Amazon Appstore per Android arriva in altri 200 paesi

 

Per il negozio di applicazioni Android di Amazon è giunta l'ora di un'ulteriore espansione

Scritto da Maurizio Giaretta il 18/04/13 | Pubblicata in Amazon | Archivio 2013

 

Per il negozio di applicazioni Android di Amazon è giunta l'ora di un'ulteriore espansione.

E' stato comunicato ufficialmente che la distribuzione delle app sarà disponibile in circa 200 paesi. Sono stati anche incentivati gli sviluppatori a 'sbrigarsi' a pubblicare le loro creazioni in maniera da poter essere tra i primi a raggiungere una più vasta base di clienti.

I nuovi paesi dai quali sarà possibile accedere all'Appstore di Amazon sono importanti dal punto di vista commerciale. Stiamo parlando, per fare degli esempi, di Brasile, Australia, Sud Africa, India, Messico, Nuova Guinea, Corea del Sud. Nell'elenco troviamo anche la Città del Vaticano.

Per il momento coloro che hanno applicazioni da pubblicare è bene che si prendano avanti. Per altri dettagli, è possibile consultare l'Amazon Mobile App Distribution Portal. Il negozio aprirà al pubblico nei prossimi mesi. La disponibilità effettiva dipenderà da mercato a mercato.

L'Appstore di Amazon è stato recentemente lanciato anche in Italia e in altri paesi come il Regno Unito, Germania, Spagna, Francia e Giappone.

E' accessibile da numerosi dispositivi Android e non solo da quelli della famiglia Kindle (Kindle Fire e la sua versione HD) di Amazon. Per questi ultimi ci sono delle funzionalità esclusive come il GameCircle, che consente di sincronizzare le partite tra dispositivi Amazon e di confrontare i propri punteggi con quelli di utenti di tutto il mondo (si veda il video a fine articolo per un approfondimento).

Il negozio, che in Italia si chiama "App Shop", può essere scaricato dagli smartphones e dai tablet Android (basta abilitare la voce 'sorgenti sconosciute' e poi scaricare il file per l'installazione all'indirizzo www.amazon.it/app-web). L'operazione è molto semplice e richiede meno di un minuto.

Una volta installato, sarà possibile scaricare gratuitamente un'applicazione al giorno normalmente a pagamento. Così si può "approfittare delle offerte sulle app più vendute" e "scoprire nuove gemme nascoste nell'immenso catalogo di App-Shop Amazon". La scelta comunque spazia tra migliaia di titoli divisi per categorie. E' un'ottima risorsa analoga al Google Play Store.

Amazon AppStore da oggi apre  in Giappone

L'Appstore di Amazon continua la propria espansione mondiale e da oggi è disponibile anche in Giappone.
 
L'Appstore giapponese di Amazon è l'ultimo di una serie di lanci che rendono Amazon la più completa piattaforma end-to-end per sviluppatori che desiderino progettare, commercializzare e monetizzare le loro applicazioni e i loro giochi
 
Da oggi anche i clienti giapponesi possono accedere a una ricca selezione di app Android, con la sicurezza e la praticità che caratterizza l'acquisto di applicazioni su Amazon. I clienti potranno scaricare e installare l'Appstore di Amazon per il proprio smartphone o tablet Android.
 
Amazon Apps Store
 
Ricordiamo che l'Amazon AppStore è disponibile anche in italia e ogni giorno ofrre gratis agli utenti una applicazione che normalmente sarebbe a pagamento. iL catalogo di applicazioni è molto ampio, e contiene i migliori titoli delle case di sviluppo software più importanti tra cui Electronics Arts, Halfbrick, PopCap e Rovio. App-Shop offre tutte le caratteristiche di Amazon, come i suggerimenti personalizzati, le recensioni cliente e i pagamenti 1-Click.
 
Eì possibile scaricare l'applicazione per cellulari Android direttamente dal Google Play Store o su Amazon.it.

AppStore in 32 nuovi paesi, per un totale di 155

Apple aveva promesso  in occasione del WWDC 2012 di poche settimane fa l'espansione in 32 nuovi paesi del suo AppStore per la distribuzione di applicazioni iOS. L'amministratore delegato Tim Cook aveva promesso l'apertura dei vari store entro il mese di giugno, estendendo la copertura a 155 paesi.
AppStore disponibile
Questi sono i 32 nuovi paesi dove è attivo l'AppStore:
  • Albania
  • Benin
  • Bhutan
  • Burkina Faso
  • Cambogia
  • Capo Verde
  • chad
  • Congo
  • Fiji
  • Gambia
  • Guinea-Bissau
  • Kirghizistan
  • Laos
  • Liberia
  • Malawi
  • Mauritania
  • Micronesia
  • Mongolia
  • Mozambico
  • Namibia
  • Nepal
  • Palau
  • Papua Nuova Guinea
  • Sao Tome e Principe
  • Seychelles
  • Sierra Leone
  • Isole Salomone
  • Swaziland
  • Tagikistan
  • Turkmenistan
  • Ucraina
  • Zimbabwe
Gli AppStore nei paesi di cui sopra sono già attivi su iTunes, per cui non rimane che augurare buon divertimento a chi ne farà uso.

Introducing Amazon GameCircle


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?