GSMA ha portato 'esempio di alcuni operatori che offrono Sms a tariffe Flat, permettendo di inviare un tot di messaggi ad una cifra prestabilita con un costo medio degli sms di 7-10 centesimi anche se è da dire che sono per lo più tariffe che spingono non tanto a spendere meno ma semplicemente a inviare di più ad un costo più contenuto. 

L'associazione GSMA ha inoltre fatto notare che negli ultimi tempi sempre più operatori si stanno accordando per lanciare pacchetti di roaming a basso costo e tariffe speciali per determinati paesi come il caso di Mobilkom Austria, Orange (in France, Poland, Romania, Slovakia, Spain, UK), Telefonica (in Spain, Ireland, Czech Republic, UK, Germany) T-Mobile (in Austria, Germany, UK, Netherlands) e Vodafone (in Italy, Spain, UK). 

La Ue ha richiesto inoltre maggiore trasparenza sulle tariffe dati, spesso oscure addirittura per gli stessi addetti call center, cosa auspicata anche dalla stessa GSMA anche se sicuramente nella giungla di tariffe, opzioni e contro opzioni a trarre maggior vantaggio sono sicuramente le compagnie telefoniche.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?