HTC Fuze: una miccia esplosiva tra i telefoni mobili

 

La scorsa settimana si parlava di un nuovo prodotto dell’HTC chiamato HTC Touch Pro che oggi, sembrerebbe, assumerà il nome di HTC Fuze

| Pubblicata in Altro | Archivio 2008

 
La scorsa settimana si parlava di un nuovo prodotto dell’HTC chiamato HTC Touch Pro che oggi, sembrerebbe, assumerà il nome di HTC Fuze. Come il nuovo nome suggerisce (fuze= miccia, detonatore) il nuovo dispositivo dell’HTC sembra pronto per esplodere nel mondo della tecnologia mobile.

Il Fuze offer diversi metodi di controllo. Sguaina subito una tastiera QWERTY a 5 file che si apre lasciando scivolare via il display VGA da 2,8 pollici totalmente touch screen e con tecnologia Touch FLO 3D. Questa nuova tecnologia permette, con un solo tocco, di scorrere attraverso applicazioni comuni come la messaggistica, l’agenda, l’ascolto della musica, la visualizzazione delle foto, la navigazione in internet o la funzione telefono vera e propria.

Il sistema operativo dedicato a questo piccolo prodotto tecnologico è Windows Mobile 6.1 Professional che mette a disposizione Microsoft Outlook mailbox, i contatti in rubric, il calendario, il blocco notes e altre incredibili applicazioni; inoltre Microsoft Office è in grado di visualizzare documenti in pdf. E’ anche in grado di fornire l’utile vantaggio di supportare applicazioni per e-mail multiple come Microsoft Direct Push, Good Mobile Messaging e Blackberry Connect, tutte applicazioni che funzionano con velocità pari all’HSDPA, il WiFi, Bluetooth e il Push-to-talk.

L’HTC Fuze dovrebbe arrivare sul mercato davvero a breve. Nel frattempo diamo uno sguardo d’insieme alle sue specifiche tecnologiche.

Principali Caratteristiche


Sistema Operativo Windows Mobile 6.1 Professional

Tastiera Tastiera QWERTY su supporto slide

Applicazioni
Standard:
Remote Desktop mobile
Domain Enroll
Programmi di gestione
WorldCard Mobile
JetCet Print 5
Sprite BackUp

Processore Qualcomm MSM 7201a, 528Mhz

Memoria ROM: 512MB - RAM: 256 MB

Display
VGA TFT touchscreen da 2,8 pollici, 65K colori, dimensioni: 480 x 640 pixels, Tastiera QWERTY da utilizzare con la tecnologia
TouchFLO 3D che permette di navigare utilizzando un solo dito, Accellerometro per l’utilizzo dei controlli di navigazione con tecnologia a sfioramento di display.

Interfaccia SIM 1.8/ 3V SIM card slot

Jack per auricolari HTC ExtUSB TM (11-pin, mini-USB e audio jack tutti in uno)

Frequenza UMTS (850/1900/ 2100 MHz ) e GSM/ GPRS/ EDGE (Quad-band, 850/ 900/ 1800/ 1900 MHz) HSDPA

Autonomia in conversazione
Fino ad 8 ore.**Dipende dall’utilizzo del dispositivo e dalle configurazioni impostate.

Autonomia in Standby
Fino a 406 ore.** Dipende dall’utilizzo del dispositivo e dalle configurazioni impostate.

Adattatore AC
100 ~ 240V AC, 50/60 Hz

Wi-Fi
WiFi 802.11 b/g

Bluetooth®
Bluetooth 2.0 con EDR

E-mail
Microsoft Exchange, POP3, IMAP, Blackberry Connect, e Good.

Batteria
Lithium-ion Polymer 1340 maH

Internet
Opera Mobile (default) ed Internet Explorer.

Fotocamera incorporata
Fotocamera da 311 Megapixel CMOS con auto focus.

Espansione di memoria
Con MicroSDHC Card fino a 32 GB

GPS Incorporato

HTC acquisisce esperti di design per i suoi smartphones

 
HTC, casa produttrice di numerosi modelli smartphone tra i quali troviamo i noti HTC Touch HDHTC Max 4G e HTC G1 (nella miniatura a destra, il primo modello sviluppato con software operativo Android di Google), ha acquisito le consulenze di One & Co, un'azienda di successo che opera nel campo del design esperta in tutto, dai mobili agli stivali da neve. Tramite questa manovra HTC vuole trasferire l'esperienza e le capacità degli stilisti che lavorano in One & Co sui suoi modelli di smartphone, per forgiare uno stile caratterizzante, più accentuato e alla moda. Le cifre dell'accordo finanziario non sono state rese pubbliche.
 

HTC: nuovi smartphones Android e Windows Mobile

 
Sul sito cinese diypda.com è stata pubblicata una sorta di elenco di nuovi smartphones che l'azienda taiwanese produttrice di cellulari, HTC, ha attualmente in produzione. L'elenco comprende numerosi telefoni con sistema operativo Windows Mobile e un modello basato sulla piattaforma Android di Google.

 
Lo smartphone Android, chiamato in codice 'Hero', ricorda HTC Dream, meglio conosciuto come HTC G1, il primo modello con OS Android al mondo. Comunque, a differenza di G1, il nuovo smartphone non dispone di tastiera estesa a comparsa. Ciò fa pensare che sarà un modello touchscreen. Alcune informazioni della settimana scorsa infatti suggerivano che HTC stava pensando di introdurre il seguito di G1 in questo trimestre.
 
In base all'analisi di Brighthand.com, in questa sorta di anteprima ci sono il possibile successore di HTC Touch Diamond (nella foto a destra), HTC Topaz, e altri tre modelli 'Rhodium', 'Barium' e 'Tungsten' che si considerano i successori di HTC Touch Pro.
 
Almeno cinque dei nuovi smartphones dovrebbero basarsi sul sistema operativo Windows Mobile. Alcuni di questi nuovi modelli potrebbero essere lanciati in occasione del GSMA Mobile World Congress di Barcellona - la manifestazione dedicata alla telefonia più importante a livello mondiale - il prossimo Febbraio.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?