Amazon Fire Phone: prime impressioni di utilizzo

 

I ragazzi del sito GSM Arena hanno avuto occasione di provare per bene il nuovo Amazon Fire Phone, smartphone basato su una versione fortemente modificata di Android e già disponibile per la vendita negli USA

Scritto da Gabriele Coronica il 29/07/14 | Pubblicata in Amazon | Archivio 2014

 

Amazon Fire Phone: prime impressioni di utilizzo

I ragazzi del sito GSM Arena hanno avuto occasione di provare per bene il nuovo Amazon Fire Phone, smartphone basato su una versione fortemente modificata di Android e già disponibile per la vendita negli USA.

In dettaglio, il device è acquistabile al prezzo di 199$ con contratto di di almeno 2 anni con l'operatore AT&T, o in alternativa si può acquistare direttamente dallo shop Amazon ad un prezzo di 649 $ nella versione SIM-free.

Rispetto ai tablet del colosso dello shopping online, questo telefono non è per niente economico, e infatti proprio per questo motivo ci sono state diverse critiche da parte degli utenti e della stampa specializzata.

Ma è giustificato un price-tag così elevato? Sì e no. Sotto la scocca possiamo trovare 2 GB di memoria RAM, il processore Qualcomm Snapdragon 800 quad core e 32 GB di memoria flash.

Il display multi-touch capacitivo ha una diagonale di 4.7 pollici, la risoluzione di 1280 x 720 pixel, la profondità di 16 milioni di colori, il trattamento protettivo Corning Gorilla Glass 3 e la tecnologia IPS.

La batteria al litio ha la capacità di 2.400 mAh, gli speaker stereo sono perfetti per l'ascolto di musica, e la fotocamera posteriore ha un sensore retroilluminato da 13 Megapixel con stabilizzazione ottica dell'immagine.

Fin qui ci troviamo di fronte ad una scheda tecnica di un classico cellulare di fascia alta, ma uno degli elementi che differenzia il prodotto dalle offerte della concorrenza è il sensore di prospettiva dinamica.

Questo sensore funziona grazie a quattro fotocamere poste sulla cornice frontale, e serve a garantire un'esperienza d'uso inedita, con l'interfaccia che si sposta in base a come muoviamo il terminale. I ragazzi di GSM Arena sono rimasti piacevolmente colpiti da come funziona bene il tutto, anche se dubitano un po' sulla sua effettiva utilità durante l'utilizzo quotidiano.

Sulla carta il telefono convince molto, tuttavia sono due i lati negativi in campo pratico: il prezzo, tutt'altro che accattivante, e l'impossibilità di scaricare le applicazione dal Google Play Store. Per i giochi e i programmi bisogna infatti affidarsi al marketplace Amazon App Store.

Al momento non è stata ancora annunciata la disponibilità in Italia dell'Amazon Fire Phone.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?