Amazon brevetta l'airbag per smartphone

 

Recentemente Amazon ha depositato alcuni brevetti per la protezione dei dispositivi portatili in caso di caduta accidentale

Scritto da Simone Ziggiotto il 21/12/12 | Pubblicata in Amazon | Archivio 2012

 

Recentemente Amazon ha depositato alcuni brevetti per la protezione dei dispositivi portatili in caso di caduta accidentale.  Tra i brevetti registrati, uno per il riconoscimento di superficie e uno in grado di attivare un sistema di protezione simile all'airbag delle automobili.

Come rivelato da VR-ZoneGregory Hart, vice presidente del colosso dell’e-commerce, e Jeff Bezos, amministratore delegato di Amazon, hanno depositato i brevetti che stanno facendo molto scalpore in queste ore sul web.

I produttori oggigiorno cercano sempre più di ridurre le dimensioni dei loro prodotti, specie di tablet e di smartphone, senza pensare però che alla prima caduta il dispositivo è molto propenso alla rottura. Certo, basterebbero delle protezioni come cover in silicone che riescono a limitare gli eventuali danni da cadute accidentali, ma gli utenti più pignoli non sono propensi a 'rovinare' il design del loro telefono (insomma, chi ha un iPhone è perchè vuole far vedere che ha un iPhone, inutile coprirlo con rivestimenti).

Amazon Airbag

Da quanto apprendiamo, le tecnologie brevettate da Amazon sono basate prima sul riconoscimento del materiale su cui il prodotto viene a contatto a seguito di una caduta e poi sulla possibilità da parte del dispositivo di prendere le dovute misure per la protezione in base appunto al materiale riconosciuto. Tutto questo sarebbe possibile attraverso micro-videocamere montate sul corpo del terminale.

Il brevetto presentato da Amazon include anche accelerometri e algoritmi di riconoscimento delle superfici, così come sistemi di protezione non troppo diversi dagli airbag presenti nelle automobili. Tutto al momento rimane un'idea e poco c'è di concreto, se non le immagini depositate da Gregory e Jeff che potete vedere in allegato a questo articolo. 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?