Come installare Android 4.2 su Amazon Kindle Fire

 

Se in casa si ha un Amazon Kindle Fire di prima generazione e si è in vena di esperimenti, si prendano carta e penna

Scritto da Maurizio Giaretta il 19/12/12 | Pubblicata in Amazon | Archivio 2012

 

Se in casa si ha un Amazon Kindle Fire di prima generazione e si è in vena di esperimenti, si prendano carta e penna. Ora mostriamo come "trasformare" il tablet in un Google Nexus 7 installando il recente sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean.

La comunità di sviluppatori XDA Developers, e nello specifico l'utente Hashcode, ha pubblicato il procedimento per modernizzare il 'vecchio' Kindle Fire, mettendo a disposizione quasi tutte le funzioni presenti sul tablet a 7 pollici di Google.

Amazon Kindle Fire

Che cosa non funziona - A differenza di Nexus 7, infatti, non funzionano l'input vocale (il suono, invece, si), la tastiera Swype, l'animazione di avvio e il supporto USB per la fotocamera. Tutto il resto è okay. Recentemente è stato sistemato un bug che accorciava l'autonomia del dispositivo, impedendogli di entrare in modalità "deep sleep mode".

Per tutte le informazioni consigliamo di dare uno suguardo al forum XDA. A fine articolo proponiamo un video di anteprima che mostra il funzionamento delle caramelle gommose sul tablet di Amazon.

Scopriamo Android 4.2 - La nuova versione di Jelly Bean (che succede l'omonima di Android 4.1) è stata presentata a fine Ottobre assieme ai nuovo Nexus 7 3G, Google Nexus 10 (il tablet con la più alta definizione al mondo) e Lg Nexus 4 (sotto). Le principali caratteristiche che introduce riguardano la fotocamera, la modalità di scrittura dei messaggi e il supporto per più profili utente.

Lg Nexus 4

Il supporto degli account multipli, disponibile solo per i tablet, consente di personalizzare il dispositivo in funzione dell'utente che lo sta usando: ognuno ha i propri widget, sfondo, apps e giochi e inoltre può archiviare i propri files in maniera sicura. I widget si ridimensionano da soli. Le notifiche sono espandibili. Vengono migliorate anche la velocità e la fluidità di esecuzione, assieme alla sensibilità touch e al sistema di ricerca intelligente Google Now.

E' stata aggiunta inoltre anche la funzione Photo Sphere (che abbiamo messo a confronto con iOS Panorama), che consente di scattare immagini a 360 gradi. Per tutte le altre novità, consigliamo di leggere "Android 4.2: Photo Sphere, TV wireless, multi-account e altre novita'".

Kindle Fire ottiene la sua prima ROM Jelly Bean

Quando Google ha presentato Android 4,1 Jelly Bean pochi avrebbero potuto prevedere che uno dei primi dispositivi a ricevere la nuova versione del sistema operativo fosse stato il Kindle Fire di Amazon.
 
Nonostante sia solo la prima beta che abbiamo visto, la ROM Jelly Bean per Kindle Fire non riesce a sostenere abbastanza bene tutti i componenti hardware del tablet, fatta eccezione per il codec HD per YouTube e video Netflix.
 
Secondo i primi utilizzatori della ROM, sarebbe inoltre necessario utilizzare ADB per abilitare la connettività wireless. Tuttavia, è solo un piccolo prezzo da pagare per provare Android 4.1 in anticipo rispetto a tutte le altre tavolette.
 
Amazon Kindle Fore Android 4,1 Jelly Bean
 
Nel frattempo, Amazon sta lavorando al successore di Kindle Fire, atteso per il prossimo mese di settembre. Tutte le informazioni sul nostro approfondimento.

Amazon Kindle Fire with Android 4.2 Jelly Bean


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?